Movimento Consumatori: azione inibitoria contro Mondo Convenienza

Il Movimento Consumatori ha deciso di promuovere un’azione inibitoria nei confronti di Mondo Convenienza, dopo le “innumerevoli segnalazioni di chi ha acquistato mobili o complementi d’arredo” presso i punti vendita della nota azienda.

L’ha reso noto l’associazione oggi, annunciando di aver promosso un’azione inibitoria “al fine di eliminare clausole vessatorie dai moduli prestampati e al fine d’impedire l’esercizio di pratiche commerciali abusive a danno dei clienti”.

“Molti cittadini – spiega Laila Perciballi dell’Ufficio legale del Movimento Consumatori – hanno denunciato la mancata indicazione della data di consegna dei mobili nei moduli di compravendita, data comunicata al consumatore solo oralmente e poi, spesso, non rispettata. Altri clienti hanno segnalato la consegna di prodotti difettosi e la mancata riparazione e/o sostituzione degli stessi, in violazione alla normativa europea sulla garanzia riconosciuta ai consumatori”. Chi ha subito ritardi nella consegna o ha ricevuto prodotti difettosi da parte di Mondo Convenienza può segnalare il proprio caso scrivendo a roma17@movimentoconsumatori.it  o inviando un fax  allo 06 39738251.

Comments are closed.