Agenti monomandatari, Antitrust pone a consultazione impegni delle compagnie

L’Antitrust ha deciso di sottoporre a consultazione pubblica, perché “non manifestamente infondati”, gli impegni presentati dalle Compagnie di assicurazioni nell’ambito dell’istruttoria avviata il 5 giugno 2013 per verificare eventuali violazioni della concorrenza legate ad alcune clausole contenute nei contratti di agenzia, tali da ostacolare gli agenti ad assumere i mandati da diverse compagnie assicurative. La consultazione pubblica, iniziata il 24 gennaio, si concluderà il 23 febbraio.

L’istruttoria avviata il 5 giugno 2013 nei confronti di Unipol, Fondiaria, Assicurazioni Generali, Allianz, Società Reale Mutua di Assicurazioni, Società Cattolica di Assicurazione – Società Cooperativa, Axa Assicurazioni S.p.A., Groupama Assicurazioni, ha l’obiettivo di accertare eventuali violazioni dell’articolo 101 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea, concernente specifiche clausole, contenute nei contratti di agenzia, idonee a ostacolare gli agenti ad assumere i mandati da diverse compagnie assicurative e, nello specifico, riguardanti: le disposizioni relative all’esclusiva nei contratti agenziali e all’informativa in caso di assunzione di altri mandati, le disposizioni relative all’operatività degli agenti, il sistema delle provvigioni.

Comments are closed.