1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Trasporti’

Radiotaxi Torino, Agcm: aperta istruttoria per abuso di posizione dominante

martedì, 16 ottobre, 2018

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio per possibile abuso di posizione dominante nei confronti della società di gestione del servizio radio taxi a Torino, Società Cooperativa Taxi Torino, cui aderisce oltre il 90% dei tassisti attivi a Torino. (altro…)



AirHelp: Italia virtuosa in materia di puntualità di voli

martedì, 16 ottobre, 2018

L’Italia ha il minor numero di voli in ritardo o cancellati rispetto a Germania, Inghilterra e Francia. L’Italia è infatti al quinto posto della classifica di AirHelp, società di supporto ai passeggeri per il rimborso di voli aerei a seguito di ritardi e cancellazioni , con il 24,28% di voli che hanno subito ritardi e cancellazioni, dopo la Germania (28,8%), l’Inghilterra (25,31%) e la Francia (28,16%). (altro…)



TopNews. Carburanti, Ue: al via nuove etichette uguali in tutta Europa

sabato, 13 ottobre, 2018

Hanno fatto oggi la loro prima apparizione in Europa le nuove etichette per il carburante in attuazione del regolamento europeo 2014/94, recepito in Italia con un decreto legislativo del 2017. Le nuove etichette dovranno dare informazioni migliori agli automobilisti riguardo alla sostenibilità del carburante usato dai veicoli, informandoli sull’impatto ambientale delle loro scelte. I carburanti alternativi possono aiutare a limitare i problemi di qualità dell’aria che ci sono in Europa, la maggior parte dei quali è provocato delle emissioni prodotte dai mezzi di trasporto. (altro…)



TopNews. Linate chiude ma i voli si prenotano. UNC: esposto a Agcm e Enac

sabato, 13 ottobre, 2018

A partire dal 27 luglio e fino al 27 ottobre 2019 l’aeroporto di Milano Linate resterà chiuso per lavori di manutenzione della pista. Saranno circa 30 mila i voli che in tutto il periodo interessato verranno smistati tra Malpensa (50 chilometri più su rispetto a Linate, in provincia di Varese) e Bergamo-Orio al Serio. La notizia in realtà è ormai da tempo di dominio pubblico ma la cosa sembra non essere arrivata alle orecchie delle tante compagnie aeree che danno ancora come disponibili moltissimi voli da e per il capoluogo lombardo. (altro…)



Infrastrutture strategiche: da finanziare opere per circa 317mld di euro

mercoledì, 10 ottobre, 2018

Le infrastrutture strategiche da finanziare avranno un costo di circa 317 miliardi di euro, di cui 166,3 miliardi solo per quelle prioritarie. Tra queste il 15,8% riguarda i sistemi urbani (26,3 miliardi) come i sistemi di trasporto rapido di massa nelle regioni Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia (24,6 miliardi). Il 29% del costo (circa 48 miliardi) è riconducibile a interventi nelle regioni del sud e nelle isole. Lo rileva il Rapporto “Infrastrutture strategiche e prioritarie- Programmazione e realizzazione”. (altro…)



Ryanair: per i ricorsi solo tribunali irlandesi. Ue: disposizione contro le regole

venerdì, 5 ottobre, 2018

Ryanair rimanda tutte le contestazioni alle condizioni d’uso generali previste dalla compagnia ai tribunali di Dublino, dove ha sede la società. È questa l’ultima novità apparsa in un lungo documento, nel quale al punto 2.4 si legge “Legge applicabile e foro competente. Se non altrimenti specificato nelle norme vigenti, i presenti Termini e Condizioni sono disciplinati e interpretati ai sensi delle leggi d’Irlanda e per qualsiasi controversia derivante da o in relazione ai presenti Termini e Condizioni sono competenti i tribunali irlandesi”. (altro…)



Trasporti: Unc e mytaxi firmano le buone regole per un servizio pubblico “in linea”

mercoledì, 3 ottobre, 2018

La tecnologia sta modificando molte relazioni di consumo e anche un’azione semplice come prendere il taxi, grazie alle app, acquisisce nuovi connotati che possono garantire una serie di vantaggi ai consumatori e agli operatori del trasporto pubblico non di linea. (altro…)



