1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Trasporti’

Johnny e la sharing mobility, Movimento Consumatori: attenzione a franchigie e penali

martedì, 25 luglio, 2017

Attenzione all’applicazione di franchigie e penali nella sharing mobility: possono partire da un minimo di 150 euro e arrivare a un massimo di 1500 euro in caso di incidente con torto parziale o totale dell’utente del servizio. Car2Go prevede una franchigia di 500 euro (più 100 in caso di danni a terzi) con una possibile riduzione; Enjoy prevede penali di 500 euro; per Genova Car Sharing, Car Sharing Roma e Car Sharing Palermo le penali vanno da 150 a 1500 euro a seconda del danno. Lo evidenzia il Movimento Consumatori che nell’ambito del progetto Johnny ha realizzato un’analisi su venti piattaforme che operano nella sharing mobility. (altro…)



Nuovo scandalo emissioni. Altroconsumo: conto alla rovescia per class action

martedì, 25 luglio, 2017

Tornano nell’occhio del ciclone le case automobilistiche tedesche: ed è di nuovo scandalo. Secondo una recente inchiesta partita dalle rivelazioni di VolksWagen, sin dagli anni ’90 le cinque aziende (BMW, Audi, Porche, Daimler e VolksWagen) avrebbero segretamente stretto accordi per truccare i dati sulle emissioni auto. (altro…)



Milano, Stazione Centrale, Confconsumatori: restituite gli spazi agli utenti

venerdì, 21 luglio, 2017

Solo 50 posti a sedere, senza aria condizionata, per un transito di circa 400 mila viaggiatori ferroviari al giorno. (altro…)



Trasporto aereo, Confconsumatori: vittoria contro formalismi burocratici

giovedì, 20 luglio, 2017

Intoppi burocratici, formalismi, un esborso di soldi consistenti per un biglietto aereo che non serviva: è quanto accaduto a una donna di cittadinanza paraguayana ma residente in Italia da anni, sposata con un cittadino italiano, cui la compagnia aerea Iberia aveva negato l’imbarco costringendola ad acquistare un inutile biglietto di ritorno in Argentina, dove si era recata in viaggio con la famiglia. Confconsumatori ha seguito il caso, che si è chiuso con una condanna da parte del Giudice di Pace di Caltagirone nei confronti di Iberia. (altro…)



Trasporto aereo, Air Help: nel 2016 italiani avrebbero diritto a 94 mln di rimborsi

giovedì, 20 luglio, 2017

Valigie in mano, bagagli chiusi, biglietto aereo pronto, documenti a posto. Tutto in regola tranne un piccolo grande particolare: l’aeroporto. È là infatti che rischiano di bloccarsi i progetti di tanti viaggiatori in partenza per le vacanze, alle prese con improvvisi ritardi o cancellazioni di voli. Se è lecito sperare che quest’anno andrà meglio, uno sguardo al 2016 evidenzia che i problemi sono dietro l’angolo: sono stati quasi 265mila i viaggiatori che nell’estate 2016 hanno visto i loro piani estivi rovinati da un forte ritardo, dalla perdita di una coincidenza o addirittura da un volo cancellato, tant’è che gli italiani avrebbero diritto a rimborsi per oltre 94 milioni di euro dalle compagnie aeree. (altro…)



Guasto al Freccia Rossa Firenze-Bologna: Autorità dei Trasporti avvia verifica

martedì, 18 luglio, 2017

Dopo l’incubo delle tre ore in galleria che hanno dovuto affrontare i passeggeri del Freccia Rossa Firenze- Bologna, interviene l’Autorità di Regolazione dei Trasporti che in una nota fa sapere che svolgerà al più presto accertamenti sull’accaduto. In particolare, l’ART indagherà sull’assistenza informativa resa ai passeggeri, sull’applicazione dei risarcimenti e sulle modalità di rimborso adottate da Trenitalia. (altro…)



