Dieselgate, Volkswagen condannata al risarcimento di 63mila consumatori in italia

Dieselgate, Volkswagen condannata al risarcimento di 63mila consumatori in italia

Via libera del Tribunale Regionale Superiore di Braunschweig per la class action del Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU) nei confronti di Volkswagen, in relazione al caso “dieselgate”.

Ora il Bundesamt für Justiz ha aperto il registro digitale, dove i consumatori interessati possono registrarsi. In linea di massima, possono iscriversi tutti coloro che hanno acquistato un veicolo con il motore EA189, e che all’atto dell’acquisto erano residenti in Italia.

“Le legittime pretese di molti consumatori sono rimaste escluse nel corso della transazione che ha concluso la prima azione di classe, poiché all’atto dell’acquisto del mezzo non erano residenti in Germania. Ora auspichiamo che la nostra nuova azione possa garantire anche a questi consumatori un risarcimento per i danni subiti”, commenta la Direttrice del CTCU, Gunde Bauhofer.

Dieselgate, le FAQ del CTCU

Tramite un documento informativo, il CTCU risponde alle domande più frequenti poste dai consumatori. Eccone alcune.

Come posso partecipare alla causa? Cliccando qui ci si può iscrivere al registro telematico della class action (in lingua tedesca). Si veda il punto 8 – “Einlassung und Erklärungen zur Einlassung”.

Qual è l’importo da inserire? Per semplificare il calcolo, basta indicare il 20% del prezzo di acquisto.

Quali sono i modelli coinvolti? Principalmente tutti i modelli che vantano un motore EA189.

 

Volkswagen dieselgate

 

Non sono più proprietario dell’autovettura, posso partecipare ugualmente? Sì, il prezzo di vendita ottenuto sarà poi dedotto dall’eventuale importo del risarcimento.

– Ho acquistato il veicolo di seconda mano, posso partecipare lo stesso? Sì.

L’aggiornamento del software è stato già effettuato, ho ancora diritto? Questo non incide, il diritto persiste.

Ho già partecipato alla prima class action, posso ancora partecipare? Chi ha partecipato alla class action tedesca del vzbv tedesco è ancor più predestinato alla nostra azione collettiva.

Ho aderito alla class action di Altroconsumo a Venezia, posso partecipare ugualmente? Stiamo esaminando questo aspetto, ma in linea di principio la stessa richiesta di risarcimento non può essere presentata in due procedimenti distinti davanti a tribunali diversi.

Ho intentato una causa tramite l’Associazione dei consumatori austriaca, posso partecipare lo stesso? In linea di principio, una richiesta non può essere presentata in due procedimenti distinti davanti a tribunali diversi.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)