Quest’anno sul calcio in tv ci sono un paio di certezze. E non sono da poco. La prima è che per essere sicuri di vedere tutte le partite della propria squadra in serie A non basterà un solo abbonamento, ma bisognerà abbonarsi sia a Sky sia a DAZN, che trasmette solo in streaming. La seconda è che la stessa visione delle partite di serie A costerà quasi il doppio rispetto allo scorso anno: più di 42 euro, contro i 21,90 euro della stagione precedente. I prezzi del calcio in tv sono stati calcolati da SosTariffe.it che ha pubblicato uno studio sui costi sostenuti per guardare i principali eventi calcistici in TV. Rispetto alla passata stagione la spesa è quasi raddoppiata.

Il nuovo scenario televisivo, con la messa in onda delle partite ripartita fra Sky e DAZN – con la spartizione dei diritti tv tra Sky e DAZN servirà un doppio abbonamento: ogni giornata del campionato di Serie A viene infatti divisa, con 7 partite trasmesse sulla pay tv di Rupert Murdoch e 3 sulla nuova piattaforma in streaming di Perform Group – comporterà rincari per i tifosi che vogliano seguire l’intero campionato di calcio 2018/2018. Non perdersi neanche una partita della Serie A, tra quelle in programma su Sky e DAZN, quest’anno costerà il 95,8% in più rispetto allo scorso anno, calcola SosTariffe.it, e lo stesso vale per chi voglia seguire tutta la Serie  A e la Serie B.  

Le rilevazioni sono state condotte a fine agosto 2018 sulla base di dati ricavati dai portali web dei provider presi in considerazione. I canoni medi indicati sono stati calcolati sui prezzi in promozione riservati ai nuovi clienti e riferiti a uno o più abbonamenti necessari per guardare gli eventi sportivi.

Quali sono dunque i prezzi di questa stagione calcistica in tv? “Un tifoso che voglia assistere alle sole partite di Serie A quest’anno dovrà spendere almeno 42,89 euro, mentre durante la stagione 2017/2018 se la sarebbe cavata con 21,90 euro: circa il 95,84% in più. Stessi identici prezzi per chi scelga di seguire Serie A e B insieme”, spiega il portale di comparazione tariffe. Notizie positive invece per chi voglia vedere solo il campionato di serie B: lo scorso anno costava 21,90 euro, quest’anno bastano  9,99 euro (abbonamento DAZN) con un risparmio di circa il 54,38% del costo. Situazione immutata per chi desidera seguire la Champions League: il costo rimane uguale a 19,9 euro al mese.  Pressoché invariata anche la spesa di chi intende seguire tutti o quasi, gli eventi sportivi della stagione: sia Serie A che Champions ed eventualmente Serie B. Vedere tutti i match quest’anno porterà via quasi 43 euro a fronte dei 42 euro dello scorso anno, con una differenza stimata del 2,61%.

Il nuovo assetto del calcio in tv è già al centro della bufera, con spettatori inferociti che hanno accusato DAZN di scarsa qualità dello streaming, video che saltano e caricamento lento. “La tv del gruppo Perform ha comunicato con una nota recente di star apportando dei miglioramenti al servizio, avendo dimezzato il buffering time medio degli utenti rispetto al primo weekend di trasmissione delle partite”, dicono da SosTariffe.it.  Ci sono poi le istruttorie avviate dall’Antitrust verso Sky e DAZN per pratiche commerciali scorrette e possibili violazioni dei diritti dei consumatori.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)