Luce e gas, Altroconsumo lancia Abbassalabolletta: primo gruppo d’acquisto

Le nostre bollette di luce e gas aumentano più della media europea (lo ha attestato anche l’Eurostat). Per molte famiglie, già provate dalla crisi, questo non è più sostenibile. Forse c’è un modo per far abbassare la propria bolletta: aderire al primo gruppo d’acquisto di energia. A lanciare l’iniziativa Abbassalabolletta è Altroconsumo che porta in Italia un’esperienza di successo provata in altri paesi d’Europa.

Tutti possono aderire entro il 18 settembre registrandosi gratuitamente al sito www.abbassalabolletta.it. Più grande sarà il gruppo d’acquisto, più forte sarà il potere contrattuale con le aziende.

“Per aiutare i consumatori a risparmiare sulla spesa annuale di energia elettrica e gas, abbiamo deciso di organizzare un gruppo d’acquisto energia – spiega l’Associazione dei consumatori – È la prima volta che in Italia viene promossa questa iniziativa sul mercato residenziale, ma le precedenti esperienze di Paesi come Gran Bretagna, Belgio, Olanda e Portogallo hanno ampiamente dimostrato che è possibile ottenere un consistente risparmio per i consumatori. Per ottenere il più ampio successo è indispensabile però essere in tanti. Più siamo, maggiore sarà il nostro potere contrattuale nei confronti dei fornitori di energia che parteciperanno al gruppo d’acquisto. Tutti i fornitori di energia presenti in Italia verranno contattati al fine di partecipare all’asta prevista dal gruppo d’acquisto energia. Una volta conclusa l’asta tra i fornitori di energia, verrà comunicata a tutti i consumatori registrati la miglior offerta per la fornitura di energia elettrica e gas. Da quel momento i consumatori saranno liberi di accettare o meno la sottoscrizione della tariffa”.

Le aziende che parteciperanno all’asta dovranno accettare che le loro condizioni contrattuali siano preventivamente verificate da Altroconsumo: se ci sono clausole vessatorie o lesive dei diritti dei consumatori saranno escluse. I fornitori ammessi parteciperanno all’asta del 19 settembre 2013 che sarà gestita attraverso la piattaforma del partner tecnico PrizeWize. Altroconsumo si farà garante del corretto svolgimento dell’asta. Si aggiudicherà l’asta Il fornitore (o i fornitori, in caso di più vincitori) che offrirà la tariffa economicamente più conveniente: in questo caso il fornitore sarà obbligato ad applicare questa tariffa a tutti i partecipanti al gruppo d’acquisto che ne faranno richiesta, indipendentemente dal loro numero. Le condizioni economiche dell’offerta non potranno subire variazioni per un periodo di 24 mesi.

5 Commenti a “Luce e gas, Altroconsumo lancia Abbassalabolletta: primo gruppo d’acquisto”

  1. Giorgio ha detto:

    Come ci si iscrive?

  2. luciano ha detto:

    L’ENI mi ha mandato il conguaglio sul cosumo presunto dopo 27 mesi (2 anni e tre mesi) dall’attivazione del contratto gas;
    1700.oo euro. Mi dite come farò a pagarle? sono monoreddito (1500 mensili) due figli universitari di cui uno fuori sede e 40 Km da fareogni giorno per recarmi a lavoro. Anche con le rate non credo che riuscirò a saldare il conto perchè già ora il mio conto arriva in rosso al 20 del mese.
    Datemi un consiglio, devo andare a rubare?
    Non so come venirne fuori e sto cercando di tenere la tranquillità, se così si può dire, in famiglia ma io sto andando verso lo sconforto più assoluto.
    Comincio a capire cosa prova chi si suicida, forse è un modo di liberarsi.

  3. gianfranco besussi ha detto:

    spero in un successo dell’iniziativa

  4. sergio ha detto:

    iniziativa interessante

  5. volturno domenico ha detto:

    Se c’è un risparmio vero sul costo delle bollette di luce e gas metano, l’iniziativa di “Altro consumo” è una buona cosa per i cittadini italiani.