1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Minori’

Politiche 2018, diritti dei bambini. Unicef ai candidati: “Facciamo un patto?”

lunedì, 19 febbraio, 2018

Dimezzare la povertà minorile. Proteggere l’infanzia. Aumentare gli asili nido. Ridurre l’inquinamento. Ascoltare la voce dei bambini. “Facciamo un patto?” è l’iniziativa lanciata dall’Unicef Italia in vista delle prossime elezioni politiche (c’è anche una petizione online) in cui la sigla chiede ai candidati del 4 marzo “un patto di fiducia” con i dieci milioni di bambini e adolescenti che vivono in Italia. Primo obiettivo è quello di contrastare la povertà minorile, che non è solo economica ma è “povertà di vita”. (altro…)



Safer Internet Day: al Brancaccio di Roma l’evento nazionale

sabato, 10 febbraio, 2018

“Crea, connetti e condividi il rispetto. Un Internet migliore inizia da te”. Un claim che va dritto al sodo, quello scelto per la XV edizione della Giornata mondiale della sicurezza in Rete che si celebra oggi in contemporanea in oltre 100 nazioni di tutto il mondo. (altro…)



Giornata contro bullismo e cyberbullismo, Telefono Azzurro: #NonStiamoZitti

sabato, 10 febbraio, 2018

Il 7 febbraio è la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo. Il bullismo fa paura, soprattutto nella sua versione web, come dimostrano i risultati del dossier Spett-Attori del Web costruito su una ricerca effettuata da Telefono Azzurro in collaborazione con Doxa Kids sul comportamento di utilizzo di piattaforme e device tecnologici da parte dei 12-18enni. Il 72% degli intervistati evidenzia che la paura maggiore è legata alla diffusione di foto intime e video a sfondo sessuale. (altro…)



Safer Internet Day, Telefono Azzurro: le richieste dei ragazzi per un web più sicuro

sabato, 10 febbraio, 2018

Cosa temo di più i bambini e i ragazzi quando navigano su Internet? Il 72% di loro non ha dubbi: perdere il controllo della diffusione delle foto e dei video che li ritraggono. In particolare, uno su quattro teme di essere ricattato per la pubblicazione foto e video “intimi” su un social network o la diffusione attraverso piattaforme di instant messaging. Oltre la metà (59%) degli adolescenti ha vissuto esperienze spiacevoli e negative durante la fruizione di una diretta streaming. (altro…)



Cyberbullismo &Co., Telefono Azzurro- Doxa Kids: la dura vita digitale dei ragazzi

lunedì, 5 febbraio, 2018

Cyberbullismo, pornografia e pedopornografia, adescamento, sextortion, grooming: 6 adolescenti su 10 vittime dello streaming live. Per Il 40% il web rappresenta luogo di minaccia e un altro 40% ha paura del cyberbullismo. Una “vita digitale”, quella dei ragazzi, che deve fare i conti quotidianamente con pericoli di ogni tipo. (altro…)



Safer Internet Day, domani la Giornata mondiale della sicurezza digitale

lunedì, 5 febbraio, 2018

“Un Internet migliore inizia da te!”. È questo il tema che quest’anno accompagnerà le tante manifestazioni che si svolgeranno in occasione della XV edizione del “Safer Internet Day”, la giornata internazionale istituita e promossa dall’Unione Europea, in linea con le raccomandazioni contenute nell’Agenda digitale per l’Europa. Internet permea la vita di bambini, adolescenti e delle loro famiglie, incidendo significativamente sulle abitudini e sulle relazioni. (altro…)



I diritti fanno crescere: nuovo sito per il Garante per l’infanzia e l’adolescenza

mercoledì, 31 gennaio, 2018

Un restyling non solo grafico, ma concettuale, quello messo a punto sul nuovo sito dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. Si tratta di un nuovo sito a misura di bambini, ragazzi e adulti: accessibile, veloce, adeguato alla consultazione da smartphone o tablet, in grado di rendere la comunicazione e il lavoro dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza sempre più vicini a tutti i cittadini. “I diritti fanno crescere” è il claim scelto per sottolineare la necessità della condivisione fra tutti gli attori pubblici e privati coinvolti nel processo di conoscenza dei diritti. (altro…)



MIUR- EU Kids: sulla rete cresce l’hate speech ma in pochi reagiscono

martedì, 30 gennaio, 2018

Aumenta la percentuale di ragazze e ragazzi che vivono esperienze negative navigando in Internet: erano il 6% nel 2010, sono diventati il 13% nel 2017. Il 31% degli 11-17enni dichiara di aver visto online messaggi d’odio o commenti offensivi rivolti a singoli individui o gruppi di persone, attaccati per il colore della pelle, la nazionalità̀ o la religione. Di fronte all’hate speech il sentimento più diffuso è la tristezza (52%), seguita da rabbia (36%), disprezzo (35%), vergogna (20%). Ma nel 58% dei casi gli intervistati ammettono di non aver fatto nulla per difendere le vittime. (altro…)



