Nonno Civico Auser Castenovo Sotto (RE)

Nonno Civico Auser Castenovo Sotto (RE)

Li chiamano Nonni Vigili o Nonni Civici, sono migliaia in tutta Italia e sono tornati a vigilare sugli alunni più piccoli all’orario di entrata e di uscita da scuola. Nell’ultimo Bilancio Sociale dell’Auser (Associazione per l’invecchiamento attivo) erano quasi 1000 le scuole presidiate dai Nonni Vigili dell’associazione.

Inoltre, i 12mila Volontari Civici dell’Auser sono impegnati anche con il piedibus, il servizio di accompagnamento a piedi dei bambini, si prendono cura delle aree verdi del proprio comune, collaborano nei musei, nelle biblioteche, nelle isole ecologiche, nella gestione degli orti urbani.

 

Nonni civici Auser Gambassi Terme
Nonni civici Auser Gambassi Terme

Auser: importante il contributo dei Nonni Civici nella Fase 3 del Covid

Lo scorso anno il Volontariato Civico dell’Auser ha pesato per oltre 2 milioni e 800mila ore di volontariato. I Nonni Vigili, in particolare, sono anziani volontari che si occupano della sicurezza dei più piccoli davanti ai cancelli delle scuole e di smistare il ‘traffico’.

“Il loro contributo – afferma l’Auser – sarà ancora più importante in questo anno scolastico segnato dall’emergenza Covid-19, fra mascherine, distanziamento sociale e percorsi separati per le varie classi”.

“Oggi in questa delicata Fase 3 di riapertura scuole e ripresa delle attività – prosegue – la presenza dei  nonni civici dell’Auser è rassicurante e stanno dando una mano preziosa alla propria comunità per far rispettare le regole sanitarie e il distanziamento sociale”.

Si occupano, infatti, di controllare eventuali assembramenti nei mercati settimanali di molti paesi, di verificare che si indossi correttamente la mascherina e si igienizzino le mani. Inoltre, nei giardini e nei parchi di molte città presidiano gli spazi giochi destinati ai bambini.

Parliamone ;-)