Green mobility, Legambiente: cambiare tassazione e incentivare mobilità elettrica

lunedì, 1 ottobre, 2018

Per cambiare la mobilità bisogna cambiare la tassazione. Far pagare di più chi più inquina. Dare incentivi di 6 mila euro per l’acquisto di auto elettriche e introdurre voucher da mille euro da spendere per il trasporto pubblico o per comprare la bici elettrica rottamando la vecchia auto. Bisogna normare la micromobilità elettrica, quella dei monopattino e degli hoverboard, permettendo il trasporto gratuito sui mezzi pubblici. Introdurre accise carburanti proporzionali all’inquinamento. Queste le proposte di Legambiente, dieci in tutto, per dare una decisa sterzata verso una “green mobility” che sia sostenibile, elettrica e condivisa. (altro…)



Genitori al volante, la ricerca di AutoScout24: più prudenti e con meno distrazioni

venerdì, 28 settembre, 2018

Con i figli a bordo gli italiani diventano attenti e prudenti, e oltre la metà dei genitori ammette di aver modificato il proprio stile di guida, passando da spericolati (33%) o rilassati (30%) quando sono da soli, ad attenti e prudenti (60%) quando trasportano i loro bambini. (altro…)



Mobilità sostenibile, Bike to work: oggi tutti in bici per andare a lavoro

venerdì, 21 settembre, 2018

La Settimana europea della mobilità sostenibile si conclude oggi, 21 settembre, con la Giornata nazionale dell’andare in bici al lavoro. (altro…)



Sostenibilità, Adiconsum lancia Manifesto della mobilità elettrica

venerdì, 21 settembre, 2018

“È il cittadino il vero protagonista della rivoluzione della mobilità”. Con questo obiettivo, in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile, Adiconsum lancia il suo Manifesto della mobilità elettrica. L’associazione ha infatti inviato a tutti i Parlamentari e al Governo un documento di analisi e proposte per accelerare la diffusione della mobilità elettrica considerata come la principale strategia per arrivare a una vera sostenibilità. (altro…)



Mobilità e bici, Legambiente: torna domani il Giretto d’Italia

mercoledì, 19 settembre, 2018

A scuola e a lavoro in bici, per promuovere una mobilità diversa e sostenibile.  Torna domani il Giretto d’Italia – bike to work, la gara che promuove gli spostamenti da casa a lavoro e da casa a scuola, fatti solo sulle due ruote. Si rinnova dunque la sfida per il titolo di centro urbano più bike friendly, ovvero il Comune dove il maggior numero di persone usa quotidianamente la bici per andare a scuola o al lavoro. Sono in gara 24 città italiane. Il Giretto d’Italia in agenda domani è lo speciale campionato di ciclabilità urbana organizzato da Legambiente e VeloLove in collaborazione con Euromobility, l’associazione italiana dei mobility manager, e con il sostegno di CNH Industrial.  Chi riuscirà a convincere più persone ad andare al lavoro e a scuola in bicicletta si aggiudicherà la maglia rosa della mobilità nuova. (altro…)



Mobilità urbana e tecnologia, Mytaxi, l’impatto dell’e-hailing

martedì, 18 settembre, 2018

Più corse, meno attesa e un miglior rapporto di fiducia tra cliente e tassista. Mytaxi, l’app per i taxi leader in Europa, ha presentato oggi, presso il Senato della Repubblica, i risultati dello studio “Mobilità Urbana e Tecnologia: l’impatto dell’e-hailing”. (altro…)



Trasporto aereo, AirHelp: estate 2018, raddoppiano i voli in ritardo o cancellati

lunedì, 17 settembre, 2018

Questa estate sono raddoppiati i voli che hanno subito disagi rispetto all’estate dello scorso anno. E più di mezzo milione di italiani ha dovuto affrontare i disguidi e i problemi dovuti al ritardo o alla cancellazione di voli – da giugno a settembre si contano migliaia di voli problematici – con più di 140 milioni di euro di possibili rimborsi che sono nella responsabilità finanziaria delle compagnie aeree. Ma in pochi chiedono di far valere i propri diritti. (altro…)



TopNews. Volo cancellato, CGUE: compagnia deve rimborsare anche commissioni

sabato, 15 settembre, 2018

Se il volo viene cancellato, la compagnia aerea deve rimborsare al passeggero anche le commissioni riscosse dagli intermediari quando il biglietto è stato acquistato, purché ne fosse a conoscenza. (altro…)



