1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Tlc’

TopNews / Telemarketing, Enel: stop al teleselling per i nuovi clienti

sabato, 27 maggio, 2017

Stop al telemarketing aggressivo e alle chiamate moleste per conquistarsi nuovi clienti. La mossa è stata annunciata da Enel, che dal 1° giugno non ricorrerà più al telefono per stipulare nuovi contratti di elettricità e gas. Niente teleselling per i potenziali nuovi clienti sul mercato: saranno contatti solo i consumatori che già sono clienti di Enel Energia. Una decisione che è stata accolta con favore da parte delle associazioni dei consumatori. (altro…)



Mipaaf Social: da oggi “le risposte in un click” su Facebook Messenger

mercoledì, 24 maggio, 2017

“Sfruttiamo le potenzialità dei social network per promuovere e tutelare le nostre eccellenze e per rafforzare il dialogo con i cittadini, liberandoci dai lacci della burocrazia”: così il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina lancia il nuovo servizio del Ministero, che in occasione del ForumPa2017 ha lanciato oggi un nuovo servizio chatbot del Mipaaf attivo su Facebook Messenger per rispondere in tempo reale, 24 ore su 24, alle domande degli utenti su notizie e indicazioni pratiche. (altro…)



Netflix&Co., Parlamento Ue: si potranno guardare film e TV online dall’estero

sabato, 20 maggio, 2017

Nuovo importante passo avanti nella realizzazione del mercato unico digitale in Europa. Il Parlamento Ue ha infatti stabilito nella votazione di oggi che i cittadini UE che hanno sottoscritto abbonamenti online per film, eventi sportivi, musica e serie TV potranno accedere a questi contenuti durante un soggiorno all’estero in un altro paese UE. Secondo un sondaggio della Commissione nel 2016 il 64% degli europei ha usato internet per accedere o scaricare videogiochi, immagini, film o musica (in Italia il 54,7%). Molti si aspettano di poterlo fare anche mentre viaggiano nell’UE. (altro…)



Maximulta Ue a Facebook per informazioni fuorvianti sull’acquisizione di WhatsApp

sabato, 20 maggio, 2017

La Commissione europea ha multato Facebook per 110 milioni di euro per aver fornito informazioni fuorvianti nel 2014 al momento dell’acquisizione di WhatsApp.  Facebook aveva infatti assicurato di non poter collegare automaticamente gli account Facebook con quelli di WhatsApp, cosa che invece è stata fatta nel 2016. (altro…)



TopNews/ Antitrust: multa WhatsApp per 3mln €. Dati condivisi dati con Facebook

sabato, 13 maggio, 2017

L’Antitrust multa WhatsApp per 3 milioni di euro. I suoi utenti sono stati indotti a credere che se non avessero condiviso i loro dati con Facebook, proprietaria dell’app, non avrebbero potuto usufruire dell’applicazione. Allo stesso tempo, l’Autorità ha rilevato la vessatorietà di numerose clausole contenute nel contratto che WhatsApp Messenger sottopone ai consumatori. L’Autorità garante della concorrenza ha così chiuso le due istruttorie avviate a ottobre dello scorso anno per presunte violazioni del Codice del Consumo. (altro…)



Mercato unico digitale, Commissione europea: Parlamento e Stati agiscano presto

mercoledì, 10 maggio, 2017

Economia dei dati europea, sicurezza informatica e piattaforme online sono i tre settori del mercato unico digitale nei quali serve un’azione più incisiva della Ue. Il digital single market è al centro dell’attenzione della Commissione europea che chiede oggi una rapida azione del Parlamento europeo e del Consiglio perché siano conclusi gli accordi politici e le proposte presentate nel tempo siano adottate quanto prima. Un mercato unico digitale pienamente funzionante, stima Bruxelles, porterebbe ogni anno all’economia un contributo di 415 miliardi di euro e potrebbe creare centinaia di migliaia di nuovi posti di lavoro. (altro…)



Protezione dei dati personali e privacy digitale, quale futuro?

mercoledì, 10 maggio, 2017

La tecnologia fa passi da gigante e i temi legati alla data protection crescono con la stessa velocità. Secondo l’ultimo dato statistico, nel 2016 il comparto tecnologico è cresciuto del 18%. Ragione per cui oggi è necessaria un’armonizzazione delle regole del mercato, proprio in coincidenza di un anniversario importante: 20 anni dal primo intervento normativo comunitario in materia di privacy, ovvero la Direttiva Ce 46/1995. Da quel lontano 1995, a diventare “protagonista” è stato il ben noto Regolamento Ue 679/2016, che entrerà pienamente in vigore il prossimo 25 maggio 2018. (altro…)



