1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Trasporti’

TopNews. Emendamento Bonus-malus: le proposte delle AACC al tavolo del MISE

sabato, 15 dicembre, 2018

Ieri pomeriggio, le associazioni dei consumatori hanno incontrato il Ministro Luigi Di Maio al MISE per sottoporre alla sua attenzione le proposte su come riformulare l’emendamento Bonus-malus introdotto nella manovra finanziaria del Governo. Secondo quanto previsto dalla formula attuale dell’emendamento presentato lo scorso martedì in Commissione Bilancio, gli incentivi e le nuove imposte sulle auto immatricolate da gennaio 2019 sono basati sulle emissioni di CO2. (altro…)



TopNews. Pendolaria, Legambiente: la Roma-Lido è la linea peggiore d’Italia

sabato, 15 dicembre, 2018

La Roma-Lido continua a essere la peggior linea ferroviaria pendolare d’Italia. Mantiene il suo primato, quello che è conquistato da qualche anno. Il “trenino” che collega Roma col mare continua a essere la linea peggiore d’Italia perché “nessun cambiamento è avvenuto e nessun cambiamento è alle porte”, denuncia Legambiente nel rapporto Pendolaria 2018. “Quasi ovunque, rispetto allo scorso anno, nulla è cambiato per le linee peggiori per i pendolari, che sono oggi il triste emblema della scarsa qualità del servizio che accomuna diverse aree del Paese”, dice l’associazione. (altro…)



TopNews. Pendolaria 2018, Legambiente: 26 infrastrutture incompiute

sabato, 15 dicembre, 2018

Le grandi incompiute italiane sono 26 opere nel settore dei trasporti, bloccate e senza risorse. Linee di metropolitane e tram e collegamenti ferroviari di cui potrebbero beneficiare oltre12milioni di persone se si investisse in una cura del ferro nelle città italiane, in particolare al Sud dove i ritardi sono enormi, e su linee dove da anni si promettono miglioramenti per il trasporto delle persone e delle merci. (altro…)



Roma e “l’upgrade” dei disagi dei trasporti sotto Natale: chiuse 3 fermate Metro A

venerdì, 14 dicembre, 2018

Il Natale è davvero alle porte: altri 10 giorni e sarà la vigilia della festa più attesa dell’anno. Se un po’ ovunque si mette in conto di dover affrontare un po’ di traffico in più soprattutto per raggiungere le principali vie dello shopping, c’è un posto nel mondo dove la frenesia del Natale assume i caratteri di una vera epopea: Roma. La Capitale infatti che già durante l’anno non sfavilla per l’efficienza dei suoi trasporti pubblici, in questi giorni già così caotici per via degli acquisti in vista delle festività di fine anno e per il maggior flusso di turisti, sta affrontando un’ulteriore difficoltà. (altro…)



Scooter Piaggio, UNC: Agcm chiarisca comunicazione su impianto ABS

mercoledì, 12 dicembre, 2018

L’Unione Nazionale Consumatori ha depositato una segnalazione all’Autorità Antitrust sulla trasparenza dei messaggi pubblicitari di motoveicoli Piaggio dotati di ABS solo sulla ruota anteriore. (altro…)



PeopleFly, Assoutenti: bene la sanzione ma la strada per i rimborsi resta in salita

mercoledì, 12 dicembre, 2018

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha concluso il procedimento attivato da Assoutenti verso Peoplefly, broker che aveva venduto dal proprio sito web centinaia di biglietti aerei per voli di fatto non operabili e che ora, in base al provvedimento, dovrà pagare una sanzione amministrativa di 50.000 euro per aver posto in essere una pratica commerciale scorretta. (altro…)



Voli fantasma, PeopleFly: Agcm multa broker per 50.000 euro

martedì, 11 dicembre, 2018

Prenotare un biglietto aereo online e restare a terra perché il volo è “inesistente”: è stata la disavventura dell’estate di molti passeggeri che si erano affidati al broker People Fly. La vicenda aveva mobilitato anche l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) che aveva avviato accertamenti sulla società e, naturalmente, le associazioni dei consumatori (Assoutenti Sicilia e Altroconsumo) che avevano interpellato l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. (altro…)



