Allergeni nei cibi, Ministero salute richiama mayo di soia e brownie al cioccolato (Fonte foto Ministero della Salute)

Allergeni nei cibi, Ministero salute richiama mayo di soia e brownie al cioccolato

Il Ministero della Salute ha richiamato una serie di cibi per la presenza di allergeni o per l’errata etichettatura legata agli allergeni: un lotto di maionese mayo di soia per la presenza di proteine di albume d’uovo e tre lotti di brownie al cioccolato per la presenza di latte e prodotti a base di latte

Continuano i richiami del Ministero della Salute per la presenza di allergeni in una serie di prodotti alimentari che possono rappresentare un rischio per chi soffre di allergie alimentari.

Richiamata maionese di soia senza uova

Ieri il Ministero ha richiamato un lotto di maionese ‘mayo’ di soia senza uova da agricoltura biologica a marchio Cerealterra per la presenza di proteine di albume d’uovo.  Il lotto di produzione è PEH436 con data di scadenza 02/06/2024 venduta in secchiello da 5 kg.

Il motivo del richiamo è la presenza di proteine dell’albume dell’uovo. Nelle avvertenze si legge infatti: “Prodotto che potrebbe contenere proteine dell’albume dell’uovo. Vi chiediamo di bloccare e segregare il prodotto, in attesa di nostre ulteriori comunicazioni. Si raccomanda a soggetti allergici a uova e derivati di non consumare il prodotto”.

Richiamati brownie al cioccolato fondente

Altri richiami riguardano i brownie al cioccolato fondente a marchio EUROCHEF ITALIA SPA prodotti nello stabilimento di via della Tecnica 40 a Sommacampagna. Il richiamo riguarda il lotto 43632 con data di scadenza 24/02/23 venduto in confezioni da 90 grammi; il lotto 30183 con data di scadenza 27/02/23 in confezioni da 90 grammi; il lotto 43632 con data di scadenza da 24/02 a 04/03 venduto in confezioni da 90 grammi.

Il richiamo è causato dall’errata etichettatura legata alla presenza di allergene non dichiarato, latte e prodotti a base di latte (nell’etichetta si legge invece Senza glutine e lattosio). Le avvertenze: “Se sei allergico al latte o prodotti a base di latte non consumare il prodotto e riportalo al punto vendita dove è stato acquistato”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)