Sanità e trasparenza sono due concetti che risulta sempre molto difficile conciliare e per far andare le cose nel verso giusto occorre spesso l’intervento di “chi di dovere”. È pressappoco quanto accaduto per l’Azienda Ospedaliera Dei Colli di Napoli che nel mese di novembre 2016 è stata segnalata da Federconsumatori Campania per alcune mancanze rilevate sul sito Internet dell’ospedale, in particolare riguardo alla mancata pubblicazione della Carta dei Servizi e delle liste d’attesa.

L’associazione dei consumatori ha quindi richiesto l’intervento dell’Autorità Nazionale Anticorruzione che, a seguito di verifica ha confermato la fondatezza delle segnalazioni di Federconsumatori.

Rendere pubblici gli aspetti oggetto della segnalazione rappresenta un passaggio fondamentale per assicurare che l’esercizio dell’attività sanitaria avvenga in condizioni di trasparenza, così da impedire arbitrio e corruzione nell’esercizio di un servizio pubblico nel quale, essendo in gioco la salute, il rapporto medico-paziente non è mai paritario.

L’associazione rimane ora in attesa che l’azienda ospedaliera si adegui tempestivamente agli obblighi di legge, come richiesto dall’Autorità Anticorruzione nella nota trasmessa dopo la verifica e provveda a sanare le denunciate mancanze, con specifico riferimento alla pubblicazione delle liste d’attesa.

“Consideriamo la segnalazione effettuata all’ANAC per l’Azienda Ospedaliera Dei Colli solo un primo step di un’attività di vigilanza ed impulso generalizzata che s’intende porre in essere affinchè queste criticità vengano definitivamente superate, registrandosi in Campania ancora pesanti, ed ingiustificati, ritardi attuativi agli obblighi di trasparenza”, sottolinea l’associazione.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)