Gelato

Gelato, i consigli per non sprecarne neanche un cucchiaino

D’estate non c’è niente di meglio per rinfrescarsi di un buon gelato. A fronte di consumi molto alti per tutta la stagione estiva (e non solo), sono ben 400 le tonnellate di gelato e prodotti caseari sprecate ogni anno.

Per evitare gli sprechi di gelato ci sono però delle piccole accortezze che tutti possiamo facilmente mettere in pratica, godendo fino all’ultimo cucchiaino del piacere del nostro gusto preferito.

Il fondo del barattolino diventa uno snack sfizioso

A chi non è capitato che rimanessero due centimetri di gelato sul fondo del barattolo? Per trasformarli in un invitante snack gelato, basta lasciare congelare bene e sfilare il barattolo aiutandoti con un coltello fino a quando non rimarrà solo il gelato. Con un coltello lisciare le due parti e cospargere di granelle (o di crema – non calda – al cioccolato). L’ultimo tocco è posizionare lo stecco “da passeggio”, per uno snack diverso e sempre gustoso.

 

Gelato

L’alleato perfetto per farcire i dolci: il gelato avanzato

Anche se le due cucchiaiate rimaste sembrano tristi da mangiare da sole, diventano davvero invitanti se combinate con un’ottima torta paradiso, un banana bread, ma anche una crostata. Un piccolo espediente per trasformare tanti dolci in freschi dessert estivi.

Abbinare il gelato con la frutta di stagione

La frutta fresca è la protagonista delle tavole estive. Unita al gelato diventa il migliore dei dessert, da gustare durante un pranzo all’aperto o per una merenda sfiziosa.

E viceversa, con la frutta troppo matura? Raffreddare in freezer per qualche ora e una volta che la frutta è congelata, frullare per ottenere un “finto” gelato homemade.

Ricette estive

Il gelato non è solo un accompagnamento, può essere a tutti gli effetti il protagonista di tante ricette estive. Un esempio interessate è il crumble gelato vaniglia e cioccolato.

Per farlo occorrono: 100 g biscotti secchi alla vaniglia o al cioccolato; 50 g burro; 500 g gelato al cioccolato; 500 g gelato alla vaniglia; QB granella di mandorle.

Il procedimento è molto semplice: tritare bene i biscotti, mescolandoli con il burro fuso. Versare l’impasto nello stampo e metti in frigorifero per 40 minuti. Fare due strati, uno con il gelato alla vaniglia e uno con quello al cioccolato: attenzione, se il gelato rimasto è poco, dividere idealmente la superficie dello stampo a metà e riempire metà con il cioccolato e metà con la vaniglia. Riporre tutto in freezer e lasciare raffreddare almeno due ore. Cospargere di granella e servire in tavola dopo circa 10 minuti.

Le Magic Box di Too Good To Go

Per abbattere gli sprechi in gelateria nasce la collaborazione tra Too Good To Go, l’applicazione che permette agli utenti di acquistare delle “Magic Box” con una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo, e Grom, la prima catena di gelaterie in Italia ad essere accolta sull’app e ad unirsi alla lotta contro lo spreco alimentare.

Per ordinare una “Magic Box Grom” basta accedere alla app su smartphone e geolocalizzarsi per individuare i locali aderenti in alcune delle maggiori città italiane, tra cui Milano, Torino, Bologna, Firenze, Roma e Venezia: per ritirarla non bisogna far altro che recarsi al negozio nella fascia oraria specificata. Inoltre, il pagamento della Magic Box avviene direttamente in app, garantendo il rispetto del distanziamento sociale ed evitando lo scambio di cartamoneta.

 

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)