Integratori alimentari

Integratori alimentari, non ci aspettiamo i miracoli

Dimagrire, eliminare la cellulite, contrastare le smagliature, arrestare la caduta dei capelli: sono queste e tante altre, le problematiche che affliggono gli italiani da sempre. Si tratta di fastidi che possono diventare vere e proprie fissazioni.

Ognuno di noi ha la sua, e spesso e volentieri ci ritroviamo a pensare che la strada migliore per risolvere questi problemi possa essere quella più veloce, come ad esempio l’utilizzo di un integratore naturale, ma non è quasi mai questa la strada risolutiva. Come per ogni obiettivo che si cerca di raggiungere nella propria vita, è fondamentale essere disposti a compiere dei sacrifici e non restare fermi a sperare nel miracolo.

E’ proprio per questo motivo che il sito web InversaOnLus.it ha lanciato da qualche giorno la campagna di sensibilizzazione “gli integratori naturali non sono miracolosi”, con lo scopo di informare ed educare gli utenti riguardo all’utilizzo di questa tipologia di prodotto alimentare.

 

Integratori alimentari naturali: funzionano davvero?

Ognuno di noi, probabilmente, ha un problema fisico da risolvere, un problema che diventa un vero e proprio disagio e che ci porta a vivere male anche il rapporto con gli altri. Chi non si è mai fatto convincere da pubblicità che promuovono prodotti naturali “miracolosi”? Almeno una volta nella vita, tutti noi abbiamo provato a sperimentare qualche integratore che ci sembrava la soluzione più semplice per risolvere quel determinato problema fastidioso. Spesso e volentieri, però, questi prodotti non danno il risultato sperato. Trattandosi di integratori naturali, si tratta di sostanze non dannose per il fisico, ma è bene sottolineare come talvolta si rivelino essere non risolutivi per il problema da risolvere, se usati da soli. Infatti, questi prodotti non si rivelano così efficaci per dimagrire, eliminare la cellulite o evitare la caduta dei capelli, se non vengono affiancati ad uno stile di vita ed un regime alimentare idoneo. Serve ben altro per poter risolvere determinati problemi e un integratore non potrà quasi mai fare il miracolo da solo.

L’importanza della sensibilizzazione sull’utilizzo di questi prodotti

Spesso e volentieri, illudersi di poter risolvere un problema, è ciò che ogni persona cerca. Spesso basta soltanto l’idea di poter risolvere a dare una forza psicologica per riuscire a confrontarsi con la problematica che ci affligge. Ma quando poi i risultati, non arrivano, può risultare frustrante e ripartire può essere più complicato per qualsiasi persona. 

Il portale InversaOnLus.it si è fatto promotrice di un’iniziativa di sensibilizzazione molto mirata per cercare di diffondere conoscenza a riguardo e per educare le persone al corretto utilizzo degli integratori alimentari. Secondo loro, infatti, tutti i siti web, sia di informazione che di vendita, dovrebbero rimarcare su questo concetto, esattamente come fa sempre il loro staff. Infatti, all’interno delle loro recensioni sugli integratori naturali, aprendo una qualsiasi guida, è sempre presente l’indicazione del fatto che “questi prodotti non si devono considerare come rimedi miracolosi, ma sono integratori da inserire in uno stile di vita sano che preveda una buona alimentazione e dell’attività fisica, soprattutto nel caso si tratti di prodotti volti al dimagrimento”. È altresì fondamentale che, in caso di patologie o dubbi, si deve sempre chiedere consulto al proprio medico di fiducia, perché qualsiasi integratore, pur essendo naturale, può talvolta andare ad incidere in maniera negativa su alcune patologie o avere interazioni con farmaci che si assumono.

Grazie alla sua iniziativa ci auguriamo che lo staff di InversaOnLus.it riuscirà a far comprendere a tutti quali effettivamente siano i risultati che un integratore può dare, evitando che le persone si illudano e che si lamentino di non aver raggiunto determinati risultati.

Infine, ricordiamo che è sempre bene interfacciarsi con delle persone esperte per poter comprendere appieno quali prodotti acquistare e in che modo utilizzarli.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)