L’intervento dell’Agcm su caso Ryanair trova l’approvazione delle associazioni dei consumatori. Adiconsum infatti esprime soddisfazione per le ammonizioni dell’Antitrust nei confronti della compagnia aerea irlandese, sanzionata per pratiche di informazione scorrette nei confronti dei consumatori italiani.

“L’Autorità ha messo in evidenza quanto Adiconsum da tempo ha denunciato circa la pessima comunicazione della compagnia aerea rivolta ai consumatori, spesso omissiva dei diritti del passeggero”, afferma Mauro Vergari, Responsabile del settore trasporti di Adiconsum.

Tale comportamento ha avvantaggiato la compagnia aerea ma ha danneggiato fortemente i consumatori. “Il provvedimento dell’AGCM impone di fare corretta informazione ma non risarcisce i danni subiti dai passeggeri”, prosegue il presidente di Adiconsum, Carlo De Masi, “diventa ora indispensabile realizzare con urgenza quel tavolo di confronto con le Associazioni dei Consumatori che Ryanair si è detta disponibile a fare per attivare la conciliazione”.

La compagnia aerea irlandese non ha prodotto alcuna missiva, ignorando ad oggi, gli impegni presi perfino con ENAC.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)