Prorogata la scadenza del bando Orchidea in alcune Regioni

Prorogata la scadenza del bando Orchidea in alcune Regioni

Il progetto Orchidea ha prorogato la data di scadenza del bando per la presentazione delle domande nelle Regioni Trentino Alto Adige, Marche, Umbria, Veneto, Toscana, Lombardia, Molise, Abruzzo, Valle D’Aosta e Sardegna. Dove sarà possibile partecipare, dunque, fino al 23 gennaio 2021.

“Nonostante il periodo difficile, con l’emergenza sanitaria in corso ed i divieti di spostamento fra i comuni in molte regioni, siamo soddisfatti dell’esito del bando Orchidea. Ma ancora non abbiamo raggiunto il numero di destinatari/beneficiari in tutte le Regioni”, dichiara Giovanna Tramonte, Presidente UILDM Sezione di Mazara del Vallo, ente capofila.

Le fa eco il presidente nazionale del Movimento Difesa del Cittadino Francesco Luongo.

“Siamo convinti che riusciremo a raggiungere il numero di destinatari prefissato – dichiara Luongo. – Indubbiamente, le condizioni sanitarie stanno rallentando il processo di selezione, ma con gli sforzi congiunti di tutti i partner coinvolti riusciremo finalmente a dare l’opportunità a 100 persone di iniziare un percorso di inclusione sociale e lavorativa”.

Il progetto Orchidea

Il progetto Orchidea, realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, si svolge in 20 Regioni ed ha come obiettivo la promozione di pratiche che uniscano il mondo agricolo e contadino ad un programma di sviluppo orientato ai valori sociali, inclusione sociale e sviluppo di comunità locali.

Inoltre intende sensibilizzare le comunità aderenti verso i comportamenti consapevoli e stili di vita sostenibili, verso un consumo critico delle risorse e del consumo di prodotti a km 0.

Il tirocinio previsto avrà la durata di n. 20 ore mensili per un periodo di tre mesi. La borsa tirocinio è di 200 euro al mese, saranno rimborsate le spese per raggiungere la sede di tirocinio se oltre i 30 km dal domicilio del destinatario.

Parliamone ;-)