TopNews / Ddl concorrenza, Garante Privacy: “Liberalizza telemarketing selvaggio”

sabato, 6 maggio, 2017

Liberalizzazione del telemarketing selvaggio? Si può fare. È questo l’esito di una norma contenuta nel ddl concorrenza che elimina il consenso preventivo dell’utente per le chiamate indesiderate nel corso della prima telefonata di contatto. Funzionerebbe così: il call center telefona, dichiara la natura promozionale della telefonata, poi chiede se l’utente vuole proseguire la conversazione. (altro…)



Tempo di libri, Osservatorio AIE: tecnologia e lettura, binomio vincente

giovedì, 20 aprile, 2017

Tecnologia e lettura: si può, eccome. La lettura non è solo processo che viaggia su carta ma si articola sempre più spesso su tutti i dispositivi tecnologici e sullo smartphone. Tanto che il “mondo tecnologico non si oppone a quello editoriale, ma sembra avere la potenzialità di alimentarlo”. Così i lettori più “forti” sono anche quelli più tecnologici, che mescolano libri, ebook, audiolibri, che accedono a film e fiction attraverso pay tv e streaming. I nuovi profili del lettore emergono dall’Osservatorio sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale, presentato in occasione della fiera dell’editoria “Tempo di libri” in corso a Milano. (altro…)



Stop al roaming, Codici: “Vigileremo sulle deroghe”

venerdì, 7 aprile, 2017

Stop agli ultimi ostacoli rimasti e dal 15 giugno niente più roaming. Il Parlamento europeo ha approvato in via informale l’accordo che stabilisce limiti ai prezzi all’ingrosso sui costi che gli operatori telefonici potranno addebitarsi reciprocamente per l’utilizzo delle loro reti al fine di effettuare chiamate transfrontaliere in “roaming”, rimuovendo dunque gli ultimi ostacoli per l’abolizione del roaming per la telefonia mobile in Europa. Una notizia che viene accolta con soddisfazione e allo stesso con cautela dal Codici, che avverte: “Ci sono delle deroghe e vigileremo”. (altro…)



Telemarketing aggressivo, Antitrust apre istruttoria su Vodafone e Telecom

mercoledì, 5 aprile, 2017

Telefonate fatte sul telefono fisso o sul cellulare in qualunque momento della giornata e in modo insistente, ripetitivo e invasivo, in orari del tutto inopportuni: questo il fenomeno sul quale sta indagando l’Antitrust che ha deciso di avviare due istruttorie nei confronti di Vodafone e di Telecom, ipotizzando condotte riconducibili al telemarketing aggressivo, fatte contattando la propria clientela effettiva e potenziale – anche con l’aiuto di call center esterni – per promuovere i propri prodotti e servizi., (altro…)



Tlc: Galaxy S8 e S8+ nei negozi dal 28 aprile

giovedì, 30 marzo, 2017

Saranno disponibili nei negozi dal 28 aprile i due nuovi smartphone Galaxy S8 e l’S8+ firmati Samsung. L’azienda punta a riconquistare i consumatori dopo il fallimento dell’S7 – nel febbraio del 2016 furono ritirati ben 3,1 milioni di pezzi a causa del surriscaldamento e dell’esplosione della batteria di alcuni modelli venduti – e l’arresto per corruzione e traffico di influenze del vice-presidente Lee Jae-Yong, erede della dinastia che domina l’azienda. Galaxy S8 e S8+, rispettivamente 5,6 e 6,2 pollici, presentano alcune importanti novità, prima tra tutte il riconoscimento facciale grazie al processore ‘Octa Core’ che permette di sbloccare lo schermo grazie alla scansione dell’iride. (altro…)



Telefonia fissa, Agcom: la fatturazione deve essere mensile

lunedì, 27 marzo, 2017

Trasparenza e comparabilità dei prezzi nella telefonia significa che tariffe e fatturazione devono essere espresse su base mensile per la telefonia fissa e non inferiore a 28 oggi per quella mobile. Il criterio per la fatturazione del telefono fisso deve essere il mese, ha detto l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni in una delibera in cui si affronta anche il tema della conoscenza del credito residuo da parte dei consumatori – che deve essere garantita in modo gratuito, specifica l’Agcom. (altro…)



