1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Turismo’

Imposta di soggiorno: la paga il 71% dei turisti ma nessuno sa che fine faccia

venerdì, 3 maggio, 2019

Quando si prepara una vacanza, tra i vari costi da dover tenere a mente e inserire nel budget, ce n’è uno che è spesso difficile da digerire: l’imposta di soggiorno (o di sbarco). Sono 1.020 i comuni italiani che applicano questa la tassa. In termini percentuali comuni, si tratta di “appena” il 13% dei 7.915 municipi italiani, ma sono realtà che nel complesso ospitano il 71% dei pernottamenti registrati ogni anno in Italia (62,2% dei pernottamenti dei turisti italiani e 76,9% degli stranieri) e la tassa riscossa crea un gettito complessivo che nel 2019 si avvia a doppiare la boa dei 600 milioni di euro. (altro…)



Primo maggio, Assoturismo: il freddo fa aumentare le prenotazioni in montagna

martedì, 30 aprile, 2019

Il freddo sposta i vacanzieri in montagna. Sul primo maggio il clima non proprio primaverile favorisce il turismo nelle località montane, tanto è vero che risulta prenotata l’84% delle disponibilità offerta dagli alberghi. A dirlo è il monitoraggio, aggiornato al 29 aprile, dell’Offerta Ricettiva Nazionale disponibile Online condotto da Cst per Assoturismo Confesercenti sui principali portali web (Booking.com, Trivago, Expedia, Airbnb). Per il ponte della Festa dei Lavoratori risultano prenotate in media il 67% delle stanze rese disponibili online dalle strutture ricettive. Ed è boom per le località di montagna. (altro…)



Ponte primo maggio, Federalberghi: 8 milioni di italiani in viaggio

lunedì, 29 aprile, 2019

C’è ancora una festa da fare, che quest’anno chiude il super ponte o quantomeno la successione di giorni festivi e lavorativi che a molti ha permesso di concedersi un po’ di vacanza, con qualche super fortunato che ha agganciato ferie da Pasqua al primo maggio. È appunto la Festa dei Lavoratori, che vedrà circa 8,1 milioni di italiani in viaggio, in grande maggioranza proprio in occasione di questa giornata. Secondo i dati diffusi da Federalberghi, che già qualche giorno fa aveva esaminato il movimento turistico dei connazionali per i ponti di primavera, 6 milioni (il 65,9%) concentreranno la vacanza sul ponte del 1° maggio. (altro…)



Ponti di primavera, Doxa: vincono mare e città d’arte

mercoledì, 24 aprile, 2019

È un rincorrersi di ponti. E se non tutti potranno approfittare della pausa per allungarla fino a due settimane, c’è una buona quota di italiani che farà comunque una vacanza di primavera da qui ai primi di maggio. Oltre un italiano su tre si concederà un viaggio, in città d’arte ma soprattutto al mare. E lasciata alle spalle la Pasqua, le prossime occasioni utili saranno il 25 aprile e il primo maggio. Secondo un’indagine fatta da Doxa per Findomestic, il 14,9% si muoverà per il 25 aprile e il 9,2% approfitterà del ponte del 1° maggio (dopo la Pasqua, scelta dal 18,4% degli intervistati per concedersi una vacanza). (altro…)



25 aprile, Coldiretti: 6,5 milioni di italiani in partenza. Mare, arte e tanto “green”

mercoledì, 24 aprile, 2019

E dopo Pasqua è la volta del 25 aprile: continuano le vacanze di primavera per gli italiani. Saranno circa 6 milioni e mezzo coloro che faranno le valigie e partiranno per il ponte della Liberazione. Tra di essi vi è anche una metà che sfrutterà la congiunzione di calendario favorevole alle vacanze e tornerà a lavoro dopo il 1° maggio. Tra le destinazioni più gettonate soprattuto al Sud vi è il mare dove molti italiani affronteranno primo appuntamento con la prova costume, sfidando anche il meteo che, per le festività diPasqua, non è stato clemente. (altro…)



Pasqua, italiani.coop: uno su due in vacanza, città d’arte battono spiaggia

venerdì, 19 aprile, 2019

Desiderio di vacanza da Pasqua al primo maggio. Non tutti avranno la possibilità di prendersi il megaponte di cui molti parlano, ma è indubbio che la voglia di concedersi un po’ di relax e se possibile un viaggio o una gita fuori porta di un paio di giorni sia molto diffuso fra gli italiani. E contagi il lungo ponte che i più fortunati potranno fare nelle prossime festività. Quali le previsioni? Secondo l’indagine di italiani.coop sulla voglia di vacanza degli italiani, uno su due (il 51%) dichiara che intende spostarsi nei prossimi giorni, privilegiando mete vicine al luogo di residenza. L’86% infatti resterà in Italia. (altro…)



