No al gioco d’azzardo, Movimento Consumatori al fianco delle vittime

Movimento Consumatori dice NO ai giochi di uno Stato che non regolamenta e non controlla in maniera adeguata il settore del gioco d’azzardo ed è contrario ad uno Stato che punta alla crescita delle entrate fiscali incentivando il gaming. 
”Per questo  – spiega Alessandro Mostaccio, segretario generale di Movimento Consumatori – MC ha messo in campo iniziative per tutelare individualmente e collettivamente i cittadini vittime del gioco d’azzardo, una vera e propria piaga sociale che sta portando alla rovina migliaia di famiglie italiane”. 

L’Associazione dei consumatori oltre a chiedere alle istituzioni interventi urgenti per arginare il fenomeno (abolizione della pubblicità del gioco legalizzato, creazione di un osservatorio indipendente e riscossione senza sconti delle multe ai concessionari dell’azzardo) aiuta concretamente chi purtroppo è incappato in una spirale di debiti e di disperazione a causa del gioco d’azzardo.

Le persone sovraindebitate, vittime del GAP (gioco d’azzardo patologico) che hanno stipulato contratti di finanziamento e prestiti, non solo per fare fronte alle spese quotidiane, ma per avere liquidità da giocare in siti di scommesse on line, presso sale scommesse o ai videopoker possono verificare attraverso lo Sportello antiusura bancaria di Movimento Consumatori la correttezza dei contratti e, se ci sono i presupposti, MC chiede la restituzione degli interessi usurari.

Inoltre Movimento Consumatori verifica l’attuazione e il rispetto della legge Balduzzi presso i locali pubblici, promuove azioni collettive inibitorie in caso di pratiche commerciali scorrette e invia le segnalazioni all’Antitrust e all’Aams (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). I cittadini possono chiedere assistenza, segnalare il loro caso e raccontare la propria esperienza scrivendo a gioco.azzardo@movimentoconsumatori.it. I consulenti MC risponderanno a tutte le email che verranno inviate e le testimonianze più significative verranno pubblicate sul sito nazionale di Movimento Consumatori nella sezione dedicata all’iniziativa NO AI GIOCHI DI STATO!

Un commento a “No al gioco d’azzardo, Movimento Consumatori al fianco delle vittime”

  1. bruno bianco ha detto:

    1) Adesso pubblicizzano alla TV “il lotto”. Bisognerebbe vietare ogni forma di pubblicità relativo ai giochi.
    2) Controllare e vietare anche le via internet operazioni in cfd “forex”.