Oggi si celebra il“Global Handwashing Day” (GHD), la Giornata Internazionale per la pulizia delle mani, il cui fine è di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sull’importanza di lavarsi le mani con il sapone come misura efficace e a bassissimo costo per la prevenzione di malattie spesso letali per la prima infanzia. Giunta alla sua quinta edizione, la GHD è oggi divenuta un movimento realmente globale, che mobilita ovunque investimenti, visibilità mediatica e consenso politico intorno a questa semplice pratica igienica. Lavarsi le mani con il sapone ha molto a che vedere con la mortalità infantile: da sola può ridurre l’incidenza della diarrea infantile e delle infezioni dell’apparato respiratorio.
Tra le mamme italiane c’è massima l’attenzione. Segue questa pratica semplice l’80% delle madri, ma solo il 39% è consapevole del fatto che diarrea, infezioni ospedaliere, influenza e patologie respiratorie sono tutte patologie collegate al non corretto lavaggio delle mani, mentre una percentuale significativa (8%) è addirittura convinta che non ci siano legami tra questa regola d’igiene e le patologie. I dati emergono dalle risposte date dalle mamme italiane che hanno partecipato al questionario ‘Manine Pulite’, lanciato dalla campagna Crescere Protetti . L’iniziativa è stata promossa dalla Società italiana di pediatria (Sip), proprio in occasione della Giornata mondiale per la pulizia delle mani.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)