1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Minori’

TopNews. Centri estivi, Federconsumatori: costi salati, fino a 168 euro a settimana

domenica, 16 giugno, 2019

Passeggiate nella natura e in campagna. Laboratori di danza, teatro, pittura. Corsi di inglese, d’arte e sportivi. Sono diverse le possibilità offerte dai centri estivi per i bambini, soprattutto privati, che per molte famiglie rappresentano la prima scelta fra la fine della scuola e l’inizio delle vacanze per tutta la famiglia. C’è solo una costante, non da poco: i costi elevati. Specialmente nelle strutture private. (altro…)



TopNews.Bambini digitali, SIPPS: 5 regole per un’estate meno multimediale

domenica, 2 giugno, 2019

Tablet, smartphone, videogiochi e televisioni sempre più interattive: la tecnologia è ormai diventata parte integrante della quotidianità delle nostre famiglie, bambini e bambine inclusi, tanto che da molti anni si parla ormai di “bambini digitali”. A ridosso delle vacanze estive molti genitori si domandano cosa fare per stimolare il gioco e la curiosità dei figli per evitare che i propri pargoli si isolino dal mondo reale preferendo immergersi in quello virtuale dei media digitali. (altro…)



Giornata mondiale del gioco, AGIA: diritto di tutti, nessuno escluso

martedì, 28 maggio, 2019

Il gioco è una cosa seria. Lo sanno bene i bambini che attraverso il gioco sperimentano, imparano, crescono. Proprio per ricordare l’importanza del gioco nel processo di sviluppo dei bambini, è stata istituita la Giornata Mondiale del Gioco, giunta alla ventesima edizione. Quest’anno il tema scelto è il diritto al gioco, diritto sancito dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. (altro…)



Europee 2019, Vote for Children: i bambini siano al centro della politica Ue

giovedì, 23 maggio, 2019

Proteggere i diritti dei bambini dentro e fuori i confini nazionali e garantire un futuro sostenibile che non escluda nessun bambino: è la richiesta che arriva dalla Coalizione Vote for Children, formata da organizzazioni che si occupano di bambini e chiedono di mettere l’infanzia in cima all’agenda politica per le elezioni del Parlamento europeo. La situazione è preoccupante. Più di 25 milioni di bambini in Europa sono a rischio povertà ed esclusione e in alcuni paesi la situazione è ancora più grave: più del 45% dei bambini in Romania e Bulgaria, e più del 30% dei bambini in Spagna e Italia sono a rischio povertà o esclusione sociale. (altro…)



La bussola dei diritti. Quando dare ai nostri figli il primo smartphone?

martedì, 21 maggio, 2019

In una società digitale sempre più iperconnessa, è difficile frenare l’avanzare veloce delle nuove tecnologie soprattutto quando si è in presenza dei nativi digitali. L’uso smodato e poco consapevole di smartphone e tablet è però fenomeno comune ai piccoli come ai grandi, che spesso e volentieri sono i primi a non dare il “buon esempio”. E così capita che l’uso incontrollato dello smartphone da parte dei genitori venga imitato dai più piccoli già dai primi anni di vita – a uno o due anni – o che lo stesso sia utilizzato per calmare, addormentare o distrarre il bambino. (altro…)



Molto più che svago. Agia-CONI: sport e gioco per diffondere diritti dei minori

giovedì, 9 maggio, 2019

Giocare e fare sport sono diritti importanti per i bambini ma nel nostro Paese manca ancora una legge che renda effettivi questi diritti per tutte le persone di minore età, quelle con disabilità comprese. Per fare un esempio concreto, in Italia sono solo 234 i parchi gioco inclusivi. Si tratta di strutture concentrate prevalentemente al centro nord e spesso non accessibili ai ragazzi con disabilità intellettiva o con disturbi dello spettro autistico.  Servirebbero inoltre risorse economiche adeguate per supportare progetti e servizi locali come ludoteche, ludobus, giochi nei quartieri e consentire la riappropriazione degli spazi pubblici urbani senza barriere. (altro…)



TopNews. Centri estivi, un lusso. Adoc: spesa media di 170 euro a settimana

sabato, 4 maggio, 2019

E il bambino dove lo lascio? La fine della scuola non coincide con l’inizio delle ferie per i genitori. Per le famiglie inizia dunque l’interrogativo: dove lasciare i bambini se non si hanno i nonni a fare da babysitter, come soluzione a basso costo e rete familiare che permette ai più piccoli di godere di un mese extra al mare, in montagna o nella casa di campagna. Ci sono i centri estivi, certo. Ma non sono per tutti: quelli comunali sono pochi, quelli privati hanno costi non sempre accessibili. In media, 170 euro a settimana. (altro…)



