Fonte: https://www.lapecoraelettrica.it/

Sarà l’inizio di un nuovo viaggio. Sarà una festa. Si legge sul sito della libreria e caffetteria La Pecora Elettrica, sita nel cuore di Centocelle a Roma, che dava appuntamento  a domani, giovedì 7 novembre, per la riapertura. E invece l’incubo è iniziato di nuovo. Questa notte alle ore 3 degli ignoti hanno dato fuoco al locale distruggendolo completamente. Difficile considerarlo il gesto di un vandalo, perché sempre un incendio lo scorso 25 aprile aveva mandato in cenere La Pecora Elettrica.

A quel tempo la risposta da parte del locale e di tutta la comunità del territorio di Centocelle e non solo fu costruttiva. Partì una raccolta fondi crowdfunding che in soli 3 giorni raccolse 20mila euro. Erano in tanti a volere la libreria caffetteria di nuovo aperta. Ma non abbastanza, visto l’epilogo di oggi.

L’evento ha subito destato non poche reazioni. Dai social ai numerosi articoli che vengono pubblicati a commenti come quello del presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) Ricardo Franco Levi: “Distruggere i luoghi delle idee e della promozione della cultura, quali sono le librerie, è un atto vile e pericoloso per la democrazia, che non deve avere cittadinanza nel nostro Paese”.

Fonte foto: https://www.lapecoraelettrica.it/

Scrive per noi

Silvia Biasotto
Silvia Biasotto
Sono quello che mangio. E sono anche quello scrivo, parafrasando Ludwig Feuerbach. Nella mia vita privata e nella mia professione ho sempre amato conoscere, sperimentare e scrivere di cibo. La sicurezza e la qualità alimentare sono le principali tematiche di cui mi occupo ad Help Consumatori oltre che la tutela del cittadino in generale. Una passione che mi accompagna in questa redazione sin dal 2005 quando sono giunta sulla tastiera di HC a seguito del tirocinio del primo Master universitario in tutela dei consumatori presso l’Università Roma Tre. E ovviamente la mia tesi fu sulla Sicurezza dei prodotti!

Parliamone ;-)