1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Minori’

Salute, Bambino Gesù: ecco quando fare i primi controlli al bebè

mercoledì, 20 settembre, 2017

Quando va fatta al bebè la prima visita oculistica? E quella ortopedica? Quando vanno controllati i dentini? Le risposte ai dubbi dei neogenitori vengono dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, che ha messo a punto una guida su quando e come effettuare screening oculistici, ortopedici, dentistici fino allo screening neonatale esteso alle malattie metaboliche. La guida si trova nel numero di settembre di ‘A scuola di salute’, il magazine digitale a cura dell’IBG (Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente) diretto dal prof. Alberto G. Ugazio. (altro…)



Tra banchi e palestra, Federconsumatori: fare sport può costare caro

lunedì, 18 settembre, 2017

Da una settimana o poco più, la campanella che segna l’inizio delle attività scolastiche è suonata in tutta Italia. Settembre però non è solo il mese de ritorno sui banchi ma anche il mese in cui di solito cominciano le varie attività extra scolastiche necessarie per riempire i lunghi pomeriggi invernali che altrimenti rischierebbero di essere trascorsi sul divano a guardare la tv o in compagnia dei videogiochi. Per vincere la battaglia contro la sedentarietà, molti genitori optano per incanalare l’interesse dei figli verso un’attività sportiva. (altro…)



Bambino Gesù-Inps: al via certificato specialistico per riconoscere invalidità

martedì, 12 settembre, 2017

Un certificato specialistico pediatrico per semplificare il riconoscimento dell’invalidità civile, evitare una lunga fila di esami e visite supplementari, facilitare l’iter di patologie come la sordità o le malattie rare. Questo l’obiettivo del protocollo sperimentale siglato tra l’Inps (Istituto Nazionale di Previdenza Sociale) e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, che sarà presentato domani ai medici dell’Ospedale romano. (altro…)



Casa dolce casa, Bambino Gesù: come renderla sicura per i più piccoli

lunedì, 11 settembre, 2017

La casa è sicuramente il luogo in cui ci si sente più a proprio agio, ma se si hanno dei bambini è meglio pensare anche a come renderla sicura e adatta alle sue esigenze. L’Istituto Bambino Gesù per la Salute del Bambino e dell’Adolescente, diretto dal prof. Alberto G. Ugazio, ha messo appunto alcuni consigli per fare in modo che le mura domestiche siano davvero un posto a misura di bambino. (altro…)



Mense scolastiche, Save The Children: accesso negato per 1 alunno su 2

sabato, 9 settembre, 2017

Non migliora, a un anno di distanza, la situazione dell’accesso alle mense scolastiche per i bambini italiani. Secondo gli ultimi dati diffusi dal MIUR sul numero di bambini che non usufruiscono del servizio mensa in Italia, rimangono senza servizio percentuali altissime di alunni. Ben in 8 regioni il mancato accesso al servizio mensa è superiore al 50%: ciò significa che 1 bambino su 2 non può fermarsi a mangiare a scuola. (altro…)



Cyberbullismo: pronto il modulo per le segnalazioni al Garante Privacy

mercoledì, 30 agosto, 2017

Il 18 giugno scorso è entrata ufficialmente in vigore la legge per la lotta al cyburbullismo. Secondo quanto stabilito, se un minore ritiene di essere preso di mira sul web con foto e video o post che lo ritraggono in situazioni imbarazzanti o offensive può chiedere direttamente al social network che i contenuti in questione vengano rimossi. (altro…)



In viaggio con i più piccoli. Bambino Gesù: ecco i farmaci da portare in valigia

sabato, 5 agosto, 2017

Quali farmaci portare in viaggio se si parte con i bambini? In valigia è sempre utile avere qualche medicinale di emergenza – non l’intera farmacia, ma quello che serve per affrontare al meglio eventuali imprevisti – e questo assume ancor più importanza quando si parte con i più piccoli, che hanno esigenze particolari. Non è necessario riempirsi di farmaci inutili, ma è sicuramente utile avere un kit di pronto soccorso che permetta di affrontare febbre, dolore o reazioni allergiche. Un aiuto per i genitori arriva dall’Ospedale Bambino Gesà che ha stilato l’elenco dei farmaci da portare in viaggio con i più piccoli. (altro…)