Ferrovie, Federconsumatori: d’estate la puntualità di Trenitalia va in vacanza

martedì, 18 luglio, 2017

Bloccati in galleria per tre ore, a bordo di un treno senza aria condizionata e senza corrente elettrica. Sembrerebbe la scena madre di un film al cardiopalma ma in realtà è solo la storia dell’ennesimo ritardo (con disagi annessi) “made in Trenitalia”. L’incubo che ha coinvolto centinaia di passeggeri si è svolto ieri Frecciarossa Salerno-Milano 9514, rimasto fermo sotto l’Appennino, nel tratto fra Castello e San Pietro a Sieve. Ferrovie ha assicurato che ai passeggeri sarà integralmente rimborsato il biglietto. (altro…)



TopNews / Autorità Trasporti: il nuovo non deve spaventare

sabato, 15 luglio, 2017

Quale sarà il “Whatsapp del futuro” nel settore dei trasporti? È questa la domanda che fa da cornice alla Relazione annuale dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti, presentata oggi al Parlamento. Per Il Presidente Andrea Camanzi, la sfida dei prossimi anni è incentrata soprattutto sulle piattaforme di mobilità integrata, ossia quegli strumenti che attraverso le tecnologie digitali, saranno in grado di far dialogare domanda e offerta allo stesso livello e produrranno servizi di mobilità efficienti e di qualità. (altro…)



Pericolo buche, Siteb: servono 40 mld per ripristinare la salute delle strade

sabato, 15 luglio, 2017

In Italia il pericolo buche è sempre in agguato. Pedoni, ciclisti, motociclisti e automobilisti fanno ogni giorno i conti con l’asfalto sgretolato e sfaldato mettendo in pericolo cerchioni, pneumatici e sospensioni, ma molto spesso anche la loro vita. In una recente interrogazione parlamentare presentata da alcune associazioni di consumatori alla Commissione Trasporti è emerso come i costi della mancata sicurezza e dell’assenza di manutenzione siano altissimi: si parla di oltre 3mila decessi e di una spesa a carico del Servizio sanitario nazionale di 30 miliardi l’anno per i feriti da incidenti. E il 40% di questi eventi è dovuto anche alla mancata manutenzione della rete viaria. (altro…)



Antitrust multa Renault: 300.000 euro per pubblicità ingannevole

sabato, 15 luglio, 2017

L’Autorità Garante della Concorrenza nel Mercato ha imposto una sanzione di 300.000 euro a Renault Italia S.p.A. per aver messo in atto pratiche commerciali scorrette in relazione alla violazione degli articoli 20, 21 e 22 del Codice del Consumo. (altro…)



Mobilità in-sostenibile, Legambiente: nelle città trasporto pubblico fermo al palo

mercoledì, 12 luglio, 2017

Fra ritardi, guasti e disservizi, mezzi pubblici fra i più vecchi d’Europa e diminuiti negli ultimi anni, nelle grandi città d’Italia la mobilità è sempre più insostenibile: le automobili private vincono su tutto – a Roma ci sono 67 auto ogni cento abitanti – mentre l’offerta di trasporto pubblica è ferma al palo, poco efficiente, sempre più indietro, nonostante siano milioni i cittadini che si spostano per lavoro. “Le città italiane hanno un drammatico bisogno di rilanciare le diverse forme di mobilità sostenibile per migliorare la vita delle persone e la qualità dell’aria”, dice Edoardo Zanchini, Vicepresidente nazionale di Legambiente. (altro…)



Odissea per passeggeri di un volo Vueling, MDC: faremo esposto all’Enac

mercoledì, 12 luglio, 2017

Prime partenze con odissea incorporata. Bloccati per 12 ore in aeroporto, senza cibo né acqua, con poche informazioni e tanti disagi. Questa la disavventura che tre giorni fa è capitata ai passeggeri del volo Parigi-Venezia della compagnia aerea Vueling che si sono rivolti al Movimento Difesa del Cittadino. L’associazione “raccoglierà le denunce dei passeggeri e farà un esposto all’Enac chiedendo di verificare l’idoneità della compagnia a continuare ad operare”, promette il presidente Francesco Luongo. (altro…)