Emendamento “bonus-malus” auto: ok ambientalisti ma proposta va migliorata

lunedì, 10 dicembre, 2018

Transport & Environment, Legambiente, Kyoto Club, WWF Italia, Cittadini per l’Aria accolgono positivamente l’emendamento al disegno di legge di Bilancio, approvato dalla Commissione Bilancio della Camera lo scorso martedì, che introduce dal 1 gennaio 2019, un nuovo sistema fiscale che lega la tassa d’acquisto dei nuovi veicoli al valore specifico delle emissioni di CO2. Lo scorso martedì infatti è stato presentato in Commissione Bilancio alla l’emendamento intitolato “bonus-malus sulle emissioni di CO2 g/km delle nuove autovetture”, al cui interno sono indicati incentivi e nuove imposte sulle auto immatricolate da gennaio 2019. (altro…)



Antitrust, segnalazione UNC su “ibrido” Toyota. “Va chiarito di quale tipo si tratta”

lunedì, 10 dicembre, 2018

L’Unione Nazionale Consumatori ha depositato una segnalazione all’Autorità Antitrust sulla trasparenza dei messaggi pubblicitari relativi all’“ibrido” a marchio Toyota. “Non tutte le auto ibride sono dello stesso tipo. Ciascuna tecnologia ha sue proprie caratteristiche di cui il consumatore dovrebbe essere messo a conoscenza”. (altro…)



Manutenzione auto, UNC: arriva la guida “Un tagliando a regola d’arte”

venerdì, 7 dicembre, 2018

Un tagliando a regola d’arte: ecco la guida per non perdersi nella manutenzione dell’auto. L’Unione Nazionale Consumatori, in collaborazione con Ad Italia–Giadi Group e Autodis Italia, ha infatti realizzato una guida per la manutenzione dell’auto che vuole dare informazioni utili ai consumatori sulla manutenzione, sui ricambi auto, sulla garanzia.  (altro…)



Air France: storia di un rimborso mai accreditato

mercoledì, 5 dicembre, 2018

“Buongiorno, mi chiamo G. C. e voglio raccontare quanto mi è capitato con la compagnia aerea Air France”. Inizia così una lettera ricevuta dalla nostra posta di redazione che ci racconta la disavventura di un passeggero, tra voli cancellati e disagi. (altro…)



Tav: Codacons presenta istanza d’accesso alla documentazione al Min. Trasporti

martedì, 4 dicembre, 2018

Il Codacons ha presentato al Ministero dei Trasporti un’istanza per avere con cui chiede al Mit l’accesso alla documentazione relativa al progetto della linea TAV Torino-Lione, già in possesso del Ministro Danilo Toninelli e attualmente secretata. (altro…)



TopNews. Tar accoglie ricorso Ryanair. Si continuerà a pagare bagaglio a mano

sabato, 24 novembre, 2018

La prima sezione del Tar del Lazio ha accolto il ricorso della compagnia aerea Ryanair, sospendendo i provvedimenti dell’Antitrust con i quali l’Autorità il 31 ottobre e il 7 novembre aveva bocciato la politica tariffaria del vettore relativa al trasporto dei bagagli. Secondo il Garante per la concorrenza la richiesta di un supplemento per un elemento essenziale del contratto di trasporto aereo, quale il bagaglio a mano, fornisce una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore. (altro…)



La bussola dei diritti. Aerei, Authority chiedono servizi minimi inclusi nel biglietto

martedì, 20 novembre, 2018

I Direttori Generali delle autorità per l’aviazione civile di Italia, Francia, Germania e Spagna hanno inviato una richiesta alla Commissione Europea, volta a colmare un attuale gap normativo, per individuare alcuni servizi minimi che le compagnie aeree devono includere nel prezzo del biglietto aereo. E’ quanto si legge in un recente comunicato stampa dell’Ente nazionale per l’aviazione civile, che si pone l’obiettivo di sottoporre all’attenzione della Commissione europea il fenomeno legato a pratiche commerciali scorrette e iniziative poco trasparenti poste in essere da alcuni vettori aerei low cost nei confronti dei consumatori. (altro…)



Trasporto ferroviario, Parlamento Ue aggiorna diritti passeggeri

giovedì, 15 novembre, 2018

Il Parlamento europeo ha modificato le norme del 2009 per garantire una migliore assistenza alle persone a mobilità ridotta, un migliore accesso per i ciclisti e procedure più chiare per il trattamento dei reclami. La legislazione, se sarà approvata in via definitiva, stabilisce inoltre che le compagnie ferroviarie dovranno migliorare le informazioni fornite ai passeggeri sui loro diritti e aumentare l’indennizzo versato ai pendolari in caso di ritardi. (altro…)



