bambino che legge

Lettori bambini fra libri ed ebook

Si inizia a leggere presto, poi ci si perde un po’ per la via. I lettori bambini, al di sotto dei 14 anni, sono il 77% contro il 61% degli adulti. Nella fascia di età 0-14 anni i lettori sono dunque quasi otto su dieci, ancor più nella fascia da 4 a 6 anni. Laddove per lettori bambini si intende quei bambini che manipolano e sfogliano libri, li usano e li colorano, anche accompagnati da una persona adulta quando sono più piccoli.

I dati vengono dall’Associazione italiana editori (Aie) per la ricerca “Bambini e ragazzi tra libri, app e podcast nell’anno del Covid-19” realizzata dall’ufficio studi dell’Aie in collaborazione con Pepe Research e Bologna Children’s Book Fair, la Fiera del libro per ragazzi in programma fino al 17 giugno sulla piattaforma online dedicata.

 

nonna e bambini

 

Lettori bambini, la fotografia

Il quadro che emerge è quello dei lettori bambini, che già da piccoli usano e sfogliano libri adatti a loro, mentre man mano che crescono aumenta l’influenza del digitale, di YouTube e dei social network –fenomeno ampiamente comprensibile.

«Nella fascia d’età 0-14 anni i lettori sono il 77%, contro il 61% della popolazione adulta (persone di più di 14 anni, dato 2020) – dicono dall’Aie – Se consideriamo solo i libri a stampa, escludendo quindi audiolibri, ebook e app editoriali, sono lettori il 72% contro il 55% degli adulti. I lettori più assidui si trovano nella fascia 4-6 anni: sono il 93%, valore che scende all’84% nella fascia 7-9 anni e al 65% nella fascia 10-14 anni. Nella fascia 0-3 anni, sono lettori il 77%, intendendo per lettori bambini che manipolano libri “tattili”, utilizzano libri da colorare, sfogliano fiabe e brevi racconti accompagnati da un adulto».

Lettori bambini & digitale

Rimane centrale il libro di carta. Il 69% di chi legge lo fa solo con libri a stampa o “tattili”. Il 29% utilizza sia supporti analogici che digitali, il 2% solo digitali. I lettori bambini crescono e sono sempre più influenzati dalle serie tv, dai tiktoker, dal mondo dei social, da YouTube, ampiamente usato già a partire dai 4 anni.

Nella fascia di età 7-14 anni, dice l’Aie, sono sempre più popolari contenuti editoriali legati a personaggi di serie tv, youtuber, tiktoker. Youtube è utilizzato dall’82% nella fascia 4-14 anni per guardare cartoni animati, film e video. Il 64% utilizza social network e sistemi di messaggistica.

«La lettura – spiega Gianni Peresson, responsabile dell’ufficio studi di AIE – si inserisce sempre più in una rete di altre attività e di consumi culturali legate alla rete, ai social, alle immagini e per questo assume forti elementi di occasionalità».

I lettori di ebook fra i minori tendono ad aumentare con l’aumento dell’età. I lettori di ebook (dati 2019) sono il 2,1% nella fascia di età 6-10 anni, salgono al 9,1% nella fascia 11-14 anni e al 16,7% in quella 15-17 anni. I lettori di «almeno un libro non scolastico nei 12 mesi precedenti» sono il 45,7% fra i 6-10 anni, 54,1% fra 11-14 anni e il 49,1% nella fascia 15-17 anni (dati 2019 su rielaborazione Aie).


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)