Consigli per un dimagrimento controllato (fonte immagine pixabay)

Perdere peso è un obiettivo che si pongono molte persone, le quali spesso desiderano ottenere risultati in tempi brevi. Farlo è possibile, ma è molto importante prestare attenzione alle modalità scelte, le quali devono essere al 100% sicure per garantire un dimagrimento che, benché veloce, sia anche e soprattutto sano e privo di rischi collaterali.

Le diete rapide, specie se improvvisate e fai da te, sovente non garantiscono risultati a lungo termine e, se eseguite in modo inappropriato, possono risultare dannose per la salute.

Per perdere peso in modo al contempo rapido, sicuro e duraturo, senza mettere a rischio la propria salute, è necessario rivolgersi a degli esperti del settore, i quali potranno consigliare un mix di soluzioni atte a far perdere il grasso superfluo senza danneggiare la massa magra. Tra le soluzioni da adottare rientrano un’alimentazione equilibrata, attività di fitness mirate e l’utilizzo di macchinari come vacufit o la criosauna.

Macchine per dimagrire: quali sono e come funzionano?

Per sconfiggere sovrappeso e obesità, problemi che a lungo andare, se trascurati, possono causare seri problemi di salute, è oggi possibile ricorrere a delle macchine moderne.

Tra queste troviamo ad esempio il vacuum gym, una soluzione innovativa che combina l’utilizzo di raggi infrarossi, del sottovuoto e del classico tapis roulant. Dimagrire con vacufit è possibile con appena 30 minuti di esercizio e si ottengono un netto miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, e una stimolazione del metabolismo che agiscono positivamente sia sugli accumuli di grasso sia sulla cellulite. Questo macchinario permette inoltre di ridurre il rischio di malattie cardio-vascolari e di osteoporosi.

Un’altra macchina efficace e sempre più utilizzata è la criosauna, la quale sfrutta temperature estremamente fredde, le quali possono arrivare fino a 200° centigradi sotto lo zero, per colpire i depositi di grasso presenti sul corpo, migliorando al contempo la circolazione sanguigna e riducendo la ritenzione idrica, responsabile della cellulite. Le sessioni di criosauna durano un massimo di 3 minuti, durante i quali il soggetto rimane immerso in azoto in stato gassoso.

Sempre più diffuse anche le macchine per la perdita di peso che sfruttano il potere dell’acqua per effettuare un massaggio delicato e mirato sul corpo, aiutando anche in questo caso a sconfiggere adiposità e ritenzione idrica.

Sport e alimentazione

Per ottenere i massimi risultati con vacuum, criosauna e macchine idromassaggio, è necessario abbinare al loro utilizzo un’alimentazione sana ed equilibrata ed esercizio fisico mirato.

A seconda dei casi, l’esercizio fisico potrà includere esercizi ad alta intensità, magari prevedendo anche l’utilizzo della tecnologia ems, o attività leggere e rilassanti, come lo yoga, il pilates o la semplice camminata a passo rapido. Per non sbagliare, è sempre preferibile rivolgersi a un tutor che possa stabilire un piano di allenamento adeguato alle caratteristiche individuali e agli obiettivi da raggiungere.

Anche per ciò che concerne l’alimentazione è sempre meglio evitare il fai da te e chiedere consiglio a un dietologo o a un nutrizionista, il quale potrà stabilire un piano alimentare adeguato, in grado di favorire la perdita di massa grassa senza danneggiare la muscolatura.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Parliamone ;-)