TopNews / Pratiche commerciali scorrette: Agcm multa Vueling per 1mln di euro

sabato, 8 luglio, 2017

La messa in atto di tre pratiche commerciali scorrette è costerà a Vueling una multa di 1 milione di euro. Lo ha stabilito l’Autorità Antitrust chiudendo il procedimento istruttorio a carico del vettore aereo spagnolo. Nello specifico, la compagnia aerea risulta aver ingannato i consumatori sulla gratuità del check-in online, servizio promosso ampiamente come “for free” sul sito internet ma che in presenza di alcune condizioni-quali l’esaurimento dei posti disponibili- richiedeva ai consumatori un importo di circa 15 euro per poter procedere ad effettuare il check-in on line e ottenere la carta di imbarco. Inoltre, il vettore non informava che il check-in in aeroporto era comunque sempre gratuito. (altro…)



Treni e tariffe, dal 1° luglio in vigore il nuovo algoritmo. 300 euro di risparmi l’anno

sabato, 8 luglio, 2017

Dal 1° luglio è in vigore il nuovo algoritmo per il calcolo delle tariffe ferroviarie sovraregionali. I risparmi previsti potrebbero arrivare fino a 300 euro l’anno. Dopo un confronto lungo e complesso, si va definendo la soluzione per calcolare adeguate tariffe sulle tratte ferroviarie che interessano più regioni e che per lungo tempo sono state elaborate con un algoritmo di calcolo di fatto sbagliato, che ha portato a un aumento delle tariffe per i pendolari. (altro…)



Trasporto aereo, CGUE: prezzo del biglietto deve essere chiaro e dettagliato

sabato, 8 luglio, 2017

Il prezzo dei biglietti aerei va indicato in modo chiaro e dettagliato. Le voci che costituiscono il prezzo finale da pagare alla compagnia aerea – tariffa passeggeri, tasse, diritti aeroportuali e quant’altro – devono essere indicate separatamente. Mentre le spese di annullamento chieste dalle compagnie aeree possono essere controllate riguardo al loro carattere abusivo. (altro…)



Avvocato Corte Ue: Stati posso sanzionare UberPop senza notifica a Commissione

sabato, 8 luglio, 2017

Gli Stati possono vietare e sanzionare penalmente l’esercizio illegale dell’attività di trasporto nell’ambito di UberPop senza dover notificare prima il progetto di legge alla Commissione europea. Sulla scia dell’interpretazione già proposta nel caso di Uber Spain, l’avvocato generale della Corte di giustizia dell’Unione europea ribadisce che il servizio UberPop (piattaforma che via smartphone attiva conducenti non professionisti con le proprie auto) rientra nel settore dei trasporti e ad esso non si applica la normativa relativa alla società dell’informazione. (altro…)



Multa a Vueling, Konsumer Italia: l’Agcm ci ha dato ragione

venerdì, 7 luglio, 2017

La notizia della sanzione di 1 milione di euro per pratiche commerciali scorrette inflitta dall’Antitrust alla compagnia aerea Vueling è stata accolta con grande soddisfazione da Konsumer Italia. (altro…)



Sciopero bus e metro, molti i disagi. Adiconsum: “Pagano solo i cittadini”

giovedì, 6 luglio, 2017

È una giornata di protesta nel trasporto pubblico locale e di disagi per la cittadinanza. Lo sciopero indetto nel settore del trasporto pubblico si sta svolgendo secondo orari e modalità diverse da città a città e sta creando forti disagi soprattutto a Roma, dove sono chiuse le metropolitane e la ferrovia Roma-Lido, mentre il servizio è attivo ma con forti riduzioni di corse sulla Termini-Centocelle. “Gli effetti negativi degli scioperi si riflettono esclusivamente sui cittadini/consumatori”, dice Adiconsum, che chiede di “aprire un dibattito per definire in modo moderno qualità ed efficacia del servizio pubblico”. (altro…)



