1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Burocrazia’

Antitrust: ridotta aliquota del contributo per il finanziamento dell’Autorità

mercoledì, 19 aprile, 2017

L’Antitrust riduce l’aliquota del contributo per il finanziamento dell’Autorità stessa. Il Garante della concorrenza e del mercato “nel 2017 prosegue e rafforza la spending review, riducendo ulteriormente il suo finanziamento costituito dal contributo delle società di capitale con fatturato superiore a 50 milioni di euro – spiega l’Antitrust in una nota –Per l’anno in corso, infatti, l’Agcm ha deliberato di portare l’aliquota per il calcolo del contributo dallo 0,06 allo 0,059 per mille”. (altro…)



Recupero crediti nella PA: politici e imprese a confronto

giovedì, 1 dicembre, 2016

“Lavorerò per far inserire nella Legge di Bilancio al Senato le misure per il recupero dei crediti insoluti nella pubblica amministrazione”. Così la senatrice Lucrezia Ricchiuti nel convegno “La gestione dei crediti insoluti verso la Pubblica Amministrazione”, che si è svolto nei giorni scorsi a Palazzo Madama con la partecipazione di politici, amministratori, imprese e Unirec (Unione nazionale imprese a tutela del credito). Durante l’evento i relatori hanno sottolineato l’importanza di predisporre un quadro organico di regole alla materia del recupero stragiudiziale dei crediti (tributari e patrimoniali) e hanno espresso una valutazione positiva del disegno di legge 2263(altro…)



Si è dimessa il ministro Federica Guidi

venerdì, 1 aprile, 2016

Si è dimessa il Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi. Travolta da un’intercettazione nella quale assicurava al suo compagno il passaggio di un emendamento alla legge di Stabilità che poteva favorire le attività imprenditoriali del partner, ieri sera il Ministro ha rassegnato le dimissioni. Tutto è partito dall’inchiesta della procura di Potenza sulla gestione dei rifiuti del Centro Oli dell’Eni di Viggiano (Potenza) in Basilicata, da cui a sua volta è partito un filone di inchiesta sull’impianto Tempa Rossa della Total. (altro…)



Assistenza tecnica alla PA, al via istruttoria Antitrust per presunta intesa

mercoledì, 23 marzo, 2016

“L’Autorità ha rilevato talune anomalie nel comportamento dei principali operatori del settore dei servizi di supporto e assistenza tecnica alla PA per l’attuazione dei programmi cofinanziati dall’Unione europea”: questa la motivazione che ha spinto l’Antitrust ad avviare un procedimento istruttorio nei confronti di Deloitte & Touche, Meridiana Italia, KPMG, PricewaterhouseCoopers, PricewaterhouseCoopers Advisory, Reconta Enrst&Young, per “accertare se tali imprese abbiano posto in essere un’intesa avente ad oggetto il coordinamento delle modalità di partecipazione alle gare nel settore dei servizi di supporto e assistenza tecnica alla Pubblica Amministrazione per l’attuazione dei programmi cofinanziati dall’Unione europea”. (altro…)



CNCU: da oggi presidente è il sottosegretario Antonio Gentile

giovedì, 18 febbraio, 2016

A partire da oggi sarà Antonio Gentile, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico, a presiedere il Consiglio Nazionale Consumatori Utenti. Gentile ha assunto la carica di sottosegretario il 29 gennaio 2016. (altro…)



Roma, Forum PA: focus su digitale e whistleblowing

mercoledì, 27 maggio, 2015

Il Forum Pa ha i suoi due hashtag. sono #sipuòfarese e #sipuòfarecon con i quali, spiegano i promotori dell’evento in corso a Roma, “rappresentare il percorso che abbiamo in mente per arrivare a una doppia meta: un nuovo Paese dove ci sia l’opportunità di un benessere equo e sostenibile per tutti e una nuova PA (digitale) utile a questo Paese che vogliamo e che produca valore per i cittadini e le imprese”. Il Forum si svolge fino a domani al Palazzo dei Congressi e, come ogni anno, presenta un fitto programma congressuale di oltre 100 appuntamenti. (altro…)



