Antitrust apre istruttoria su concentrazione profumerie

L’Antitrust ha aperto un’istruttoria sulla concentrazione delle profumerie Douglas, La Gardenia e Limoni. Lo ha reso noto l’Autorità in una nota stampa che annuncia l’avvio di un’istruttoria “sull’acquisizione del controllo di La Gardenia e Limoni da parte del gruppo CVC, a cui appartiene Douglas. L’operazione di concentrazione, di dimensione comunitaria, è stata notificata all’Autorità a seguito di una richiesta di rinvio presentata dalle parti alla Commissione europea”.

Come spiega l’Antitrust, “Douglas, Limoni e La Gardenia sono operatori attivi principalmente nella vendita al dettaglio di prodotti cosmetici e profumi di lusso, commercializzati tramite sistemi di distribuzione selettiva e rappresentano le principali catene di profumerie attive a livello nazionale. In una serie di mercati locali della distribuzione selettiva al dettaglio dei cosmetici e dei profumi di lusso la sovrapposizione delle attività delle parti è risultata attestarsi su soglie significative”. L’istruttoria vuole accertare se in questi mercati l’operazione di concentrazione “sia suscettibile di pregiudicare in maniera sostanziale e durevole le dinamiche concorrenziali, portando alla costituzione o al rafforzamento di posizioni dominanti”.

lascia un commento