On the road o per relax, Federconsumatori: 3 mln di famiglie in viaggio a Pasqua

venerdì, 19 aprile, 2019

Viaggi on the road, vacanze green, tour alla scoperta dell’enogastronomia o due giorni di pausa relax in un centro benessere. O più semplicemente la classica gita fuori porta o il ritorno a casa, nel paese di origine, per il banchetto pasquale con tutta la famiglia. Quest’anno poi, complice la rincorsa dei ponti col 25 aprile e col primo maggio, qualcuno ne approfitterà per una sorta di anticipo d’estate. In quanti partiranno? Secondo l’Osservatorio Federconsumatori per le festività di Pasqua circa 3,3 milioni di famiglie si preparano a viaggi, gite fuori porta, visite in città d’arte o nei luoghi di origine. (altro…)



Pasqua e non solo, Assoturismo: i ponti mettono il turbo al turismo

venerdì, 19 aprile, 2019

Crescono le vacanze culturali ma senza il tutto esaurito nelle città d’arte. Si fanno le prove per la stagione estiva e dunque va su il turismo al mare e ai laghi, presi d’assalto soprattutto dagli stranieri. Per Pasqua e i ponti che seguiranno (qualcuno ha parlato non a caso del megaponte che ai fortunati permetterà un’unica tirata di vacanza dalla Resurrezione alla festa dei lavoratori) sono attese oltre 13 milioni di presenze turistiche. “La vicinanza delle festività pasquali ai ponti di primavera mette il turbo al turismo”, dicono da Assoturismo-CST. (altro…)



Il megaponte. Confturismo-Piepoli: 22% italiani in vacanza fra Pasqua e 1 maggio

venerdì, 19 aprile, 2019

L’hanno chiamato megaponte di Pasqua. Un’unica tirata di vacanza fra la Resurrezione e la festa dei lavoratori. Perché l’Italia è una repubblica fondata anche sul ponte, quello che permette di agganciare due o più festività per fare viaggi e vacanze appena possibile, via da casa e via dall’ufficio, via per andare a visitar musei nelle città d’arte e per correre a prendere il primo sole sulla spiaggia. (altro…)



Vacanze di Pasqua, Federalberghi: in 10 giorni, 21 milioni di italiani in viaggio

venerdì, 19 aprile, 2019

Il super ponte di primavera conta, sulla carta, circa 10 giorni di disponibili per organizzare una vacanza. Tra Pasqua, 25 aprile e primo maggio, si muoveranno 21 milioni e 335 mila italiani per un giro di affari complessivo che sarà pari a circa 8,2 miliardi di euro. Partiranno per primi i 6,2 milioni di italiani che concentreranno le vacanze sulla Pasqua, insieme ai 3,6 milioni che faranno una pausa più lunga, includendo anche il ponte del 25 aprile e al milione e seicentomila che potrà rilassarsi per tutto il super ponte, con un salto triplo da Pasqua al 1° maggio. (altro…)



Pasqua e non solo, Coldiretti: un terzo italiani in vacanza, un terzo spesa per cibo

venerdì, 19 aprile, 2019

Un terzo di italiani in vacanza, un terzo della spesa turistica destinata alla tavola. Alla vigilia di Pasqua, 25 aprile e primo maggio, e di una serie di ponti che a qualche fortunato permetteranno di agganciare una decina o più di giorni di ferie, si moltiplicano le stime su quanti andranno in vacanza e su quali saranno le località più gettonate per questa sorta di anticipo d’estate. Le ultime previsioni in ordine di tempo sono quelle di Coldiretti/Ixè che parla di quasi un italiano su tre, il 32%, che ha scelto di mettersi in viaggio per una vacanza approfittando della fortunata combinazione di ponti fra Pasqua, 25 aprile e il primo maggio. (altro…)



Assoturismo, città d’arte: nel 2018 113,4 milioni di presenze, il 60% stranieri

martedì, 2 aprile, 2019

Le città d’arte continuano a trainare il turismo italiano chiudendo in crescita anche il 2018, con un aumento sostenuto sia degli arrivi (44,4 milioni, 600mila in più del 2017) sia delle presenze, che passano da 110 milioni a 113,4 milioni, oltre un quarto (il 26,3%) delle presenze complessive in Italia (430 milioni nel 2018). (altro…)



