1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Minori’

Bonus nido da 1000 euro, Inps pubblica istruzioni: domande dal 17 luglio

martedì, 23 maggio, 2017

La domanda per il bonus nido da 1000 euro potrà essere presentata dal 17 luglio 2017. Il bonus, un contributo per il pagamento della retta di asili nido pubblici o privati, sarà erogato in undici mensilità e riguarda i genitori con minori nati o adottati dal primo gennaio 2016. Bonus analogo vale per forme di supporto destinate a  bambini al di sotto di tre anni affetti da gravi patologie croniche e che non possono frequentare il nido. La domanda va presentata all’Inps, che ha pubblicato la circolare con le istruzioni operative. (altro…)



TopNew / Cyberbullismo: arriva la legge per il contrasto al fenomeno

sabato, 20 maggio, 2017

Un’approvazione attesa da lungo tempo, quella che ha finalmente ottenuto il disegno di legge che punta a contrastare il fenomeno del cyberbullismo. Ieri, infatti, l’Aula della Camera ha espresso il suo “Sì” definitivo, concludendo il cammino di una legge tanto attesa. Il testo è stato approvato a Montecitorio all’unanimità: 432 favorevoli ed una sola astensione. L’iter della legge era iniziato nel 2014 su proposta della Senatrice Elena Ferrante, ex insegnante di Carolina Picchio, una ragazza di 15 anni che, dopo essere stata violentata da un gruppo di compagni non ha retto il supplizio di veder condiviso sui social e sul web il video che la ritraeva e si è tolta la vita. (altro…)



TopNews / Vaccini, via libera del CdM all’obbligo per nidi e materne

sabato, 20 maggio, 2017

I vaccini saranno obbligatori nella fascia d’età da 0 a 6 anni, per l’iscrizione a nidi e scuola materna. Lo ha deciso ieri il Consiglio dei ministri, che ha dato via libera al decreto legge che introduce l’obbligatorietà della vaccinazioni per nidi e asili. I vaccini obbligatori saliranno da quattro a dodici. Ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni: “Ci troviamo di fronte alla costatazione del fatto che negli anni la mancanza di misure appropriate e il diffondersi negli ultimi mesi di teorie antiscientifiche ha provocato l’abbassamento dei livelli di protezione”. Saranno resi obbligatori una serie di vaccini che finora erano raccomandati, come quello contro il morbillo. (altro…)



Gioco d’azzardo e adolescenti, Cnr: il 20% sceglie azzardo online

venerdì, 12 maggio, 2017

Adolescenti e gioco d’azzardo: la prevenzione sembra funzionare. A giocare sono circa il 40% dei ragazzi fra i 15 e i 19 anni ma questa percentuale è in calo rispetto al passato, quando arrivava al 47%. Il settore che di sicuro desta più preoccupazione è quello del gioco d’azzardo online, fatto in solitudine, via web e senza il controllo degli adulti: questo riguarda infatti il 20% dei giocatori. Video lottery terminal, casinò online, poker texano: questi i giochi considerati più rischiosi. Ma la prevenzione funziona, dice il Cnr. (altro…)



La povertà in Italia colpisce minori e famiglie. Oxfam apre quattro centri di ascolto

martedì, 9 maggio, 2017

“Una società che invecchia senza riuscire a dare un futuro certo alle giovani generazioni, è una società che tristemente sceglie di non avere futuro”: sono le parole con cui Oxfam fotografa la situazione della povertà in Italia in un rapporto – “Italiani, povera gente” – che mette insieme tutti i dati più recenti sulla povertà in Italia. Un fenomeno sempre più diffuso, che ormai riguarda una persona su quattro e un bambino su dieci. A essere colpiti sono soprattutto i minori e le giovani generazioni: significa compromettere il futuro di tutti. (altro…)



Bonus mamma 2017, Inps: si può chiedere dal 4 maggio

sabato, 6 maggio, 2017

Può essere richiesto a partire dal 4 maggio il “Bonus mamma 2017”, il contributo di 800 euro corrisposto a chi sarà mamma nel 2017. La domanda per il “premio natalità” può essere presentata sul sito dell’Inps, o attraverso i servizi telematici gestiti dai patronati. Il bonus è destinato alla nascita o all’adozione di un minore e sarà corrisposto dall’Inps su domanda della futura madre, al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’8° mese) oppure alla nascita o adozione o affido, per gli eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017. (altro…)