Bonus nido, Inps: presentate quasi 65 mila domande

giovedì, 3 agosto, 2017

A oggi sono state presentate quasi 65 mila domande per il bonus asilo nido. Lo comunica oggi l’Inps. Le domande sono partite lo scorso 17 luglio. Il contributo è di mille euro e riguarda il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati o l’introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione a favore dei bambini al di sotto dei tre anni affetti da gravi patologie croniche. Il bonus verrà erogato dall’Inps dietro presentazione di idonea documentazione. L’erogazione del bonus avverrà con cadenza mensile e sarà parametrato in 11 mensilità per la frequenza dell’asilo nido e in unica soluzione per il supporto domiciliare. (altro…)



Giochi per bambini, idealo: ai pargoli italiani non piace giocare con la scienza

lunedì, 24 luglio, 2017

L’estate è il periodo dell’anno che privilegia soprattutto i più piccoli che possono dedicarsi, oltre ai compiti, allo svago, allo sport e ad una delle attività fondamentali per la loro formazione: il gioco. Come amano giocare i bambini e i ragazzi di oggi? Preferiscono creare o costruire? A rispondere a queste domande ci ha provato una ricerca di Idealo che ha indagato i gusti sui giochi più ricercati online per bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni, rivelando non poche sorprese. (altro…)



Bambini e adolescenti, alla larga dai tatuaggi all’hennè: provocano dermatiti

sabato, 22 luglio, 2017

Tatuaggi all’hennè: temporanei, belli da vedere, non permanenti, indolori. Ma niente affatto innocui per la salute, specialmente di bambini e adolescenti. Sono infatti fra le cause principali di dermatiti da contatto in età pediatrica. Nella metà dei casi provocano eritemi, prurito, bolle, anche febbre, nell’altra metà causano sensibilizzazione a una sostanza chiamata para-fenilendiammina, un colorante blu fra le cause più comuni di dermatite allergica da contatto. Alla larga dunque dai kit venduti online e dai tatuatori sulla spiaggia. (altro…)



Bonus nido, Inps: il primo giorno presentate quasi 20 mila domande

martedì, 18 luglio, 2017

Nel primo giorno utile sono state presentate quasi 20 mila domande per chiedere il bonus asili nido. La richiesta del bonus era possibile da ieri mattina e in una manciata di ore – dalle 10, quando si è aperta la procedura, alle 17 – sono state presentate complessivamente 19.788 domande, di cui 19.741 per il contributo per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati. Il primissimo bilancio è stato diffuso dall’Inps. (altro…)



TopNews / Bonus nido da 1000 euro, Inps: domande dal 17 luglio

sabato, 15 luglio, 2017

Conto alla rovescia per la presentazione delle domande per il bonus asilo nido. Dalle ore 10.00 di lunedì 17 luglio sarà infatti possibile presentare la domanda per ottenere le “Agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati”, il cosiddetto Bonus asilo nido, previsto dalla legge di Bilancio 2017. A comunicarlo è l’Inps che ha diffuso le istruzioni operative per la richiesta del bonus. Il contributo, pari a 1000 euro, varrà per il pagamento della retta di asili nido pubblici o privati, sarà erogato in undici mensilità e riguarda i genitori con minori nati o adottati dal primo gennaio 2016. Bonus analogo vale per forme di supporto destinate a  bambini al di sotto di tre anni affetti da gravi patologie croniche e che non possono frequentare il nido. (altro…)