Cyberbullismo: Garante Privacy e Polizia Postale firmano protocollo d’intesa

lunedì, 15 gennaio, 2018

Stalking, diffamazione online, ingiurie, minacce, molestie, furto di identità digitale su social network, detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. Si declina così l’elenco dei reati a mezzo internet che si sono verificati ai danni di minori nel 2017: 354 vittime e 39 minorenni denunciati. Un bilancio già notevole a pochi mesi dall’entrata in vigore della legge n.71 del 29 maggio 2017, adottata con l’obiettivo di prevenire e contrastare tutte quelle forme di aggressione e trattamento illecito dei dati personali riguardanti i minorenni effettuate per via telematica. (altro…)



Tv, ricostituito il Comitato media e minori

mercoledì, 10 gennaio, 2018

Torna operativo il Comitato Media e Minori. Volto a tutelare “i diritti e l’integrità psichica e morale dei minori”, in particolare nella fascia d’età fino a 14 anni, il Comitato ha il compito di verificare le violazioni del Codice di autoregolamentazione Tv e minori, che vengono poi segnalate all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Nei giorni scorsi il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda ha nominato presidente del Comitato la sociologa Donatella Pacelli. (altro…)



Parlamento UE: risoluzione per intensificare la lotta agli abusi sessuali sui minori

venerdì, 15 dicembre, 2017

I deputati del Parlamento europeo hanno approvato ieri una risoluzione non legislativa che valuta l’attuazione della direttiva UE del 2011 riguardante la lotta all’abuso sessuale sui minori. Tre i punti principali della risoluzione. Fondamentale sarà la maggiore collaborazione degli Stati membri tra loro, con Europol e con l’industria informatica per combattere l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori. Per quanto riguarda le pagine web contenenti materiale pedopornografico, il Parlamento ha stabilito che esse devono essere rapidamente rimosse e, quando ciò non è possibile, gli Stati membri devono bloccare l’accesso a tali pagine all’interno del loro territorio nazionale.

(altro…)



Smog, Greenpeace: scuole a Milano, i bambini fanno il pieno di fumi irrespirabili

lunedì, 20 novembre, 2017

Prima di entrare a scuola i bambini di Milano fanno il pieno di gas e fumi irrespirabili. E respirano tanto biossido di azoto, proprio quando suona la campanella, di prima mattina. A denunciarlo è Greenpeace che, dopo il monitoraggio fatto all’esterno delle scuole di Roma, ha svolto un’indagine analoga a Milano, nei pressi di dieci scuole dell’infanzia e primarie. Dai controlli, fatti fra le 7.30 e le 8.30, emergono concentrazioni di biossido di azoto (NO2) ampiamente, e costantemente, al di sopra del valore individuato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per la protezione della salute umana: 40 μg/m3, microgrammi per metro cubo. (altro…)



Povertà, SaveTheChildren: aumentano bambini senza libri, Internet e sport

sabato, 18 novembre, 2017

Negli ultimi dieci anni, in Italia, il numero di famiglie con minori che versano in condizioni di povertà assoluta sono quintuplicate e, sempre più spesso, nel sistema scolastico nazionale le diseguaglianze sociali continuano a riflettersi sul rendimento degli alunni. A lanciare l’allarme è Save The Children che ha presentato oggi l’ottava edizione dell’Atlante dell’infanzia a rischio “Lettera alla scuola”. (altro…)



Povertà, L’Albero della Vita: niente Rei per il 41% dei minori in povertà assoluta

mercoledì, 15 novembre, 2017

Si rafforzano, ma continuano a non bastare per tutti gli italiani che ne avrebbero bisogno, le misure messe in campo dal governo contro la povertà. Allo stato attuale, riceveranno il Rei solo 1,8 milioni di individui, cioè il 38% del totale della popolazione in povertà assoluta: pertanto il 62% delle persone che vivono in estrema difficoltà ne rimarrà escluso. Il 41% dei minori in povertà assoluta non sarà raggiunto dalla misura al suo avvio. (altro…)