Scandalo Asl Benevento, MDC ammessa parte civile

venerdì, 6 marzo, 2015

Il Movimento Difesa del Cittadino è stato ammesso dal GUP del Tribunale di Benevento, Loredana Camerlengo, quale parte civile nell’ambito dell’udienza preliminare sullo scandalo Asl di Benevento. Dalla ricostruzione svolta dalla Procura è emerso che notevoli risorse economiche della ASL sarebbero state sottratte ad altri settori di grande importanza per la tutela dei malati. (altro…)



Energia, Mise: al via cabina di regia per efficienza energetica

venerdì, 27 febbraio, 2015

Al via la cabina di regia per l’efficienza energetica con l’obiettivo prioritario della riqualificazione degli immobili della Pubblica Amministrazione. Si è insediata al Ministero dello Sviluppo Economico – informa una nota – la cabina di regia per l’efficienza energetica, istituita in attuazione del decreto legislativo del 2014 che ha recepito un’apposita direttiva europea, di cui fanno parte Mise, Ministero dell’Ambiente, Gse ed Enea. (altro…)



Con Pratiche.it la burocrazia diventa facile e a portata di click

venerdì, 20 febbraio, 2015

Si chiama Pratiche.it il sito internet del gruppo Aruba che consente a privati cittadini, ai liberi professionisti e alle aziende di richiedere online e ricevere – via web o a domicilio – tutti i documenti burocratici di cui hanno bisogno. Pratiche.it, infatti, si pone come interlocutore preferenziale tra la PA ed il cittadino o l’azienda ed è ad oggi una delle principali web company italiane per il recupero di documenti dalla PA, con oltre 400.000 clienti registrati. E’ sufficiente richiedere un documento tramite il portale perché lo staff provveda a recuperarlo consentendo così al cliente di risparmiare tempo e semplificare la burocrazia attraverso un servizio rapido, efficiente e professionale. Inoltre, lo staff di Pratiche.it è facilmente raggiungibile via telefono e chat 7 giorni su 7 per supportare i suoi utenti nella scelta del servizio di cui hanno bisogno.



Passaporti, Agenzia delle Entrate: nuova marca da bollo “a prova di truffa”

martedì, 13 gennaio, 2015

La marca da bollo per i passaporti cambia look: sarà più difficile alterarla o falsificarla. Con un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate è stata infatti approvata la nuova grafica, “a prova di truffa”, per i contrassegni emessi dai tabaccai per la riscossione dell’imposta di bollo, del contributo unificato e del contributo amministrativo per il rilascio del passaporto. Lo ha reso noto la stessa Agenzia che spiega come le etichette, realizzate dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, hanno la stessa forma e dimensione di quelle emesse finora, mentre cambia il colore del fondo che diventa celeste al posto dell’attuale verde, per via dei nuovi inchiostri dotati di maggiori caratteristiche di sicurezza che ne ostacolano l’alterazione e la falsificazione. Le etichette con la vecchia grafica potranno essere utilizzate dai tabaccai per emettere i contrassegni fino all’esaurimento delle scorte.



Internet mobile, Forum PA: la pubblica amministrazione è assente

mercoledì, 22 ottobre, 2014

La Pubblica Amministrazione italiana non è “mobile”. Se gli italiani preferiscono sempre più spesso smartphone e tablet per collegarsi alla Rete (tanto che il 60% degli accessi a Internet avviene da dispositivi mobili) dove sta la Pubblica Amministrazione? È quasi assente dai terminali mobili delle persone, lontana dal “contatto diretto” che i cittadini vivono attraverso le tecnologie. Gli sforzi della PA per raggiungere i cittadini sui propri cellulari si concentra soprattutto sulla realizzazione di App. (altro…)



Forum PA: le città vanno su twitter (non tutte, non allo stesso modo)

martedì, 21 ottobre, 2014

Le amministrazioni cittadine sono sbarcate su twitter. Non tutte però, come non tutte fanno un pieno uso delle potenzialità offerte dal social network, che permette non solo di dare visibilità alle proprie iniziative e di informare ma anche di relazionarsi con i followers. Solo poco più della metà dei capoluoghi di provincia italiani (il 57%) ha un account su twitter. Ma come e quanto “cinguettano” le città italiane? (altro…)