Povertà assoluta, Istat: colpisce soprattutto famiglie numerose, minori e giovani

sabato, 15 luglio, 2017

È un’Italia in cui i poveri sono quasi cinque milioni e hanno un volto sempre più definito: sono le famiglie numerose, quelle con tre o più figli minori, i giovani e i bambini. (altro…)



Povertà, Consumatori: si deve fare di più per superare disuguaglianze

giovedì, 13 luglio, 2017

Si deve fare di più. Si deve prevedere una redistribuzione dei redditi e delle opportunità. Perché quello che è stato fatto, evidentemente, non basta. I quasi 5 milioni di poveri assoluti stimati dall’Istat e l’aumento della povertà fra famiglie numerose, minori e giovani sollevano la denuncia delle associazioni di consumatori, che si soffermano proprio sugli aspetti più critici evidenziati dal report dell’Istituto di statistica. (altro…)



Cresce consumo stupefacenti tra i giovanissimi. FIMP: serve più informazione

martedì, 27 giugno, 2017

Alcol, droghe, sigarette, tranquillanti e sedativi: una lista di sostanze diverse che abitualmente vengono consumate dagli adolescenti italiani in quantità tali da posizionare il nostro Paese ai primi posti della classifica europea. (altro…)



#Nonfareilbullo: Spiderman, testimonial per la lotta al bullismo

giovedì, 22 giugno, 2017

Spiderman dice “Basta!” al bullismo. Martedì 20 giugno, il protagonista del nuovo film Spiderman Homecoming, l’attore Tom Holland. (altro…)



TopNews / Bambini e centri estivi, Federconsumatori: tante offerte ma è stangata

sabato, 17 giugno, 2017

Il centro estivo? Non è per tutte le tasche. Alle prese con la necessità di impegnare i bambini durante le vacanze estive, se entrambi i genitori lavorano tutto il giorno il centro estivo può essere una scelta importante ma ha un prezzo. Quale? Oltre 150 euro a settimana in un centro privato che garantisce colazione, merenda e pranzo per un tempo pieno, che possono diventare 95 euro per un orario di mezza giornata; meno se ci si rivolge a strutture comunali (in media, un tempo pieno settimanale è di 76 euro). (altro…)



Lotta al bullismo: il romanzo sinfonico di Mabasta e Vesepia

venerdì, 16 giugno, 2017

Un laureato in economia e uno scrittore/autore musicale si incontrano per creare qualcosa di originale: il romanzo sinfonico, un libro cartaceo nel quale viene narrata una storia arricchita da colonne sonore o brani cantati originali che ne amplificano le emozioni. (altro…)



12 vaccini per andare a scuola: Mattarella firma il decreto legge

sabato, 10 giugno, 2017

Il decreto legge in materia di prevenzione vaccinale riceve oggi l’ok dal Quirinale. La Ministra della Salute Beatrice Lorenzin ha presentato nel corso di una conferenza stampa all’auditorium del Ministero della Salute il decreto legge in materia di prevenzione vaccinale per i minori da zero a 16 anni. Approvato dal Consiglio dei Ministri il 19 maggio scorso, il decreto è stato firmato oggi dal Presidente della Repubblica. Le disposizioni in esso contenute saranno immediatamente vigenti dopo la pubblicazione in gazzetta ufficiale. (altro…)



Adolescenti, Pediatri: autolesionismo per il 15% dei ragazzi

venerdì, 2 giugno, 2017

Negli adolescenti italiani c’è un disagio emotivo sempre più diffuso e che si manifesta sempre più presto. Oltre la metà di loro è stato così male da non riuscire a trovare sollievo in nulla. E un dato preoccupa più di tutti: il 15% dei ragazzi si è inflitto intenzionalmente delle lesioni, un fenomeno che si collega spesso a fragilità emotiva, a tratti depressivi, e che può segnalare problemi molto profondi. In tutto questo, gli adulti e la famiglia sono percepiti come lontani e distanti. L’allarme viene dalla Società italiana di pediatria, a congresso a Napoli. (altro…)



