Poste rivoluziona i sistemi di pagamento: accessibili anche dal telefonino

Pagare i propri acquisti con il telefonino. Oppure pagare bollettini, raccomandate o pacchi senza recarsi all’ufficio postale. Da oggi è possibile per i clienti Poste Italiane grazie all’integrazione tra i servizi di comunicazione di PosteMobile e quelli di pagamento di BancoPosta. Poste Italiane sarà così la prima ad offrire alla propria clientela l’intera piattaforma di servizio: l’esclusiva scheda Sim PosteMobile permetterà di utilizzare il telefonino come mezzo di pagamento nei punti vendita abilitati e negli uffici postali, al tempo stesso, la rete di uffici postali adotterà la tecnologia NFC per accettare il pagamento via cellulare per operazioni postali, finanziarie o per ricarica della Sim o delle carte prepagate Postepay.

Comments are closed.