WeWorld: 1 soggetto debole su 3 vive forme di esclusione. Italia può fare di più

mercoledì, 3 maggio, 2017

2 miliardi di persone nel mondo, tre bambini, bambine e donne, vivono in Paesi con forme gravi o gravissime di esclusione. Sono 102 gli Stati che non garantiscono condizioni di vita adeguate alle categorie più deboli. (altro…)



Pannolini, UNC: quali comprano le mamme? And the winner is…

giovedì, 27 aprile, 2017

Che impegno, la scelta dei pannolini per il bebè. Bisogna guardare alla qualità, perché non sempre il buon prezzo è indice di un buon affare, ma anche al prezzo, perché non sempre un costo alto significa che si sta comprando il prodotto migliore per le esigenze del proprio figlio. Senza contare che da un punto vendita all’altro la stessa marca, con lo stesso pacco e lo stesso numero di pannolini dentro può avere oscillazioni di prezzo davvero consistenti, anche di quattro euro a confezione. Lo ha scoperto l’Unione Nazionale Consumatori che ha realizzato un’indagine sui pannolini per bebè: quali sono quelli preferiti dalle mamme, dove vengono compranti e con quali criteri di scelta? (altro…)



Bonus nido 2017: il Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale

mercoledì, 26 aprile, 2017

Un buono di mille euro su base annua per frequentare asili nido pubblici e privati, che verrà dato dall’Inps in undici mensilità, valido per ogni figlio nato o adottato a partire dal 1° gennaio 2016: è il bonus nido 2017 di cui si è parlato da tempo e che è ora in Gazzetta Ufficiale. Passi avanti dunque per il beneficio: si attendono ora le disposizioni dell’Inps, che ha trenta giorni di tempo per emanare le istruzioni operative. (altro…)



Settimana delle vaccinazioni, neonatologi: “Vaccini importanti e necessari”

mercoledì, 19 aprile, 2017

L’ultimo allarme scattato in Italia riguarda il morbillo, con oltre mille casi segnalati dall’inizio dell’anno. Il calo delle vaccinazioni e le campagne antivax destano da tempo la preoccupazione di istituzioni e società scientifiche, che si stanno mobilitando perché sia recuperata la fiducia delle famiglie nei confronti dei vaccini e della loro efficacia. Ora sono scesi in prima linea anche i neonatologi, con una campagna di comunicazione attuata dagli stessi medici. “Non si può e non si deve mettere in discussione l’importanza e la necessità delle vaccinazioni”, dice la Società Italiana di Neonatologia. (altro…)



Uova di Pasqua, UNC: alla larga dalle sorpresine pericolose

giovedì, 13 aprile, 2017

Appassionati delle sorpresine dell’uovo di Pasqua? Una regola su tutte va rispettata quando si regalano uova ai bambini: controllare i gadget, appurare che non siano pericolosi, verificare che non si possano facilmente fare a pezzettini, specialmente quando l’uovo è destinato ai bambini più piccoli. L’occasione per ricordare tutto questo è data da una recente operazione della Guardia di Finanza di Torino, che ha sequestrato un centinaio di uova pasquali con sorprese prive delle necessarie informazioni sulla provenienza: rischiose dunque per i compratori e per i più piccoli perché non si poteva escludere la presenza di materiale pericoloso. (altro…)



Minori, Inps lancia Protocollo sperimentale per tutela disabilità

mercoledì, 12 aprile, 2017

Ridurre il disagio dei minori disabili e delle loro famiglie nell’iter sanitario per il riconoscimento delle prestazioni assistenziali di invalidità cui hanno diritto, attraverso un “certificato specialistico pediatrico”: questo l’obiettivo del Protocollo sperimentale di intesa per la tutela della disabilità dei minori, sottoscritto dall’Inps insieme agli ospedali Bambino Gesù di Roma, Gaslini di Genova, e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer di Firenze. Il protocollo sperimentale durerà 18 mesi e permetterà ai medici di queste strutture – spiega l’Inps in una nota – di utilizzare il “certificato specialistico pediatrico”, grazie al quale sarà possibile acquisire fin da subito – durante il ricovero o cura presso le Strutture sanitarie – tutti gli elementi necessari alla valutazione medico legale, evitando al minore eventuali ulteriori esami e accertamenti. (altro…)



