Nasce SARKNOS, l'associazione di pazienti affetti da sarcomi. Il 26 marzo la presentazione

Nasce SARKNOS, l'associazione di pazienti affetti da sarcomi. Il 26 marzo la presentazione

Nasce SARKNOS, l’associazione di pazienti affetti da sarcomi. Sabato 26 marzo, alle ore 10:00, presso l’aula magna Trapezio dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, si terrà l’evento di presentazione, con la partecipazione di personalità del mondo medico – scientifico, accademico, istituzionale ed artistico (qui il programma dettagliato).

SarkNos, pazienti e medici insieme per creare una rete di contatto

L’Associazione SarkNos (Associazione Pazienti con sarcoma dei tessuti molli) nasce dall’iniziativa del Dott. Sergio Valeri, coordinatore dell’Ambulatorio Integrato Sarcomi e referente per la Chirurgia dei Sarcomi presso il Policlinico Universitario Campus Bio Medico di Roma, con un gruppo di pazienti e medici, spinti dal desiderio di voler creare una rete di contatto, sostegno ed unione per quanti sono affetti da questa rara forma di tumore e per i loro familiari.

Il percorso di diagnosi e cura della persona affetta da sarcoma dei tessuti molli, infatti, è spesso lungo, complesso ed impegnativo sia dal punto di vista fisico che emotivo. Obiettivo di Sarknos, dunque, è quello di avvicinare le persone accomunate dall’aver affrontato le difficoltà nel fronteggiare una patologia rara come quella del sarcoma, e che vogliano mettere il loro vissuto e la loro esperienza al servizio della comunità e degli altri pazienti.

Le attività dell’associazione

L’associazione organizzerà eventi di divulgazione ed informazione aperti a tutti, stimolerà l’incontro ed il confronto tra pazienti, familiari e personale sanitario, promuovendo la socialità, per far nascere idee e stimoli dalle esperienze comuni, abbattendo le barriere dell’isolamento e della paura.

Intende, inoltre, sensibilizzare i professionisti sanitari presenti sul territorio in merito all’importanza di un corretto percorso diagnostico e terapeutico, diffondendo la conoscenza e la cultura del centro di riferimento, contribuendo a centralizzare le persone con una nuova diagnosi di sarcoma dei tessuti molli, con l’obiettivo di superare gli ostacoli all’accesso al miglior trattamento possibile.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Parliamone ;-)