Bonus biciclette e mobilità alternativa

Mobilità a emissioni zero per tutti

Mobilità a emissioni zero per tutti: questo il tema della Settimana europea della mobilità, che si svolgerà fino al 22 settembre.

È un argomento che «riflette gli ambiziosi obiettivi di un continente a emissioni zero entro il 2050, come indicato da Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea, in occasione della presentazione del Green Deal europeo – si legge sul sito della Settimana – Mira inoltre a sottolineare l’importanza dell’accessibilità al trasporto a emissioni zero e promuovere un quadro inclusivo che coinvolga tutti».

 

 

Mobility Week ed emissioni zero

Si tratta di un’iniziativa europea che si svolge dal 2002 e vuole promuovere in tutto il continente il trasporto urbano sostenibile e la mobilità pulita. Hanno aderito alla Settimana di quest’anno oltre 2700 città europee con tour a piedi, strade libere dalle auto, iniziative interattive, tour in bici ed eventi che coinvolgeranno bambini e giovani.

Nonostante le diverse condizioni climatiche, geografiche e socioeconomiche nelle aree urbane europee, «è possibile – si legge ancora sul sito della Settimana – adottare misure per promuovere un ambiente urbano a emissioni zero e inclusivo».

 

 

settimana europea mobilità
Mobilità a emissioni zero per tutti, questo il tema della Settimana europea della mobilità

 

Città sostenibili e green

Dopo il lockdown si torna sui trasporti pubblici, su tram e metro, sui treni. L’obiettivo di una mobilità a emissioni zero per tutti si accompagna a una rinnovata attenzione nei confronti della sostenibilità delle città e alla loro capacità di venire incontro alle esigenze dei cittadini durante una pandemia come quella che sta attraversando il pianeta.

Sostiene il commissario europeo per i trasporti Adina Vălean: «Quest’anno rappresenta una grande sfida per le nostre città. Ma la pandemia ci ha anche mostrato che le persone apprezzano e si aspettano che le nostre città diventino più sicure, pulite e accessibili a tutti. Durante questa settimana e oltre, le nostre città partner di tutta Europa mostreranno come potrebbero essere più verdi e più digitali le città europee».

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)