OSSERVATORIO. Auto, gli italiani trascorrono più di un’ora al giorno al volante

Forse perché siamo un popolo di pigroni, forse perché i mezzi pubblici di casa nostra non garantiscono la copertura necessaria, gli italiani trascorrono,in media, oltre un’ora al giorno alla guida. E se si aggiunge la tendenza a non rispettare il Codice della Strada,ecco in qualche modo spiegato anche l’alto numero di sinistri che ogni anno causa vittime e infortuni, oltre che rincari dell’Rca. In effetti, sempre più gente è spinta a confrontare le polizze auto su internet nel tentativo di risparmiare qualche euro e argine un problema che di stagione in stagione si amplifica. Il legame tra italiano e automobile,insomma, è sempre più stretto.

Gli italiani passano sempre più tempo al volante. Nel 2010, in media, gli automobilisti hanno trascorso ogni giorno 62,5 minuti alla guida, contro i 58 minuti al giorno del 2001. La distanza media percorsa quotidianamente è di 33,9 chilometri, 7,4 chilometri in più rispetto a dieci anni fa. A rilevarlo è uno studio dell’Osservatorio sulla mobilità sostenibile dell’Airp (l’Associazione dei ricostruttori di pneumatici) che ha elaborato i dati Isfort (Istituto superiore di formazione e ricerca per i trasporti).

Fino al 2008 la distanza percorsa e il tempo di guida sono cresciuti in modo costante, toccando il record di 65,9 minuti e 38 chilometri. Nel 2009 c’è una brusca diminuzione (62,3 minuti e 34,6 chilometri), in coincidenza con il manifestarsi della crisi. Nel 2010 torna ad allungarsi il tempo di guida, ma la distanza media risulta in calo, segno che gli automobilisti sentono l’esigenza di risparmiare riducendo i chilometri percorsi.

Il bisogno di risparmiare è molto sentito anche oggi dai consumatori, che sostengono costi molto elevati per il mantenimento dei propri veicoli: una delle voci di spesa che più incide sul bilancio degli automobilisti è l’assicurazione auto. Per tagliare almeno in parte questi costi è possibile utilizzare il servizio di confronto rca di SuperMoney, che compara le offerte di numerose assicurazioni on line e tradizionali, per esempio Directline, Genialloyd, Quixa, Zurich Connect e tante altre, e permette di trovare la soluzione più vantaggiosa in base alle proprie esigenze.

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito Supermoney.eu’

Comments are closed.