Dieselgate, al via raccolta adesioni alla class action Altroconsumo

lunedì, 3 luglio, 2017

Dal 1° luglio è partita la raccolta delle adesioni alla class action promossa da Altroconsumo nei confronti di Volkswagen. Dopo l’ammissione del Tribunale di Venezia alla class action inizia dunque la raccolta formale degli aderenti all’azione risarcitoria. Il via ufficiale è stato dato dalla pubblicazione in questi giorni degli annunci disposti dal giudice sulle testate Il Corriere della Sera, Il Mattino, Il Messaggero, La Repubblica, Il Sole 24-Ore. (altro…)



Scioperi trasporti, Adiconsum: a subire disagi sono solo i cittadini e non le imprese

mercoledì, 28 giugno, 2017

Nei giorni scorsi parlare di trasporti si è tradotto nel dover affrontare i vari disagi legati agli scioperi. Ritardi, corse soppresse, caos cittadino, sono stata la cifra di giornate difficili per chi ha dovuto spostarsi in città o fare spostamenti più lunghi. “La cultura del servizio e l’attenzione al cittadino è oggi colpevolmente trascurata, ciò reca gravi danni alla collettività, indebolisce, di fatto, le ragioni dei lavoratori, si traduce in un paradossale vantaggio per le imprese”. (altro…)



No show rule, Antitrust multa per 1 mln di euro British Airways ed Etihad

sabato, 24 giugno, 2017

No show rule: dall’Antitrust arrivano multe per un milione di euro alle compagnie aeree British Airways e Etihad Airways per pratica commerciale scorretta. Di cosa si sta parlando? La no show rule è una regola tariffaria diffusa nel trasporto aereo per la quale al passeggero che non si presenti all’imbarco del volo di andata – o, in caso di biglietto multi-tratta, del volo precedente – è imposta la cancellazione della tratta di ritorno o di quella successiva contemplata nel biglietto già acquistato, oppure il ricalcolo della tariffa originariamente corrisposta. (altro…)



Treni roventi, Assoutenti: contro il caldo torrido il restyling non basta

venerdì, 23 giugno, 2017

Quest’anno il grande caldo è arrivato a giugno e durerà parecchio. Fin da marzo Trenitaliaia ha attivato un piano straordinario volto ad assicurare il buon funzionamento degli impianti di condizionamento sui treni in previsione dei mesi estivi. (altro…)



Taxi pronti a nuova mobilitazione. UNC: il Governo riceva tutti

giovedì, 22 giugno, 2017

Tassisti pronti a una nuova mobilitazione se il Governo non manterrà gli impegni che si è assunto. Secondo le sigle sindacali dei tassisti, gli impegni presi a febbraio non sono stati mantenuti e il Governo non risponde alle richieste di incontro presentate. Affermano le sigle sindacali della categoria : “I ministri competenti non solo non hanno mantenuto gli impegni assunti a febbraio ma non rispondono nemmeno più alle continue richieste di incontro che abbiamo formulato. Se questo Governo pensa che ignorandoci resteremo zitti si sbaglia di grosso e ci troverà pronti alla mobilitazione nazionale“. (altro…)



Trasporti: domani venerdì nero, scioperano treni, aerei e mezzi pubblici

giovedì, 15 giugno, 2017

Una raffica di scioperi nel settore dei trasporti rischia di far diventare quella di domani una vera giornata di passione per chi deve viaggiare. Si annuncia infatti un venerdì nero per domani, 16 giugno, a causa di uno sciopero generale nazionale del settore trasporti indetto da alcuni sindacati autonomi e di base, con una protesta a ”difesa del diritto di sciopero e contro le privatizzazioni e liberalizzazioni del settore” che riguarda treni, aerei e mezzi pubblici cittadini. (altro…)



TopNews / Trasporti: Antitrust multa Moby per 200 mila euro

sabato, 10 giugno, 2017

L’ Antitrust multa Moby, la società di trasporto marittimo che opera sulle principali rotte nazionali, con due sanzioni per complessivi 200 mila euro. Due le pratiche commerciali scorrette contestate. Una riguarda il processo di prenotazione e acquisto online dei biglietti, nel quale solo alla fine viene conteggiato il supplemento di emissione biglietto di 4 euro. L’altra è la presentazione ambigua di una polizza assicurativa per il viaggio. (altro…)