Giornata contro pedofilia, Autorità Infanzia: “Mettere fine alle violenze”

venerdì, 3 maggio, 2019

“Adulti che approfittano dei più piccoli, ne abusano e li maltrattano. Talvolta fino a ucciderli. E chi, pur sapendo, tace. Violenze di ogni genere sull’infanzia, anche quando è costretta ad assistere a quelle tra adulti. Non si può restare indifferenti. In casa e fuori”. Così l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, in vista della Giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia di domenica 5 maggio, istituita per legge dieci anni fa. (altro…)



Ludopatia, Adiconsum: al via il progetto “Non fare della tua vita un gioco”

martedì, 30 aprile, 2019

Il binomio tra giovani e gioco d’azzardo sembra diventare sempre più stretto. Secondo i dati di Espad Italia, circa un milione di studenti ha giocato d’azzardo almeno una volta. Di questi, secondo l’Istituto Superiore di Sanità, 70.000 ragazzi tra i 14 e i 17 anni sono giocatori problematici. (altro…)



Minori e immigrati, Garante Infanzia- Adolescenza: “Garantire l’inclusione”

martedì, 16 aprile, 2019

Un milione di under 18 residenti in Italia ha genitori di origini straniere. Un minorenne su dieci vive la dualità culturale di due mondi: quello della famiglia e quello del Paese in cui abita, talvolta provando a mediare su posizioni all’apparenza inconciliabili e che si trovano a dover gestire in prima linea discriminazioni e malintesi. Come quello di essere considerati stranieri, anche se parlano e vivono da italiani. O quello di dover far accettare ai familiari comportamenti “da italiani”. (altro…)



TopNews. Bimba lasciata a tonno e crackers, Save the Children: “Discriminazione”

sabato, 13 aprile, 2019

Un nuovo caso di discriminazione contro i bambini. Così Save the Children interviene sul caso della bimba di una scuola elementare del veronese, costretta a mangiare tonno e crackers a mensa perché i genitori non risultano in regola con il pagamento dei buoni pasto. Oggi la notizia riportata da tutti i giornali è che il calciatore dell’Inter Antonio Candreva ha deciso di pagare la retta della mensa alla bambina, esclusa dal servizio per decisione dell’amministrazione a guida leghista e dei gestori della mensa. Ma il caso riaccende i riflettori su una pratica diffusa in diverse amministrazioni comunali: quella di rivalersi direttamente sui bambini. (altro…)



TopNews. Non è un paese per bambini. Openpolis: 12% minori in povertà assoluta

sabato, 13 aprile, 2019

Non è un paese per bambini. L’Italia ha un grande problema con i giovanissimi e con la povertà, che sono sempre più spesso legati. Oggi in Italia più una persona è giovane, più è probabile che si trovi in una condizione di povertà assoluta. Il 12% dei bambini e adolescenti è in povertà assoluta. E sono proprio i minori ad aver subito più di tutti gli altri le conseguenze della crisi economica. Serve un forte investimento sull’educazione, ma l’Italia è agli ultimi posti in Europa per spesa in istruzione. È il quadro che viene dal Rapporto nazionale sulla povertà educativa minorile in Italia “Scuole e asili per ricucire il Paese”, realizzato da Openpolis e dall’Osservatorio povertà educativa #conibambini. (altro…)



Libri, Aie: bambini e ragazzi leggono più degli adulti. Smartphone già a tre anni

martedì, 2 aprile, 2019

Bambini e ragazzi leggono di più degli adulti. Smanettano con lo smartphone già da piccolissimi, ma sempre da piccoli cominciano a sfogliare e leggere libri e albi illustrati. E così il settore dei libri per bambini e ragazzi si conferma centrale nel 2018 per l’intero mercato editoriale. Dopo la fiction, è il secondo segmento di maggior peso (per fatturato) del mercato di varia ed è il primo per l’export dei diritti (ben il 39% dei diritti italiani venduti complessivamente dall’Italia viene da qua). (altro…)



