Conferenza stampa green pass rafforzato

Il Consiglio dei Ministri ha approvato all’unanimità il decreto con le nuove misure in tema di contenimento dell’emergenza sanitaria d Covid-19. Tra le principali novità il Green pass rafforzato.

Sono quattro gli ambiti di intervento principali del provvedimento, illustrati dal ministro Speranza durante la Conferenza stampa, al termine del Consiglio dei ministri.

Obbligo vaccinale

Il primo è quello che riguarda l’obbligo vaccinale, già vigente per alcune categorie (personale sanitario e personale che lavora nelle RSA), che verrà esteso anche al personale non sanitario che lavora nel resto del comparto salute (ed esempio i presidi ospedalieri), alle forze dell’ordine, ai militari e a tutto il personale scolastico.

L’estensione dell’obbligo riguarderà anche la terza dose o il richiamo, nel caso del vaccino Jhonson.

Il Green pass rafforzato

Il secondo ambito di intervento riguarda l’estensione dell’utilizzo del Green pass agli alberghi, al trasporto ferroviario regionale e interregionale e al trasporto pubblico locale. Viene esteso, inoltre, agli spogliatoi di tutte le attività sportive, anche quelle che si svolgono all’aperto.

Il Comitato Tecnico Scientifico ha identificato, inoltre, in nove mesi l’idoneità della certificazione verde.

Il terzo punto riguarda il Green pass rafforzato: tra il 6 dicembre il 15 gennaio si potrà accedere al certificato verde solo con vaccinazione o guarigione dal Covid. Non sarà possibile, invece, ottenere il Green pass con il tampone negativo.

Già in zona bianca, dunque, dal 6 dicembre sarà vigente questa nuova forma di Green pass – salvo utilizzo del certificato per questioni lavorative, di trasporto ed altre considerate rilevanti. Nel passaggio di colore a zona arancione o rossa – ha aggiunto Speranza – si eviteranno le restrizioni per le persone vaccinate.

Ultimo ambito riguarda la procedura di controllo del green pass, che verrà rafforzata.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)