auto

Ha successo la formula del noleggio auto a lungo termine

La formula del noleggio auto a lungo termine esiste ormai da diversi anni, ma se un tempo era riservata alle aziende o ai possessori di partita IVA, oggi è disponibile anche ai privati che stanno dimostrando di apprezzarla parecchio. Nell’ultimo anno, infatti, in Italia le concessionarie che offrono tale servizio hanno registrato un vero e proprio boom di richieste e sembra che la tendenza sia destinata a proseguire anche in futuro. Parliamo d’altronde di una formula decisamente vantaggiosa, una valida alternativa all’acquisto di un veicolo nuovo o usato che sia. Scopriamo però nel dettaglio come funziona il servizio di noleggio auto lungo termine privati e quali sono gli effettivi vantaggi che si possono ottenere.

Noleggio auto a lungo termine: come funziona

La formula del noleggio auto a lungo termine viene oggi proposta da alcune concessionarie specializzate e permette di avere a propria esclusiva disposizione l’auto che si desidera per un periodo di tempo che, generalmente, va dai 36 ai 48 mesi ma può variare in base alle proprie esigenze. L’unica cosa che bisogna fare è corrispondere un canone mensile alla concessionaria e questo varia naturalmente a seconda del modello di auto che si sceglie.

Il grande vantaggio del noleggio a lungo termine è che nella rata mensile sono compresi anche i costi extra, che solitamente vanno considerati a parte se si acquista un veicolo: assicurazione, cambio gomme, manutenzione e via dicendo. Non ci si deve dunque preoccupare di nulla e non si hanno sorprese, perché si sa in anticipo quanto si spenderà per la propria auto. L’unico costo che rimane a carico del conducente è quello relativo al rifornimento, come è normale che sia.

Noleggio a lungo termine o leasing?

La formula del noleggio a lungo termine assomiglia per certi versi al classico leasing, ma in realtà le differenze sono notevoli e quest’ultimo è molto meno conveniente a livello economico. Quando infatti si sceglie il leasing, si è obbligati a riscattare l’auto una volta terminato il periodo contrattuale, ma non solo; nel canone mensile da corrispondere sono inclusi una serie di costi extra che non troviamo invece nel noleggio a lungo termine: spese di istruttoria, postali e via dicendo. D’altronde, il leasing è una forma di finanziamento mentre il noleggio a lungo termine non vincola all’acquisto dell’auto una volta terminato il periodo previsto dal contratto.

Aumentano le offerte sul noleggio a lungo termine

Poiché nell’ultimo anno sono aumentati coloro che hanno scelto questa formula, molte concessionarie hanno scelto di lanciare delle offerte sul noleggio a lungo termine per privati davvero molto interessanti. Inizialmente, ad esempio, era previsto ovunque il pagamento di un anticipo: una sorta di maxi rata alla quale appunto seguiva il canone mensile.

Oggi invece è possibile trovare numerose offerte di noleggio a lungo termine per privati senza anticipo, il che è ancora più vantaggioso in quanto non è necessario richiedere un finanziamento in banca o disporre di una certa liquidità. Si inizia subito con il pagamento del canone, e questo è per molti un fattore che fa una grande differenza.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)