Minori, il 12 aprile INPS presenta il protocollo per la tutela della disabilità

giovedì, 6 aprile, 2017

Verrà presentato e firmato a Roma la prossima settimana il “Protocollo sperimentale di intesa per la tutela della disabilità dei minori”, iniziativa dell’INPS che ha ricevuto l’adesione di tre ospedali d’eccellenza nella tutela dei minori – il Gaslini, il Bambino Gesù e il Meyer. Mercoledì 12 aprile si svolgerà dunque nella Capitale la conferenza stampa di presentazione e firma del Protocollo sperimentale di intesa volto a ridurre il disagio dei minori disabili e delle loro famiglie, al fine di semplificare l’iter sanitario per il riconoscimento delle prestazioni assistenziali di invalidità e di handicap alle quali hanno diritto. Il protocollo, annuncia l’INPS, sarà sottoscritto dall’Ospedale Bambino Gesù di Roma, dall’Ospedale Gaslini di Genova e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer di Firenze. L’INPS ha lavorato inoltre con la Società italiana di Pediatria per predisporre il “certificato specialistico pediatrico”, strumento chiave necessario per il protocollo.



Minori stranieri non accompagnati: finalmente una legge per tutelarli

giovedì, 30 marzo, 2017

I bambini che arrivano soli in Italia sono prima di tutto bambini: hanno gli stessi diritti di tutti i minori italiani ed europei. La Camera dei Deputati ha approvato ieri in via definitiva la proposta di legge sulla protezione dei minori stranieri non accompagnati, quei bambini e ragazzini che arrivano in Italia senza la famiglia e senza adulti di riferimento. Un testo sollecitato da anni da tutte le associazioni che si occupano di minori, di diritti e di migrazioni. (altro…)



“Challenge” mortali sul web: MDC lancia survey per individuare siti pericolosi

martedì, 28 marzo, 2017

Sfide pericolose lanciate sul web tra giovanissimi, il più delle volte sotto forma di selfie da fare in condizioni di estremo pericolo. È la nuova moda che impazza sul web e sui social a opera di adolescenti che si filmano o si fotografano mentre compiono veri e propri atti di autolesionismo che culminano il più delle volte in tragedia. Lo denuncia, tra gli altri, anche il Movimento Difesa del Cittadino, che ha deciso di lanciare una survey su internet che, partendo dal monitoraggio dei social, ha come obiettivo quello di denunciare alle autorità tutti i siti che istigano al suicidio o a cogliere le varie “sfide”. (altro…)



Gioco d’azzardo, Modavi: un contest per fermare la dipendenza tra i giovani

mercoledì, 22 marzo, 2017

Si chiama “G.A.P. Foto Contest” e mira a far prendere coscienza a giovani e giovanissimi dei rischi legati al gioco d’azzardo patologico e a coinvolgerli nel contrasto del fenomeno. (altro…)



Caro bebè, Federconsumatori: fino a 15mila euro di spesa per il primo anno di vita

giovedì, 16 marzo, 2017

Le cicogne non amano molto volare su nostro Paese. A dirlo non sono le associazioni ambientaliste ma i recenti dati dell’Istat sulla natalità in Italia. Dal rapporto sui principali indicatori demografici presentato lo scorso 6 marzo, risulta una diminuzione delle nascite che supera il livello minimo registrato nel 2015 (486mila nuovi nati). Nello scorso anno, a riempirsi sono state infatti solo 474mila culle. L’Istituto d Statistica calcola che ogni donna mette al mondo nel corso della sua vita non più di 1,34 figli (nel 2015 la fecondità era di 1,35 figli). (altro…)



Disturbi alimentari, NutriMente: 7 italiani su 10 disinformati

mercoledì, 15 marzo, 2017

Anoressia, bulimia, disturbi da alimentazione incontrollata oppure evitante e restrittiva: sono tanti i disturbi del comportamento alimentare che colpiscono giovani e adolescenti e, spesso, bambini sempre più piccoli. L’età d’insorgenza si è infatti molto abbassata ed è possibile vedere bambini anche di 8 o 10 anni soffrire di anoressia. I disturbi del comportamento alimentare ogni anno colpiscono circa tre milioni di italiani, in gran parte adolescenti. E di fronte si trovano genitori spesso impreparati ad affrontare l’emergenza e senza punti di riferimento: non sanno a chi rivolgersi per affrontare la malattia. (altro…)



Disturbi alimentari, Bambino Gesù: domani la diretta Facebook

martedì, 14 marzo, 2017

Anoressia nervosa, bulimia, disturbo dell’alimentazione evitante/restrittivo (di recentissima diagnosi): i disturbi alimentari sono sempre più diffusi e colpiscono bambini e ragazzini a un’età sempre più precoce. L’anoressia esordisce già a otto o nove anni. E per curarli è necessario un intervento tempestivo, un’equipe di più specialisti – psichiatri, pediatri, dietisti – e la collaborazione della famiglia. Domani si celebra la Giornata nazionale del fiocchetto lilla contro i disturbi alimentari e per l’occasione gli specialisti dell’Ospedale Bambino Gesù hanno organizzato una diretta facebook per rispondere alla domande dei genitori. (altro…)



