Black Friday e Cyber Monday sono state un’occasione di acquisto e risparmio per gli italiani. Più 25,1% di intenzioni di acquisto rispetto al “venerdì nero” del 2017, più 40,8% rispetto al Cyber Monday dell’anno scorso, a dimostrazione che ormai in Italia si è affermata la Black Week. Iniziative di successo dunque secondo il portale idealo, che ha tracciato un bilancio del Black Friday 2018.

“Da quanto è emerso negli ultimi giorni, Black Friday e Cyber Monday sono diventati un fenomeno di grande rilievo nel nostro paese, non solo dal punto di vista dell’e-commerce e delle vendite, ma anche come fenomeno di costume”, dice idealo, portale internazionale di comparazione prezzi, che ha analizzato le intenzioni di acquisto degli utenti online per capire come è andata quest’anno.

Secondo i primi dati rilevati dopo il Black Friday 2018, – si legge in una nota – idealo ha osservato un’impennata sulle intenzioni di acquisto per l’Italia pari al +25,1% rispetto al “venerdì nero” dello scorso anno; facendo lo stesso confronto con i numeri registrati dal portale il venerdì precedente alla giornata di sconti online, è possibile vedere un aumento del +173,6%. Allo stesso modo, anche la Black Week 2018, da lunedì 19 a venerdì 23 Novembre, ha registrato un dato decisamente positivo (+55%) rispetto ai valori della “settimana media”. Osservando questi primi nuovi dati, è possibile quindi dire che l’interesse degli italiani alle possibilità di risparmio offerte dal Black Friday nell’acquisto online continua a crescere di anno in anno”.

Quali i prodotti più gettonati? C’è una decisa ricerca di risparmio in tecnologia, con gli smartphone al primo posto, che denota “quanto sia importante per gli e-consumer trovare occasioni per spendere meno su questi prodotti, anche in vista del Natale. Presenti anche diverse categorie di prodotto per la casa e per lo sport, in linea con quanto accaduto già nel 2017, a riprova di un maggior interesse per il fine pratico e meno per l’approccio “ludico” all’acquisto”. Nella classifica delle prime dieci categorie ci sono smartphone, televisori, sneakers, asciugatrici, cuffie, tablet, casse, notebook, console di gioco e aspirapolvere.

Secondo i dati di Google Analytics, gli italiani hanno utilizzato diversi device per approcciare le offerte del Black Friday: la novità rispetto allo scorso anno è il sorpasso dello smartphone (52,8%) nei confronti del PC (41,1%) mentre rimane ancora limitato l’uso del tablet (6,0%) per fare acquisti.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Direttrice di Help Consumatori. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, società e ambiente, bambini e infanzia, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Hobby: narrativa contemporanea, cinema, passeggiate al mare.

Parliamone ;-)