La settimana di Ferragosto si conferma la più cara per le vacanze: viaggio e soggiorno in albergo possono costare, in media, da 520 euro a circa 1030 euro. Sono i dati di Federconsumatori, che sottolinea come "nonostante il forte calo delle partenze, secondo le nostre stime inferiori al 40%, si avvicinano le ‘settimane calde’ per il turismo, durante le quali la maggior parte delle famiglie che se lo potranno permettere si avvieranno verso i luoghi prescelti per la propria vacanza".

In vista delle partenze d’agosto, l’Osservatorio Permanente sulle proposte di viaggio formulate dai tour operator ha monitorato i costi per le vacanze nelle principali mete turistiche del nostro Paese. A livello nazionale, la tariffa alberghiera media pro-capite in camera doppia, per un trattamento di pensione completa in questo periodo è pari a 91 euro al giorno, esclusi i costi per bevande ed extra, parcheggi e servizi spiaggia. A questo vanno aggiunge le spese per raggiungere le diverse località turistiche, che possono variare da circa 70 euro a circa 155 euro se si viaggia in treno, da 86 euro a 236 euro per il viaggio in automobile.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)