Telemarketing selvaggio, Adiconsum al Ministro Calenda: “Aprire tavolo al CNCU”

venerdì, 24 marzo, 2017

Chiediamo di aprire subito un tavolo tecnico del Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti per affrontare il problema del telemarketing selvaggio”. La richiesta viene da Adiconsum, che denuncia: “I consumatori non possono più attendere”. (altro…)



Telemarketing, Adoc e Rete Consumatori Italia propongono Registro Consensi

giovedì, 23 marzo, 2017

Stop al telemarketing selvaggio e alle comunicazioni commerciali non autorizzate attraverso il “Registro Universale dei Consensi”. La proposta ha l’obiettivo di ampliare la tutela dei cittadini contro l’uso illegittimo dei dati personali per finalità commerciali e di combattere il traffico illegale di dati personali, che finisce per penalizzare anche la concorrenza fra le imprese. Di cosa si tratta? Adoc e Rete Consumatori Italia (Assoutenti, Casa del Consumatore e Codici) hanno consegnato al Ministro per gli affari regionali Enrico Costa una proposta di legge per l’istituzione di un Registro Universale dei Consensi, o RUC. (altro…)



#Eu60, oggi il Digital Day: tutte le strade del futuro portano al digitale

giovedì, 23 marzo, 2017

Il futuro dell’Europa è digitale – o almeno, così dovrebbe essere, considerati gli sviluppi della tecnologia e l’impatto di servizi e prodotti digitali sull’economia, sulla società e sulla vita quotidiana dei cittadini. I 60 anni dei Trattati di Roma che vengono celebrati in questi giorni hanno anche una parte “digitale”: il Digital Day che si svolge oggi nella Capitale per tutta la giornata. Tecnologie, prodotti e servizi digitali hanno cambiato la vita delle persone e il lavoro, ma gli ostacoli che esistono ancora limitano lo sviluppo di imprese, il ricorso agli strumenti digitali da parte dei governi e la stessa possibilità dei cittadini di accedere a beni e servizi. (altro…)



L’Europa chiede a Facebook e Twitter di rispettare norme tutela consumatori

venerdì, 17 marzo, 2017

Se c’è una controversia con i social media, non è pensabile che i consumatori europei possano rivolgersi solo a un tribunale della California. O debbano subire clausole più o meno illegali e un potere illimitato di rimozione dei contenuti. Sono solo due esempi fra tanti – che dire della pubblicità occulta o delle vere e proprie truffe? – del rapporto a volte problematico fra consumatori e social media, che Commissione europea e autorità responsabili della tutela dei consumatori nei diversi Stati hanno deciso di affrontare. (altro…)



Tim: ecco le agevolazioni per le aree colpite dal sisma

giovedì, 16 marzo, 2017

Numerose le misure e le azioni messe in campo, sin dal primo momento, da TIM a supporto dei clienti del Centro Italia colpiti dai ripetuti eventi sismici del 2016 e del 2017 in qualità di gestore di servizi essenziali e parte del sistema nazionale di Protezione Civile (legge 225/92), per assicurare alla propria clientela le azioni richieste per la gestione dell’emergenza. (altro…)



Agcom: nominato l’Organismo di garanzia unitario delle Telecomunicazioni

giovedì, 16 marzo, 2017

Presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni si è costituito l’Organo di garanzia unitario per le negoziazioni paritetiche nel settore delle comunicazioni elettroniche e postali. Questi i componenti: Renza Barani (Federconsumatori), Agata Carosi (Telecom Italia S.p.A.), Dino Cimaglia (Unione Nazionale Consumatori), Paola Imberti (Wind Tre S.p.A.), Francesco Luongo (Movimento Difesa del Cittadino), Salvatore Guttadauro (Fastweb S.p.A.), Pietro Praderi (Lega Consumatori) e Leone Vitali (Vodafone Italia S.p.A. ). Dino Cimaglia, segretario dell’Unione Nazionale Consumatori, è stato nominato presidente, Agata Carosi vice presidente. Si tratta di un organismo importante per la risoluzione extragiudiziale delle controversie previsto dal decreto legislativo 6 agosto 2015, n. 130.

