black friday e offerte di natale

Black Friday, per molti è occasione per anticipare le spese di Natale

Il Black Friday di quest’anno sarà la partenza ufficiale per le spese natalizie. Il Venerdì Nero degli sconti speciali, offerti da un numero sempre maggiore di negozi e catene commerciali, quest’anno aprirà infatti la stagione degli acquisti natalizi: un regalo su tre verrà comprato proprio durante la settimana del Black Friday.

E quella che si prospetta sarà davvero una settimana di spese: 17 milioni di italiani sono pronti a fare a acquisti e ad animare un giro d’affari che quest’anno sfiorerà i 2 miliardi di euro, in aumento del 20% rispetto all’andamento dello scorso anno.

 

black friday
Black Friday, consumatori attratti dagli sconti

 

Black Friday: si attende un successo

Sono le prime stime sull’evento che vengono dal Codacons. Il 29 novembre, Black Friday, insieme a tutta la settimana di sconti e promozioni legata all’evento – si parla spesso non a caso di Black Week – genererà un giro d’affari di quasi 2 miliardi di euro, in gran parte legato al commercio elettronico, grande protagonista di queste giornate di shopping.

Il Codacons, come detto, ha diffuso le prime previsioni sull’andamento di questa iniziativa ormai uscita dalla tradizione statunitense, attesa dai consumatori italiani, e alla quale aderiscono un numero crescente di esercenti e catene di negozi.

«L’ammontare degli acquisti tra Black Friday e Cyber Monday, e più in generale durante l’intera settimana di sconti straordinari, sfiorerà quest’anno quota 2 miliardi di euro, in crescita del +20% sul 2018 – spiega il Codacons – La parte del leone la farà ancora una volta l’e-commerce, con 1,4 miliardi di euro di transazioni online, e in totale saranno coinvolti circa 17 milioni di italiani con un aumento del +13% di acquirenti rispetto allo scorso anno».

L’attenzione e l’adesione al Black Friday non sono legate solo all’aumento di negozi e catene che aderiscono e applicano sconti speciali, ma anche alla vicinanza col Natale. I consumatori approfitteranno delle promozioni e dei ribassi di prezzo per anticipare qualche regalo a parenti e amici. Tanto è vero che, secondo le prime stime del Codacons, quest’anno 1 regalo di Natale su 3 sarà acquistato proprio durante la settimana del Black Friday.

 

black friday
Black Friday, nessuno si tira indietro

 

Il decalogo del Codacons per acquisti sicuri

Vale però anche per il Black Friday il monito di sempre: fare attenzione prima di comprare.

«Il rischio di cadere in truffe e raggiri durante il Black Friday è altissimo, specie per gli acquisti sul web – spiega il presidente Carlo Rienzi – Per tale motivo abbiamo realizzato una guida pratica con i consigli per effettuare compere in tutta sicurezza».

L’associazione mette in guardia da raggiri e disagi online. Ecco i consigli diffusi per il Black Friday:

  • Acquistare solo da siti internet sicuri, protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibile dalla presenza del lucchetto nella barra di indirizzo;
  • Acquistate solo da venditori sicuri: assicurarsi del feedback dello stesso e che siano correttamente riportati i dati della società titolare dell’attività commerciale;
  • Attenzione alle offerte dei negozi fisici e virtuali che sembrano esageratamente vantaggiose e agli sconti troppo elevati, potrebbero nascondere una fregatura;
  • Controllate il prezzo finale del prodotto e se è comprensivo di spese di spedizione o tasse;
  • Controllate la data di spedizione e verificate sempre da dove viene spedito il prodotto;
  • Conservate una copia dell’ordine effettuato, e verificate che esista la possibilità di disdirlo senza pagamento di penali;
  • Sul web pagate o tramite paypal o carte prepagate (meglio evitare bonifici o carte di credito), e non comunicate mai i vostri dati personali, sia via telefono, sia via mail. Non inserite mai dati privati online;
  • Verificare le condizioni di recesso applicate dal venditore online e ricordate che la garanzia vale anche per i prodotti acquistati online.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)