Dipendenti del Parlamento senza vergogna!

giovedì, 24 luglio, 2014

La protesta dei dipendenti del Parlamento è vergognosa! Guadagneranno fino a 240mila euro al netto della contribuzione, che è pari solo all’8,8%, ma si sono permessi di protestare e di lamentarsi, accampando presunti “diritti”. (altro…)



Forum PA: in Italia cresce la sharing economy, già 260 le piattaforme collaborative

giovedì, 29 maggio, 2014

In Italia cresce la sharing economy (o economia collaborativa) con all’attivo 260 piattaforme collaborative: 160 sono dedicate allo scambio e alla condivisione, 40 all’autoproduzione e 60 alla raccolta fondi (14 in fase di lancio). Si tratta di un’offerta numerosa cui corrisponde una domanda ancora diffidente ma in crescita. Questo uno dei temi trattati oggi al Forum PA che si chiude a Roma: economia collaborativa e richieste della sharing economy alla Pubblica Amministrazione. (altro…)



Apre il Forum PA, cambiare per avvicinare i cittadini alla Pubblica Amministrazione

martedì, 27 maggio, 2014

Prendiamo impegni. Troviamo soluzioni. Con questo slogan si apre oggi il 25° Forum della Pubblica Amministrazione. Il convegno inaugurale ha avuto quest’anno una veste del tutto nuova, per certi versi molto più aperta alle tecnologie della connessione e della condivisione. Un tentativo di andare immediatamente incontro alle esigenze di puro e radicale rinnovamento del sistema nel suo insieme. (altro…)



Forum PA, Garante Privacy: presente

lunedì, 26 maggio, 2014

Forum PA: Garante Privacy presente. Quest’anno al Forum Pa, in programma da domani al 29 maggio al Palazzo dei Congressi di Roma,  il Garante per la privacy affronterà temi rilevanti come quelli legati alla trasparenza on line della Pubblica amministrazione e alla figura del Privacy Officer, prevista dal nuovo Regolamento Ue in discussione a Bruxelles. (altro…)



MC, Pubblici Cittadini e Officine Democratiche lanciano #nominetrasparenti

mercoledì, 16 aprile, 2014

Contro la scarsa trasparenza delle procedure e dei criteri con i quali vengono scelti i vertici di enti pubblici, Autorità di regolazione e società partecipate, l’Associazione Pubblici Cittadini, il Movimento Consumatori e Officine Democratiche lanciano insieme una proposta normativa per avere #nominetrasparenti, attraverso l’introduzione di un meccanismo di audizioni pubbliche (Public Hearings) per tutti i candidati a ricoprire una funzione di  amministratore o direttore generale in enti pubblici. (altro…)



Governo nomina nuovi vertici di Eni, Enel, Poste e Finmeccanica

martedì, 15 aprile, 2014

All’Enel arriva Patrizia Grieco come presidente e Francesco Starace diventa amministratore delegato, dalla carica di amministratore delegato di Enel Green Power. All’Eni la presidenza è affidata a Emma Marcegaglia mentre Claudio Descalzi diventa amministratore delegato, salendo di ruolo rispetto alla responsabilità di capo della divisione Esplorazione&Ricerca. A Poste Italiane, la presidenza è stata data a Luisa Todini mentre Francesco Caio diventa amministratore delegato, ex commissario per l’Agenda digitale del governo Letta ed esperto di banda larga. A Finmeccanica viene riconfermato presidente Giovanni De Gennaro, mentre Mauro Moretti, attuale ad di Ferrovie dello Stato, diventa amministratore delegato. (altro…)



Federconsumatori e Adusbef: Corecom Toscana fa pagare 16 euro per i ricorsi

lunedì, 14 aprile, 2014

Per fare ricorso al Corecom Toscana bisogna pagare una marca da bollo da 16 euro. La denuncia arriva da Federconsumatori e Adusbef: “Dal 24 marzo scorso chi vuole fare ricorso al Corecom Toscano contro gli atteggiamenti scorretti degli operatori telefonici deve pagare un balzello. Caso unico su tutto il territorio nazionale, gli uffici amministrativi del consiglio regionale e del comitato per le comunicazioni hanno improvvisamente deciso di interpretare in modo nuovo le norme previste in un decreto vecchio di 42 anni – affermano le due associazioni – Il risultato è che i cittadini che chiedono giustizia nei confronti dei gestori di telefonia e fanno ricorso al Corecom devono pagare un bollo di 16 euro, con buona pace del diritto alla gratuità dei ricorsi previsto in Italia”. (altro…)