Tariffe aeree passeggeri, CGUE : possono essere indicate anche in sterline

giovedì, 15 novembre, 2018

Le tariffe aeree passeggeri possono essere indicate in euro oppure in una valuta che ha corso legale nello Stato Ue di partenza o di arrivo del volo, come la sterlina. “I vettori aerei che  non esprimono in euro le tariffe aeree passeggeri per i voli intracomunitari – dice la Corte di Giustizia dell’Union europea –  sono tenuti ad indicare tali tariffe in una valuta locale obiettivamente collegata con il servizio preposto”. E dunque nella valuta che ha corso legale nello Stato in cui si trova il luogo di partenza o di arrivo del volo in questione. Nel caso sollevato davanti alla Corte, il Regno Unito. (altro…)



TopNews. Diritti passeggeri, Corte Conti UE: conoscenza tutele è scarsa

sabato, 10 novembre, 2018

I diritti dei passeggeri ci sono ma in pochi il rivendicano, almeno a quanto mette in evidenza la Corte dei Conti europea secondo la quale il sistema di protezione dei diritti è dell’UE ben sviluppato, ma spesso i passeggeri non sono a conoscenza dei propri diritti e non dispongono di informazioni pratiche su come farli valere. (altro…)



TopNews. Bagaglio a mano, Antitrust contro Ryanair e Wizz Air

sabato, 10 novembre, 2018

Ryanair e Wizz Air non hanno rispettato le disposizioni dell’Antitrust sui bagagli a mano. Per questo l’Autorità ieri ha deliberato l’avvio di due procedimenti di inottemperanza ai provvedimenti cautelari emessi il 31 ottobre 2018 per le due compagnie aeree. Come spiega l’Antitrust, “dalle rilevazioni effettuate sui siti delle due compagnie, dalle relazioni da esse depositate e dalle segnalazioni pervenute da parte dei consumatori, è emerso che Ryanair e Wizz Air non hanno ottemperato all’ordine cautelare nella tempistica stabilita nei provvedimenti cautelari”. (altro…)



Autostrade, limite di velocità a 150 km/h. Codacons contrario al provvedimento

venerdì, 9 novembre, 2018

Gli amanti della velocità su strada ne saranno contenti. Aleggia nell’aria in queste ore la proposta di alzare il limite di velocità in autostrada da 130 Km/h a 150 Km/h nei tratti massima sicurezza, e cioé quelli coperte da tutor, con tre corsie per ciascun senso di marcia e asfalto drenante. L’idea è del Presidente Commissione Trasporti della Camera, Alessandro Morelli, che tra i “vantaggi” derivanti dalla modifica del Decreto Ferri annovera traffico più scorrevole, tempi di percorrenza più rapidi per tutti e libertà di muoversi. (altro…)



In aereo a Natale, AirHelp: meglio viaggiare di martedì e all’alba

martedì, 6 novembre, 2018

Aerei e Natale, binomio critico. Con la memoria all’anno scorso, quando nel periodo natalizio più di 18 mila italiani hanno subito ritardi e cancellazioni di voli, e un occhio agli aeroporti nei quali è più facile incontrare disservizi, arrivano da AirHelp alcune previsioni sui disagi nei voli. Già si stima che più di 30 mila italiani in viaggio in aereo a Natale subiranno disservizi di vario tipo. E allora meglio partire di martedì e all’alba, invece di prenotare l’aereo di domenica pomeriggio. (altro…)



Linate, aeroporto chiuso ma biglietti in vendita. Codici propone azione coordinata

lunedì, 5 novembre, 2018

L’aeroporto di Linate sarà chiuso per lavori di ristrutturazione della pista dal 27 luglio al 27 ottobre 2019. I disagi non saranno pochi per i passeggeri diretti e in partenza da Milano. Ma c’è di più: è possibile acquistare i biglietti per quel periodo. Alcune compagnie aeree, infatti, hanno venduto e continuano a proporre online i ticket ai clienti, che rischiano di andare incontro a notevoli disagi. (altro…)



Bagaglio a mano, Antitrust sospende nuova policy di Ryanair e Wizz Air

lunedì, 5 novembre, 2018

La richiesta di un supplemento per portare in aereo il bagaglio a mano, “elemento essenziale del contratto di trasporto”, fornisce “una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore”. Così l’Antitrust nei giorni scorsi ha disposto in via cautelare la sospensione della nuova policy bagagli a mano delle compagnie low-cost Ryanair e Wizz Air, che sarebbe entrata in vigore dal 1° novembre 2018. (altro…)