Osservatorio: prestito per spese mediche, le migliori offerte sul mercato

In tempi di crisi, far fronte a spese di una certa urgenza, come ad esempio quelle mediche, può essere molto difficile. Per ovviare a questo problema, molti consumatori hanno scelto di chiedere aiuto alle banche, premurandosi però di porre i prestiti più vantaggiosi a confronto in modo da trovare un prodotto con dei tassi d’interesse non troppo elevati.

Ottenere un prestito per le spese mediche può essere la soluzione ideale per tutti coloro che sembrano costretti a rinunciarvi, pur avendone realmente bisogno. Con l’aiuto del comparatore SuperMoney, unico portale accreditato Agcom, ecco i tre finanziamenti per i consumatori con contratto di lavoro a tempo indeterminato, che necessitano 3 mila euro da utilizzare per un intervento medico (ad esempio, un’operazione dentistica) e che possono ripagare il debito in un orizzonte temporale di 36 mesi.

La soluzione creditizia migliore sembra essere quella proposta da Findomestic, che prevede un piano di rimborso in 36 rate. Ciascuna mensilità ammonta a 98,2 euro mentre il Taeg arriva all’11,49%. Una volta conclusi i tre anni, il costo del finanziamento risulta pari a 3535 euro includendo interessi e oneri.

Alla seconda posizione troviamo TuttoFare del Monte Paschi di Siena (MPS). Il numero di rate mensili e l’entità di ciascuna rimangono pressoché invariati rispetto alla precedente proposta: 36 rate totali a 98,1 euro. Il Taeg è, invece, più alto (13%), il che sta ad indicare maggiori interessi a carico del beneficiario (603 euro in totale, che si sommano ai 3 mila richiesti in prestito).

Infine, “MedioPrestito” di Friuladria-Credit Agricole propone una soluzione con 36 rate mensili da 97,2 euro ciascuna. Il Taeg tocca il 13,12% e, a conti fatti, questo prestito finisce per avere un costo di 3.606 euro.

 

Comments are closed.