Settimana bianca, Federalberghi: sulla neve 11 milioni di italiani

venerdì, 29 marzo, 2019

Settimana bianca e weekend sulla neve: si parte più dello scorso anno e si spende di più. Quest’anno 11 milioni di italiani si sono concessi (o si concederanno) una vacanza sulla neve fra gennaio e marzo, più 4,3% rispetto al 2018, per un giro d’affari pari a 8,2 miliardi di euro, in aumento dell’11,9%. I dati vengono da Federalberghi, che commenta: “Gli italiani non rinunciano alla settimana bianca, preferiscono i monti del nostro Paese e in molti casi prolungano il piacere dello sci con qualche fine settimana aggiuntivo. Alcuni prediligono tempi più corti, dedicando alla neve intensi fine settimana invernali”. (altro…)



Dimmi che valigia ti fai e ti dirò chi sei. Volagratis: ad ognuno il suo bagaglio

giovedì, 14 marzo, 2019

Quando si organizza un viaggio, sono molte le cose a cui prestare attenzione e da organizzare con cura. Tra queste vi è sicuramente la scelta del bagaglio da portare con sé. Potrà sembrare strano ma per il 21% degli italiani preparare la valigia rappresenta una vera e propria fonte cdi stress. (altro…)



TopNews. Affitti brevi, TAR Lazio: “Airbnb dovrà versare la cedolare secca”

sabato, 23 febbraio, 2019

Il TAR Lazio ha respinto il ricorso di Airbnb, la nota piattaforma per gli affitti di breve periodo che lo scorso anno solo in Italia contava la registrazione di 214mila case e ha fatto registrare 3,7 milioni di arrivi. (altro…)



Turismo, Assoturismo-Confesercenti: dati Istat incoraggianti

lunedì, 11 febbraio, 2019

“Sono certamente dati incoraggianti per il nostro settore. Nonostante le difficoltà oggettive rilevate dagli operatori nel corso della scorsa stagione estiva, il 2018 si chiude su una nota positiva”. (altro…)



Al via la Bit a Milano. Turismo enogastronomico, Italia avanti tutta

lunedì, 11 febbraio, 2019

Il turismo in Italia significa cibo. Che siano italiani o stranieri, quanti viaggiano fra le regioni e le città d’arte d’Italia, dal mare alla montagna, mettono in conto un budget di tutto rilievo per l’enogastronomia. Oltre un terzo della spesa di chi è in vacanza in Italia è destinato infatti alla tavola, per ristoranti e pizzerie, trattorie o cibo di strada o specialità gastronomiche di feste e sagre di Paese. (altro…)



TopNews. Turismo: si pagherà per entrare a Venezia. Federconsumatori: “Iniquo”

sabato, 9 febbraio, 2019

Arriva il contributo d’accesso per entrare a Venezia. Una tassa di ingresso per fare pagare al turismo mordi e fuggi, dunque soprattutto quello giornaliero, i costi di manutenzione di una città dall’equilibrio ambientale e culturale delicatissimo. Il provvedimento suscita non poche polemiche. Per Federconsumatori “Visitare liberamente la città è un diritto”. Il provvedimento, dice l’associazione, finirà per limitare il libero accesso a Venezia. (altro…)



Digital Travel, Politecnico Milano: un mercato da 14,2 miliardi di euro

giovedì, 24 gennaio, 2019

Il mercato dei viaggi vale in Italia 58,3 miliardi di euro, con un incremento del 2% rispetto al 2017. La crescita è generata principalmente dalla componente digitale che, con un valore complessivo di quasi 14,2 miliardi di euro, fa segnare un aumento dell’8% rispetto a dodici mesi fa, mentre la componente tradizionale cresce dell’1% e raggiunge quota 44,1 miliardi. (altro…)



Assoturismo-CST: 2018 rallenta ma chiude in positivo con presenze a +1,4%

lunedì, 14 gennaio, 2019

L’estate sottotono non affonda il turismo. Nonostante le difficoltà oggettive rilevate dagli operatori nel corso della stagione estiva, il 2018 si chiude su una nota positiva: le stime indicano un totale di 426 milioni di presenze, oltre 5,7 milioni in più dello scorso anno (+1,4%), anche se in rallentamento rispetto alla crescita del 4,4% messa a segno nel 2017. (altro…)



Viaggi, Confturismo-Piepoli: nel 2019 italiani sempre più in vacanza

lunedì, 7 gennaio, 2019

L’anno appena passato segna buone notizie sul fronte del turismo, mentre il 2019 si annuncia ancor più positivo: la percentuale di italiani che ha intenzione di andare in vacanza potrebbe raggiungere l’86%. Un intervistato su quattro ha intenzione di aumentare la propria spesa turistica rispetto al 2018. Ne potrebbe beneficiare proprio il Belpaese, poiché quasi otto italiani su dieci rimangono nei confini nazionali. (altro…)