15 febbraio: M’illumino di meno

Venerdì è la Giornata del “silenzio energetico”: in nome della sostenibilità, Caterpillar e Radio2 invitano a spegnere le luci dimonumenti, piazze, vetrine, uffici e private abitazioni, per ricordare che attraverso piccole azioni quotidiane è possibile risparmiare energia e ridurre le emissioni di anidride carbonica.  Legambiente aderisce alla campagna organizzando diverse iniziative in Emilia-Romagna. A Bologna insieme a Coop Adriatica si darà vita a “M’illumino di meno… e riuso di più”, un laboratorio creativo e gratuito per realizzare portacandele economici e sostenibili, usando per costruirli comuni materiali di recupero. Accorrete numerosi dalle ore 16:00 alle 18:30, presso lo SPAZIO EUREKA del Centro Lame (via Marco Polo 3), portando con voi semplici barattoli di vetro e bottiglie di plastica a cui daremo una nuova vita! Al termine del laboratorio, paralumi e portacandele illumineranno il rinfresco a risparmio energetico offerto da Coop. Infine, ogni partecipante potrà portare a casa le proprie creazioni illuminate e illuminanti per organizzare una cenetta a lume di candela e concludere nel migliore dei modi la grande Giornata del Risparmio Energetico.

A Ravenna il Circolo Matelda di Legambiente, FIAB e Coop Adriatica in collaborazione con il Comune di Ravenna vi aspettano al Centro Commerciale ESP: oltre all’abbassamento simbolico delle luci, dalle 18:00 alle 19:00, durante il pomeriggio, dalle ore 15:00 alle 19:00, verranno realizzate una serie di iniziative all’insegna di “M’illumino di meno in casa ma… m’illumino di più in bici!”. Distribuzione materiale informativo sul risparmio energetico casalingo e gadget per illuminare le biciclette e viaggiare in sicurezza, installazione ludico-luminosa a cura del Centro Gioco Natura e Creatività “La Lucertola”, e dalle 17:30 letture e racconti al “Lume di Candela” di Franco Costantini con interventi musicali di Raimondo Raimondi.

Infine Legambiente Valtermina vi aspetta a Traversetolo (PR) per l’incontro “Io voto m’illumino di meno – Decaloghi per il risparmio energetico”: sarà un’ottima occasione per approfondire le proprie conoscenze riguardo la riqualificazione energetica delle proprie abitazioni e le buone abitudini quotidiane.

Anche Movimento Consumatori Milano aderisce a “M’illumino di meno”: in nome della sostenibilità energetica da venerdì 15 febbraio l’associazione nei propri uffici, ridurrà il consumo di energia spegnendo tutte le apparecchiature in  stand-by, tra stampanti, scanner, fotocopiatrici e macchina del caffè, e  installando ciabatte con interruttore.  Sono questi solo piccoli accorgimenti, che possono adottare tutti, utili a rottamare lo spreco e che riducono di percentuali anche cospicue il consumo di energia.

Comments are closed.