La bussola dei diritti: giochiamo senza sprecare

mercoledì, 20 marzo, 2019

In questo momento storico si sente molto parlare di economia circolare, termine usato e forse abusato. Cosa si intende di preciso? Stando alla definizione della Fondazione Ellen MacArthur “economia circolare” consisterebbe in un termine generico per definire un’economia pensata per potersi rigenerare da sola, un sistema economico pianificato finalizzato al riutilizzo dei materiali in successivi cicli produttivi, riducendo il più possibile gli sprechi. (altro…)



TopNews. Bambini, Doxa: giocattoli e non solo, consumi per 3,5 miliardi di euro

sabato, 16 marzo, 2019

I consumi dei piccoli hanno numeri grandi. Lo shopping per bambini è un affare da quasi tre miliardi e mezzo di euro fra giocattoli (che fanno la parte del leone), parchi divertimenti, cinema, libri, tv e videogiochi. Questi ultimi sono la vera novità dell’anno, con consumi in crescita del 10%, mentre le bamboline LOL Surprise portano le bambole in cima alla classifica dei giocattoli – le dolls sono quasi un gioco su cinque. E in tutto questo non rientra quella che gli stessi analisti chiamano la “miniera d’oro” del comparto infanzia, i più piccoli dalla nascita ai tre anni. (altro…)



Giocattoli pericolosi, Ministero Salute: bloccato Googly animali occhi grandi

venerdì, 15 marzo, 2019

Giocattoli etichettati male e pericolosi per i più piccoli. Allarme consumatori del Ministero della Salute che ha comunicato il blocco alle dogane del giocattolo Googly animali occhi grandi – Imperial importato Prenatal e proveniente dalla Cina. (altro…)



Lotta al cyberbullismo. La vita “Off Line”, Aiga: al via domani il progetto itinerante

mercoledì, 27 febbraio, 2019

Parte domani, 28 febbraio, “Off Line – La vita oltre lo schermo”, il progetto itinerante per la prevenzione e il contrasto di bullismo e cyberbullismo promosso dall’Agia (Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza) in collaborazione con l’associazione Un’altra storia. (altro…)



Test Hiv su minori senza consenso genitori. “Sì” del Garante Infanzia al Min. Salute

martedì, 26 febbraio, 2019

Nella lotta contro il virus dell’Hiv e il diffondersi altre malattie sessualmente trasmissibili, anche l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza fa la sua parte e approva la possibilità ai minorenni di sottoporsi al test senza il consenso dei genitori o del tutore. (altro…)



TopNews. Matrimoni precoci, nel mondo 1 su 5. Garante Infanzia: “Sì al reato”

sabato, 16 febbraio, 2019

“Introdurre in Italia il reato di matrimonio forzato è una proposta condivisibile, ma va considerato anche il matrimonio precoce”. È la posizione che l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, Filomena Albano, ha espresso alla commissione Giustizia del Senato in occasione dell’audizione sui disegni di legge in materia di costrizione matrimoniale nei confronti dei minorenni. In tema di matrimoni precoci, afferma la Garante, “Occorre prevedere azioni di prevenzione, reti di aiuto per le vittime e un Osservatorio sul fenomeno”. (altro…)



Telefono Azzurro, cyberbullismo: aumentano richieste d’aiuto. Al via #ilveroascolto

martedì, 12 febbraio, 2019

Sono aumentate le richieste di aiuto per cyberbullismo Tutto il mondo dei disagi legati a Internet, o meglio all’uso della rete per comportamenti di bullismo, sexting, dipendenza, adescamento, è emerso in modo sempre più insistente e pressante nelle richieste di aiuto arrivate a Telefono Azzurro da parte di bambini e adolescenti. Nel 2018 l’associazione ha gestito, attraverso la linea telefonica gratuita 1.96.96, la chat dedicata e altri canali web oltre 250 casi relativi al web, che hanno coinvolto soprattutto pre-adolescenti (45% dei casi) e adolescenti (44.1%). Per il 65% dei casi si tratta di ragazze. (altro…)



TopNews. Safer Internet Day 2019: “Insieme per un internet migliore”

sabato, 9 febbraio, 2019

“Insieme per un internet migliore” è il motto del Safer Internet Day di quest’anno. Il Safer Internet Day è nato come iniziativa dell’UE nel 2004, ma negli anni l’iniziativa ha varcato i confini europei e viene ormai celebrata in oltre 100 Paesi nel mondo. Il Safer Internet Day (SID) si celebra annualmente il secondo giorno della seconda settimana del secondo mese e quest’anno cade quindi il 5 febbraio. (altro…)