CdM: ecco il nuovo Senato delle Autonomie

martedì, 1 aprile, 2014

No al voto di fiducia. No al voto sul bilancio. No all’elezione diretta. No all’indennità per i senatori. Sono i quattro cardini della riforma del Senato proposta ieri dal Governo. Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato lo schema di disegno di legge costituzionale che abolisce il Senato elettivo e il Cnel e riduce le competenze delle regioni intervenendo sul titolo V della Costituzione. Il nuovo Senato sarà composto da 148 persone: 127 rappresentanti dei consigli regionali e dei sindaci e 21 cittadini nominati dal Quirinale. Ne faranno parte inoltre gli ex presidenti della Repubblica e i senatori a vita. (altro…)



Antitrust: per uscire dalla crisi bisogna semplificare l’amministrazione

giovedì, 27 febbraio, 2014

Per  uscire dalla crisi e stimolare la ripresa dell’economia l’Italia deve liberarsi dei pesanti oneri burocratici e impegnarsi in un processo di semplificazione delle procedure amministrative: è stato stimato che se l’inefficienza della pubblica amministrazione diminuisse dell’1%, si avrebbe un aumento dello 0,9% del Pil procapite. È quanto si legge nell’audizione del Presidente Antitrust Giovanni Pitruzzella in merito all’Indagine conoscitiva sulla semplificazione legislativa ed amministrativa, presentata alla Commissione parlamentare per la semplificazione. (altro…)



Ministero del Made in Italy? Cia: non ha alcun senso

martedì, 18 febbraio, 2014

Ventilata nel “totoministri” è finita anche l’ipotesi di un Ministero del Made in Italy, o quantomeno di una delega riservata al settore. Idea bocciata dalla Cia-Confederazione italiana agricoltori, per la quale quello che serve è invece un adeguamento del Ministero delle Politiche agricole, con una rinnovata politica dell’agroalimentare. (altro…)



Concentrazioni, Antitrust propone riduzione soglia fatturato

martedì, 11 febbraio, 2014

L’Antitrust ha avviato una consultazione pubblica per cambiare le regole per la notifica delle operazioni di concentrazione. La comunicazione messa a consultazione prevede che venga ridotta la soglia prevista per l’impresa oggetto di acquisizione, attualmente di 48 milioni di euro, e che le operazioni di concentrazione vengano preventivamente comunicate qualora il fatturato di almeno due delle imprese interessate ecceda la soglia di 48 milioni.

(altro…)



MiSE, si cambia: operativa la riorganizzazione

lunedì, 10 febbraio, 2014

Si è insediato sabato scorso il nuovo Segretario Generale del ministero dello Sviluppo Economico. Antonio Lirosi, nominato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 31 gennaio, dopo una lunga esperienza professionale  presso il Ministero, coordina il lavoro di 15 direzioni generali in nome della spending review che ha imposto la riduzione del 20% dei dirigenti e del 10% del restante personale, con importanti risparmi sulla spesa corrente. (altro…)



Legge di Stabilità verso la fiducia fra novità (Iuc) e contestazioni

martedì, 26 novembre, 2013

E’ previsto per questa sera in Senato il voto di fiducia sulla Legge di Stabilità: l’inizio della discussione generale sull’eventuale maxiemendamento del Governo è previsto alle 16,30, le dichiarazioni di voto alle 19 e la chiama dei senatori alle 20,30. La seduta sarà successivamente sospesa per consentire al Governo di presentare la Nota di variazioni al bilancio che, non appena trasmessa, sarà immediatamente deferita alla 5a Commissione permanente; la Nota sarà successivamente votata dall’Assemblea, che procederà infine alla votazione finale del disegno di legge di bilancio, con la presenza del numero legale. (altro…)