Inflazione, la classifica del Codacons su prezzi e spesa nelle Regioni italiane

Inflazione, la classifica del Codacons su prezzi e spesa nelle Regioni italiane

La fiammata dell’inflazione a febbraio confermata ieri dall’Istat determina conseguenze pesanti per le famiglie italiane e causa una maggiore spesa che raggiunge quota +2.334 euro su base annua per una famiglia “tipo” residente in Trentino-Alto Adige. Lo afferma il Codacons, che pubblica oggi la classifica delle regioni italiane dove i prezzi sono cresciuti di più lo scorso mese e chiede un intervento del Governo per calmierare i listini al dettaglio.

Inflazione, Codacons: pesanti ripercussioni sui consumi

Secondo l’analisi del Codacons i cittadini più penalizzati dall’inflazione sono quelli residenti in Sicilia e Trentino-Alto Adige, dove i prezzi crescono rispettivamente del +6,8% e del +6,5% contro una media nazionale del +5,7%.

“Tuttavia se si analizza la spesa annua per consumi delle famiglie, diversa da regione a regione, si scopre che gli attuali livelli dell’inflazione producono una stangata media da +2.334 euro annui per un nucleo residente in Trentino Alto Adige – spiega il presidente Carlo Rienzi – oltre mille euro in più rispetto alla stessa famiglia “tipo” residente in Basilicata e che subisce un aggravio medio di spesa da +1.322 euro”.

 

Inflazione e spesa, la classifica delle Regioni Italiane (Fonte: Codacons)
Inflazione e spesa, la classifica delle Regioni Italiane (Fonte: Codacons)

 

“La forte crescita dei prezzi al dettaglio avrà ripercussioni dirette sul fronte dei consumi, portando le famiglie a tagliare la spesa in tutti i settori, con immensi danni per la nostra economia – prosegue Rienzi – Per tale motivo riteniamo urgente un provvedimento del Governo teso a calmierare i listini al dettaglio e contrastare con ogni mezzo le speculazioni che, specie nell’ultimo mese di marzo, hanno caratterizzato i prezzi di molti prodotti di largo consumo, danneggiando ulteriormente i consumatori”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Francesca Marras
Francesca Marras
Mi sono laureata in Scienze Internazionali con una tesi sulle politiche del lavoro e la questione sindacale in Cina, a conclusione di un percorso di studi che ho scelto spinta dal mio forte interesse per i diritti umani e per le tematiche sociali. Mi sono avvicinata al mondo consumerista e della tutela del cittadino nel 2015 grazie al Servizio Civile. Ho avuto così modo di occuparmi di argomenti diversi, dall'ambiente alla cybersecurity e tutto ciò che riguarda i diritti del consumatore. Coltivo da anni la passione per i media e il giornalismo e mi piace tenermi sempre aggiornata sui nuovi mezzi di comunicazione. Una parte della mia vita, professionale e non, è dedicata al teatro e al cinema.

Parliamone ;-)