Black Friday, i consigli per acquisti consapevoli e sostenibili

Black Friday, i consigli per acquisti consapevoli e sostenibili

Solo 3 italiani su 100 non partecipano al Black Friday perché lo considerano una follia consumistica. Sta tutto in questo dato il successo di un evento di consumo che ormai non è più relegato agli Stati Uniti, paese dal quale arriva, ma è sbarcato in pompa magna anche in Europa e in Italia come occasione per mobilitare i consumatori a fare shopping a prezzi scontati, soprattutto su prodotti quali elettronica e moda, e per avviare la stagione degli acquisti natalizi.

Complice il battage pubblicitario martellante, quasi tutti sanno dell’esistenza del Black Friday. 9 italiani su dieci dichiarano di fare shopping in questa giornata. L’82% ne approfitta per dare il via alla “corsa” ai regali di Natale.

 

Arriva il Black Friday
Arriva il Black Friday

 

Black Friday, come lo vivono i consumatori?

Quest’anno la data da tenere a mente è il 29 novembre: quello è il Black Friday.

Groupon ha condotto una ricerca su circa 6.500 utenti in tutta Europa, italiani compresi, per capire come i consumatori vivono questa giornata. L’Italia, prima di tutto, è aggiornata sul Black Friday: il 93% degli intervistati dichiara di conoscere questo appuntamento, con un aumento di ben 6 punti rispetto allo scorso anno e una percentuale allineata alla consapevolezza degli spagnoli (93%) e molto simile ai tedeschi (95%), mentre in coda ci sono i francesi (86%).

«Febbre da shopping», la parola magica rivendicata da Groupon. Il 92% degli italiani dichiara di approfittare del Black Friday per dedicarsi agli acquisti.

«Solo il 3% non vi partecipa perché lo ritiene una “follia consumistica”».

 

black friday
Black Friday, Shopping time

 

Le preferenze: elettronica e moda

L’obiettivo della quasi totalità degli italiani (82%) è quella di sfruttare questa giornata per aggiudicarsi il maggior numero di regali di Natale a un prezzo interessante e iniziare, così, la corsa ai regali per amici e parenti. Fra l’altro, comprare è una sorta di “lavoro” da organizzare per tempo, se è vero che il 77% dei consumatori fa ricerche in anticipo sui prodotti.

«Sempre a conferma che il Black Friday è preso molto sul serio dai nostri connazionali, troviamo un 19% che stabilisce un budget e crea una lista di prodotti per evitare di comprare, per capriccio, cose che non servono. Solo il 4% ammette di “impazzire” e acquistare impulsivamente senza seguire nessun ordine o consiglio».

Il Black Friday è soprattutto un’iniziativa digital: il 51% degli intervistati preferisce fare shopping online, il 31% usa lo smartphone.

Nella classifica dei prodotti più cercati e comprati ci sono due classici, elettronica e moda.

In cima alla classifica si piazzano infatti a pari merito moda/accessori e prodotti di elettronica con il 56% delle preferenze. In seconda posizione gli elettrodomestici (scelti dal 39%), seguono i prodotti di bellezza/salute (preferiti dal 32%), libri, musica e altri prodotti culturali (acquistati dal 22%) e i viaggi e vacanze (votati dal 18%). I prodotti che riscuotono meno successo sono i beni di lusso (con l’8% delle preferenze) e le gift card (6%).


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)