Nuoto, calcio e danza, Doxa: due bambini su tre praticano uno sport

mercoledì, 15 novembre, 2017

Per i bambini la parola d’ordine è una sola: calcio e sempre calcio. Per le bambine c’è più varietà: danza, ginnastica artistica e ritmica, pallavolo. Quando invece sono più piccoli, scelgono i genitori: il nuoto, prima di tutto. Ecco gli sport più praticati dai bambini e dai ragazzini italiani, che si dimostrano niente affatto sedentari. Quasi due giovanissimi su tre, fra i 5 e i 13 anni, praticano almeno uno sport. Più i genitori sono sportivi, più lo sono anche i figli: nella famiglia in cui un genitore pratica uno sport, l’incidenza dei bimbi sportivi arriva a sfiorare il 70%. A dirlo è Doxa che oggi lancia KidSport, il primo osservatorio permanente sui ragazzi e lo sport volto a fotografare “un fenomeno in costante crescita”. (altro…)



La Polizia lancia YouPol, l’app per denunciare bullismo e spaccio

giovedì, 9 novembre, 2017

Un’app per denunciare episodi di bullismo, cyberbullismo e spaccio. La nuova iniziativa della Polizia di Stato si chiama YouPol ed è un’applicazione che permette di inviare segnalazioni, anche anonime, di bullismo e spaccio di droga, di inviare foto, video e link. Se serve, un pulsante rosso permetterà di fare una chiamata di emergenza. L’app è stata presentata ieri nell’Istituto “Lucio Lombardo Radice” di Roma. (altro…)



Geronimo Stilton e la Costituzione italiana: al via il mese dedicato all’infanzia

martedì, 7 novembre, 2017

Prende il via domani, 8 novembre, il progetto “Geronimo Stilton e la Costituzione italiana raccontata ai ragazzi”, ideato e realizzato dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza che, attraverso la diffusione dei principi della Costituzione italiana e della Convenzione sui diritti del fanciullo, si propone di trasmettere alle bambine e ai bambini la consapevolezza di essere titolari di diritti che, per essere affermati e tutelati, devono innanzitutto essere conosciuti. (altro…)



Halloween, MDC: “Brividi Sicuri” per una festa senza problemi

martedì, 31 ottobre, 2017

Zucche decorate, maschere di ogni tipo, dolcetti come ricompensa per chi bussa alla porta di casa e passeggiate notturne per i più bambini grandi e i più audaci. La festa di Halloween, pur di origine americana, si è diffusa prepotentemente anche in Italia dove la notte del 31 ottobre è diventata un secondo Carnevale per i bambini e per gli adulti. Qualcuno storcerà il naso: che senso ha celebrare una festa così smaccatamente d’importazione? Qualcuno invece troverà che festeggiare è comunque bello, ci si diverte e in qualche caso si esorcizza la paura. (altro…)



Asili nido, Cittadinanzattiva: rette da 100 a 500euro al mese. E sono ancora pochi

sabato, 28 ottobre, 2017

I costi sono differenti, i posti di sicuro non bastano, le liste di attesa si sono allungate. Gli asili nido in Italia continuano a essere troppo pochi, se rispondono in media a poco meno del 20% della copertura potenziale – ma con molte differenze fra le Regioni – e hanno costi che variano dai 515 euro di Lecco, la città più cara, ai 100 euro di Agrigento e Catanzaro, le meno care (ma in Regioni in cui i posti disponibili sono pochissimi). (altro…)



Amnesty International: al via raccolta fondi “No al bullismo”. Serve più educazione

lunedì, 23 ottobre, 2017

In Italia, un ragazzo o una ragazza su due di età compresa tra gli 11 e i 17 anni ha subito atti di violenza o esclusione da parte dei propri coetanei, ovvero manifestazioni di bullismo. (altro…)



Smog, Greenpeace: scuole a Roma, i bimbi respirano biossido di azoto

sabato, 21 ottobre, 2017

Saluta mamma e papà, prendi un bel respiro con l’aria frizzante del mattino, poi di corsa a scuola. La scena si ripete per tutta la settimana. Ma quella boccata d’ossigeno non è affatto salutare per i bambini, perché quello che aspirano è in realtà tossico: nell’aria c’è troppo biossido di azoto. Nelle scuole di Roma i valori sono sempre superiori ai limiti di legge e per Greenpeace la soluzione deve essere adottata il prima possibile: fermare la auto diesel nelle città. (altro…)



Pedofilia: sgominata rete dalla Polizia di Bolzano. 80.000 casi di abuso all’anno

venerdì, 13 ottobre, 2017

Una rete di pedofili i cui fili si intrecciano da Nord a Sud della Penisola: si parte dal Trentino Alto Adige, dove gli uomini della Polizia Postale di Bolzano hanno iniziato le indagini, e si prosegue in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna. (altro…)