TopNews/ Bonus nido da 1000 euro, Inps pubblica istruzioni

sabato, 27 maggio, 2017

La domanda per il bonus nido da 1000 euro potrà essere presentata dal 17 luglio 2017. Il bonus, un contributo per il pagamento della retta di asili nido pubblici o privati, sarà erogato in undici mensilità e riguarda i genitori con minori nati o adottati dal primo gennaio 2016. Bonus analogo vale per forme di supporto destinate a  bambini al di sotto di tre anni affetti da gravi patologie croniche e che non possono frequentare il nido. La domanda va presentata all’Inps, che ha pubblicato la circolare con le istruzioni operative. (altro…)



Minori, arriva l’orsetto Ector the Protector che tossisce in caso di fumo passivo

venerdì, 26 maggio, 2017

Il bimbo è ancora in fasce, oppure se ne sta beato nel suo passeggino, quando qualcuno passa vicino e lo inonda di fumo di sigaretta. Oppure sta giocando in casa e i genitori fumatori si accendono una sigaretta proprio davanti a lui, senza neanche pensarci troppo. Ed ecco che l’amico Ector comincia a tossire e avverte i “grandi” che la minaccia del fumo è troppo vicina al bambino. Ector è un orsetto di peluche che tossisce in caso di fumo passivo. “Il primo giocattolo che protegge i bambini dal fumo”, recita il lancio del giocattolo. (altro…)



TopNew / Cyberbullismo: arriva la legge per il contrasto al fenomeno

sabato, 20 maggio, 2017

Un’approvazione attesa da lungo tempo, quella che ha finalmente ottenuto il disegno di legge che punta a contrastare il fenomeno del cyberbullismo. Ieri, infatti, l’Aula della Camera ha espresso il suo “Sì” definitivo, concludendo il cammino di una legge tanto attesa. Il testo è stato approvato a Montecitorio all’unanimità: 432 favorevoli ed una sola astensione. L’iter della legge era iniziato nel 2014 su proposta della Senatrice Elena Ferrante, ex insegnante di Carolina Picchio, una ragazza di 15 anni che, dopo essere stata violentata da un gruppo di compagni non ha retto il supplizio di veder condiviso sui social e sul web il video che la ritraeva e si è tolta la vita. (altro…)



TopNews / Vaccini, via libera del CdM all’obbligo per nidi e materne

sabato, 20 maggio, 2017

I vaccini saranno obbligatori nella fascia d’età da 0 a 6 anni, per l’iscrizione a nidi e scuola materna. Lo ha deciso ieri il Consiglio dei ministri, che ha dato via libera al decreto legge che introduce l’obbligatorietà della vaccinazioni per nidi e asili. I vaccini obbligatori saliranno da quattro a dodici. Ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni: “Ci troviamo di fronte alla costatazione del fatto che negli anni la mancanza di misure appropriate e il diffondersi negli ultimi mesi di teorie antiscientifiche ha provocato l’abbassamento dei livelli di protezione”. Saranno resi obbligatori una serie di vaccini che finora erano raccomandati, come quello contro il morbillo. (altro…)



Gioco d’azzardo e adolescenti, Cnr: il 20% sceglie azzardo online

venerdì, 12 maggio, 2017

Adolescenti e gioco d’azzardo: la prevenzione sembra funzionare. A giocare sono circa il 40% dei ragazzi fra i 15 e i 19 anni ma questa percentuale è in calo rispetto al passato, quando arrivava al 47%. Il settore che di sicuro desta più preoccupazione è quello del gioco d’azzardo online, fatto in solitudine, via web e senza il controllo degli adulti: questo riguarda infatti il 20% dei giocatori. Video lottery terminal, casinò online, poker texano: questi i giochi considerati più rischiosi. Ma la prevenzione funziona, dice il Cnr. (altro…)