Caos treni: Codacons pronto a class action contro gestori ferroviari

lunedì, 10 settembre, 2018

Guasti e ritardi sono stati il segno distintivo delle giornate dell’7 e 8 settembre per chi ha scelto di viaggiare in treno. Lo scorso venerdì, un improvviso blackout sulla linea ad alta velocità Roma-Firenze fra Settebagni e Capena, sulla direttissima Roma-Firenze, il Frecciarossa partito da Roma Termini si è bloccato dopo una ventina di minuti appena superata la stazione Tiburtina ed è ripartito solo a tarda sera. (altro…)



TopNews. Ryanair: bagaglio ancora gratis per 2 mln passeggeri

sabato, 8 settembre, 2018

Niente più pagamento retroattivo per il bagaglio a mano. Ryanair, dopo l’esposto di Codacons e l’intervento di Enac, ha annunciato di garantire la gratuità dell’imbraco del bagaglio a mano delle dimensioni consentite e fino a 10 chili di peso ai 2 milioni di passeggeri che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario e che hanno prenotato il proprio volo prima del 31 agosto per viaggiare dal 1° novembre. Inoltre, ci sono circa 50.000 passeggeri che hanno prenotato il 31 agosto ed hanno aggiunto l’Imbarco Prioritario dopo il 1° settembre, vista l’introduzione della nuova policy il 31 agosto. (altro…)



Confconsumatori, Air India condannata: 2000 euro a una coppia in vacanza

venerdì, 7 settembre, 2018

Non è compito del passeggero dimostrare che la compagnia aerea ha sbagliato, è quest’ultima che deve dimostrare di aver adempiuto ai propri obblighi. Il Giudice di Pace di Catania ha condannato la compagnia aerea Air India Limited al risarcimento dei danni nei confronti di una coppia di coniugi che aveva acquistato due biglietti per il volo che da Bengaluru (India), avrebbe dovuto portarli a Catania con scali a Del Delhi (India) e Roma Fiumicino. (altro…)



Ryanair e le nuova politica sui bagagli, Consumatori mobilitati

giovedì, 6 settembre, 2018

Le politiche sui bagagli di Ryanair continuano a sollevare l’azione e l’attenzione delle associazioni dei consumatori. In molte si stanno rivolgendo all’Autorità Antitrust. Oggi il Centro europeo consumatori Italia (CEC) ha annunciato che assisterà gratuitamente i consumatori ai quali non è applicabile la nuova politica tariffaria sui bagagli, mentre Federconsumatori denuncia la vessatorietà delle clausole applicate dalla compagnia aerea low cost. In pratica, a bordo della Ryanair non si potranno più portale i trolley, i vecchi bagagli a mano da 10 kg, a meno che non si acquisti l’imbarco prioritario, che però non copre tutti i posti. (altro…)



Ryanair: Enac scrive a compagnia. AACC: bene, ma non basta, Agcm agisca

martedì, 4 settembre, 2018

L’Enac, a quanto si apprende da Ansa, ha scritto a Ryanair “per chiedere chiarimenti e per richiamare il vettore ad applicare in modo corretto le condizioni di trasporto”, in merito alla nuova politica della compagnia sui supplementi applicati ai bagagli. A sollecitare l’Enac (ma anche l’Antitrust) era stato il Codacons, con un esposto. Nel mirino dell’associazione ancora una volta le politiche tariffarie della compagnia relative ai bagagli a mano. (altro…)



Aeroporti, AirHelp: quanto costa il parcheggio? A volte più del volo

lunedì, 3 settembre, 2018

Si va in aeroporto in auto per lasciarla nel parcheggio più vicino ed essere comodi all’andata e al ritorno? Attenzione al costo della sosta. In qualche caso, se si lascia l’auto nel parcheggio ufficiale più vicino allo scalo, si rischia di pagare una cifra superiore a quella del volo – se quest’ultimo, ad esempio, è un low cost. Si parla di cifre che in alcuni casi sfiorano i cento euro per una settimana di parcheggio nell’area più vicina al terminal. (altro…)



Ryanair: nuova denuncia del Codacons ad Agcm e Enac contro la compagnia

lunedì, 3 settembre, 2018

Nuovo esposto del Codacons ad Antitrust ed Enac contro Ryanair. Nel mirino dell’associazione ancora una volta le politiche tariffarie della compagnia relative ai bagagli a mano che, come noto, a partire dal prossimo novembre saranno a pagamento, acquistando un imbarco prioritario (al costo di 6 euro) o pagando un supplemento di 8-10 euro. (altro…)