Consumi bambini, Doxa: nel 2016 business da 3 mld. Vola il cinema per ragazzi

giovedì, 9 marzo, 2017

In Italia si faranno anche meno figli, ma una cosa è certa: si cerca di offrir loro il ventaglio più ampio di possibilità e di esperienze. Non si comprano solo giocattoli – che pure nei consumi kids fanno la parte del leone – ma si presta attenzione alla cultura, portandoli al cinema e mettendo loro in mano un libro. Le spese degli italiani per i bambini in età 3-13 anni sono al centro dell’attenzione di una ricerca condotta da Doxa, che ha messo insieme i comparti cinema, libri, tv, giocattoli, cartoleria, edicola, parchi e acquari. E ha scoperto cifre da capogiro: il business dei consumi kids non conosce crisi. (altro…)



Minori migranti, SaveTheChildren: inumana detenzione nei container in Ungheria

giovedì, 9 marzo, 2017

La decisione dell’Ungheria di detenere bambini richiedenti asilo in container metallici è prima di tutto inumana e anche illegale. Questo espone i bambini, molti dei quali sono già in condizioni di estrema vulnerabilità per essere fuggiti da violenze ed essere stati sfruttati dai trafficanti, ad ulteriori gravi rischi,” ha dichiarato Ester Asin, Direttore dell’Ufficio di Bruxelles di Save the Children, in merito alla decisione dell’Ungheria di detenere minori in attesa di risposta alla loro richiesta di asilo. (altro…)



Alimentazione bambini, Bambino Gesù e pediatri lanciano campagna “Dammi il 5”

martedì, 7 marzo, 2017

Una squadra di cinque super eroi insegnerà ai bambini la corretta alimentazione. Contro l’eccesso di peso e l’obesità – problema che colpisce più del 30% dei giovanissimi, complici una dieta scorretta e stili di vita sbagliati – arrivano una serie di iniziative che prevedono cartoni animati, libri, guide per insegnanti, incontri, eventi e un concorso con nuovi eroi creati dai bambini. Si chiama Dammi il 5 la campagna di pediatri e nutrizionisti lanciata oggi: cinque come i super eroi, cinque come i colori della salute e come il gesto di “battere il cinque” in segno di soddisfazione. (altro…)



Bambino Gesù: troppo fruttosio ai bambini aumenta rischio di malattie al fegato

mercoledì, 15 febbraio, 2017

Troppo zucchero fa male al fegato dei bambini. Rischia di trasformarsi in un “veleno” e di avere lo stesso effetto dell’alcol, aumentando il rischio di sviluppare malattie epatiche. “L’abuso sistematico del fruttosio aggiunto ai cibi e alle bevande ha gli stessi effetti pericolosi dell’alcool: ogni grammo in eccesso rispetto al fabbisogno giornaliero (circa 25 grammi) accresce di una volta e mezza il rischio di sviluppare malattie epatiche gravi”: è quanto hanno dimostrato i ricercatori del Bambino Gesù, che puntano il dito contro l’abuso di cibi con fruttosio aggiunto. (altro…)



Censis, adolescenti e sesso: tra prevenzione e protezione, che confusione!

mercoledì, 8 febbraio, 2017

Sono tante le componenti della personalità che con l’adolescenza prendono forma e si modellano in una veste nuova. Tra queste, anche la sfera della sessualità. Ma che rapporto hanno i giovanissimi e i Millennials con il sesso? Quanto ne sanno davvero di prevenzione e malattie? Ad indagarlo ci ha pensato una ricerca svolta dal Censis dal titolo “Millennials e vaccinati?” che ha preso in considerazione un campione di 1.000 giovani tra i 12 e i 24 anni. (altro…)



HC Baby: oggi i protagonisti sono i bambini. Presto lanceremo online HC Junior

martedì, 7 febbraio, 2017

Che anno è stato il 2016 per i bambini? E cosa ci si deve aspettare oggi? Minori connessi al proprio smartphone a tutte le ore ma anche ragazzini che non hanno accesso alla rete. Bambini obesi da giovanissimi, perché la corretta alimentazione è sfida ben lontana dall’essere vinta, ma allo stesso tempo piccoli più poveri, che pagano più degli adulti le disuguaglianze sociali e le pesanti conseguenze della crisi economica e della mancanza di risorse e di investimenti. (altro…)