Patatine chips, due richiami dal Ministero Salute (Fonte immagine Ministero Salute)

Il Ministero della Salute ha segnalato il richiamo di un lotto di patatine chips di verdure ‘Ortolana’ di Amica Chips per la presenza di alti livelli di acrilammide. Il lotto è il numero 080587 ed è prodotto dall’azienda Yellow Chips BV nei Paesi Bassi, è venduto in confezioni da 100 grammi con termine minimo di conservazione 25/03/23. Il motivo è la presenza di “livelli alti di acrilammide”, come si legge nel richiamo. I consumatori sono pregati di riportare il prodotto al punto vendita.

 

Fonte: Ministero della Salute

 

Qualche giorno fa il Ministero della Salute ha richiamato invece le Viva Chips “Paprika Style” 100 g a marchio Viva Chips SOLID FOOD S.R.L. prodotto da Solid Food nello stabilimento di Judet Bihor in Romania. Il motivo è “non conformità a causa di contaminazione di olio minerale” che  “può provocare il cancro”, si legge nel richiamo. Le chips interessate sono vendute in confezioni da 100 grammi, lotto 237, termine minimo di conservazione 23/08/2023.

RETTIFICA:  il lotto non è prodotto da Amica Chips ma da Yellow Chips con sede nei Paesi Bassi


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)