Phishing, attenzione al furto di dati tramite SMS su green pass clonato

La sua certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata“, questo l’avviso ricevuto dall’utente tramite SMS. La Polizia Postale mette in guardia i cittadini su questa nuova tipologia di phishing, che sfrutta la comunicazione del Ministero della salute per l’invio al cittadino del link al download del green pass.

Le potenziali vittime della truffa ricevono un SMS, apparentemente proveniente dal Ministero della Salute (Min Salute), nel quale è riportato che la certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata. Il messaggio, infatti, contiene un link ad un sito malevolo che induce a fornire i propri dati bancari.

 

 

La Polizia Postale raccomanda, dunque, a chiunque riceva tale messaggio, di non aprire il link e gli allegati e cestinare il messaggio, per evitare di farsi rubare i dati personali e bancari.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)