 



Tim: dal 1° aprile bollette ogni 8 settimane. Adoc: “Sale spesa per le famiglie”

mercoledì, 15 marzo, 2017

Adoc contraria al cambio di fatturazione Tim nella telefonia fissa. La spesa per le famiglie aumenta, si possono creare problemi a chi paga con addebito bancario, diventa difficile comparare i prezzi fra diversi operatori: così l’associazione si esprime sulle prossime novità che interesseranno la fatturazione di Tim per la telefonia fissa. Dal 1° aprile infatti Tim cambia la fatturazione della telefonia fissa. Le fatture non saranno più mensili ma verranno emesse ogni otto settimane, mentre il corrispettivo degli abbonamenti a offerte e servizi sarà calcolato ogni 28 giorni. La stessa azienda precisa che ci sarà un aumento del costo delle offerte dell’8,6% su base annua e un risparmio fino a 20 euro l’anno per il minor numero di fatture che saranno ricevute dai consumatori. (altro…)



Smartphone: a Fa’ la cosa giusta i cellulari sono “eticamente corretti”

lunedì, 13 marzo, 2017

Da dove provengono i materiali della tecnologia che portiamo in tasca tutti i giorni? Qual è il loro impatto ambientale e sociale? Queste le domande rivolte idealmente ai consumatori da Fairphone, impresa sociale olandese che dal 2013 produce smartphones etici, alla XIV fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, Fa’ la cosa giusta (10-12 marzo 2017). Quesiti che lanciano una sfida: costruire un movimento per un’industria elettronica più sostenibile. Un’idea che è nata nel 2010 con un campagna di sensibilizzazione sui minerali estratti da zone di conflitto, e che si è trasformata in un prodotto unico, Fairphone. (altro…)



Post vendita, Cgue: costo telefonata non può superare chiamata standard

giovedì, 2 marzo, 2017

Quando il consumatore telefona a un numero di assistenza post vendita non deve ritrovarsi a pagare una stangata. Il costo di una chiamata verso tale servizio non deve eccedere quello di una “chiamata standard” verso un telefono fisso o un cellulare. Lo ha stabilito oggi la Corte di giustizia dell’Unione europea che si è pronunciata su un caso denunciato in Germania da un’associazione tedesca per la lotta alle pratiche commerciali sleali. Con una fatturazione telefonica superiore a quella standard i consumatori potrebbero rinunciare a far valere i propri diritti. (altro…)



Telefonia, Tim: dal 1° aprile bollette ogni 8 settimane

mercoledì, 22 febbraio, 2017

Dal 1° aprile Tim cambia la fatturazione della telefonia fissa. Le fatture non saranno più mensili ma verranno emesse ogni otto settimane, mentre il corrispettivo degli abbonamenti a offerte e servizi sarà calcolato ogni 28 giorni. La stessa azienda precisa che ci sarà un aumento del costo delle offerte dell’8,6% su base annua e un risparmio fino a 20 euro l’anno per il minor numero di fatture che saranno ricevute dai consumatori. A Federconsumatori le novità non piacciono. (altro…)



Bollette illegittime: MDC Bologna vince contro Telecom

martedì, 21 febbraio, 2017

Per quasi tre anni un pensionato bolognese è stato vessato da Telecom con continui solleciti di pagamento per bollette illegittime. Tutto ha avuto inizio nasce nella primavera del 2014 quando l’utente, sommerso da insistenti telefonate da parte dell’operatore, decide di accettare la proposta di attivazione della fibra ottica per la linea fissa. Da quel momento inizia una vera e propria odissea: come previsto dal contratto, un tecnico Telecom si reca pressa l’abitazione dell’utente per la configurazione della fibra ottica e l’installazione del relativo modem. (altro…)



Telemarketing, Assocall vs UNC: no a ricatto occupazionale, servono nuove norme

mercoledì, 15 febbraio, 2017

Quando si parla di teleselling selvaggio non c’è pace. Neanche una settimana fa le principali compagnie telefoniche in audizione al Senato avevano espresso la loro condivisione riguardo all’idea di allargare l’iscrizione al Registro delle opposizioni anche ai numeri non presenti in elenco e ai cellulari. Notizia per molti versi positiva (perché vedeva i principali operatori tlc propensi a normare un aspetto così importante per la vendita), oggi attutita dall’annuncio ai Assocall, l’associazione che raccoglie diversi contact center. (altro…)