1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Ambiente’

TopNews. Mare Monstrum: i nemici del mare. Legambiente: al via Goletta Verde

sabato, 23 giugno, 2018

I nemici del mare sono sempre gli stessi: cattiva depurazione, scarichi illegali, trivelle, rifiuti, cemento. Lo scorso anno i reati ai danni del mare sono aumentati dell’8,5%: sono state contestate dalle forze dell’ordine 17 mila infrazioni, oltre 46 al giorno. (altro…)



TopNews. Mobilità sostenibile, Greenpeace compara quattro città italiane

sabato, 23 giugno, 2018

Nella corsa verso un sistema di mobilità sostenibile Milano vince il confronto con le altre grandi città della Penisola (Torino, Roma e Palermo): nel capoluogo lombardo infatti il potenziamento del trasporto pubblico e della mobilità attiva è stato supportato da politiche attive di riduzione della dipendenza dal mezzo privato, di aumento della sicurezza stradale per pedoni e ciclisti, di miglioramento della qualità dell’aria. È quanto emerge dal rapporto di Greenpeace “Living. Moving. Breathing. Ranking of 4 major Italian cities on Sustainable Urban Mobility”, diffuso oggi dall’organizzazione ambientalista (Italian_Ranking_DEF). (altro…)



Il clima cambia le città. Legambiente: mettere in sicurezza aree urbane

mercoledì, 20 giugno, 2018

Nubifragi, siccità, inondazioni, ondate di calore sempre più prolungate. I cambiamenti climatici stanno cambiando il territorio e anno dopo anno si fanno sempre più estremi gli eventi meteorologici legati al clima. Bisogna correre ai ripari soprattutto nelle città, perché le conseguenze di tutto questo sono diventate sempre più pesanti. Dal 2010 a oggi sono 198 i comuni colpiti da 340 fenomeni meteorologici estremi, 64 i giorni di blackout elettrici dovuti al maltempo e 64 i giorni di stop a metropolitane e treni urbani nelle principali città italiane. Ancora: si contano 109 casi di danni a infrastrutture causati da piogge intense. (altro…)



Energia, rapporto ENEA: investimenti per 3,7 mld con Ecobonus 2017

martedì, 19 giugno, 2018

Ammonta a oltre 3,7 miliardi di euro l’investimento fatto dalle famiglie italiane per realizzare circa 420mila interventi di riqualificazione energetica, grazie all’Ecobonus. Il risparmio complessivo ottenuto è stato di più di 1.300 GWh/anno a cui si aggiunge anche un risparmio di circa 2 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio (Mtep) derivante dall’emissione di 5,8 milioni di Titoli di Efficienza Energetica, i cosiddetti Certificati Bianchi, di cui 62% nell’industria e il 31% nel civile. (altro…)



Raee, Ecolight: 24.500 tonnellate di rifiuti elettronici raccolti in un anno

martedì, 19 giugno, 2018

Sono quasi 24.500 le tonnellate di rifiuti elettronici gestiti nel corso del 2017. Il 6% in più rispetto all’anno precedente, con un tasso di recupero medio di oltre il 96% in peso. Sono questi i principali numeri di Ecolight, sistema collettivo nazionale per la gestione dei RAEE e delle pile esauste, contenuti nel Rapporto Sociale 2017. Il consorzio segna così un passo in avanti, in favore dell’ambiente e delle aziende consorziate (che hanno superato quota 1.700) nell’ottica di dare concretezza ai principi dell’economia circolare. (altro…)



Si celebra oggi la Giornata della Gastronomia Sostenibile

lunedì, 18 giugno, 2018

Noi siamo ciò che mangiamo. E anche l’ambiente è ciò che mangiamo. “La gastronomia è un’espressione culturale legata alla diversità naturale e culturale del mondo. Tutte le culture e le civiltà possono contribuire allo sviluppo sostenibile”. E’ quanto si legge nella risoluzione A / RES / 71/246 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite che nel 2016 istituì la Giornata della Gastronomia Sostenibile. Ricette, scelte di consumo e acquisto possono rappresentare un contributo sostanziale al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile. (altro…)



Appello di Comuni Virtuosi: Starbucks non usi tazze usa e getta in Italia

lunedì, 18 giugno, 2018

“Dare il via ad una rivoluzione verde di Starbucks, a partire dallo Store di Milano, eliminando l’uso di tazze e bicchieri usa e getta”. Questo l’appello che l’Associazione comuni virtuosi ha lanciato alla famosa catena di caffetterie in vista della sua apertura a Milano. Non usare tazze usa e getta e promuovere da subito il ricorso a tazze e stoviglie in ceramica, in vetro, in contenitori riutilizzabili, perché per attuare veramente l’economia circolare bisogna intervenire anche sulla produzione di rifiuti, riducendoli alla fonte. L’appello è stato sottoscritto da partner nazionali e internazionali, da Greenpeace, Wwf, Zero Waste Italy, Zero Waste Europe e Reloop. (altro…)



TopNews. Inquinamento, Milano libera dal diesel dal 2019

sabato, 16 giugno, 2018

Da gennaio 2019 Milano chiuderà le porte alle auto diesel più inquinanti (Euro 0, 1, 2 e 3). In città infatti entrerà in vigore la Low Emission Zone (Lez), una zona a traffico limitato grande più o meno come tutto il suo centro porterà Milano ad essere completamente libera dai Diesel entro il 2025. “Il blocco che scatterà da gennaio “è un passo che riteniamo di poter fare adesso”, ha spiegato il sindaco Giuseppe Sala (fonte Ansa.it). “Si tratta di un percorso di quattro anni e queste buone pratiche è bene farle assorbire ai cittadini un po’ alla volta. La nostra filosofia non è fatta di divieti, ma da accompagnamenti”. (altro…)



Accordo Ue su rinnovabili: entro 2030 dovranno coprire il 32% dei consumi

giovedì, 14 giugno, 2018

Entro il 2030 le energie rinnovabili dovranno coprire il 32% dei consumi energetici a livello Ue. È uno dei risultati dell’accordo raggiunto nella notte tra le istituzioni europee sulla nuova direttiva rinnovabili, che aggiorna il quadro normativo Ue al 2030. L’accordo, i cui dettagli non sono ancora noti, prevedrebbe anche un alleggerimento dei costi per i cittadini e i gruppi di cittadini che vogliono produrre energia da rinnovabili per l’autoconsumo e lo stop all’utilizzo di olio di palma nei biocarburanti dal 2030. (altro…)



Sfida contro la plastica: il 4 ottobre Min. Ambiente sarà plastic free

mercoledì, 13 giugno, 2018

Il Ministero dell’Ambiente sarà libero dalla plastica il 4 ottobre. E sfida le altre istituzioni a impegnarsi attivamente per diventare “plastic free”. Poiché la politica si fa sempre più spesso su twitter, attraverso dichiarazioni e mobilitazioni, l’impegno richiesto ha già due hashtag: #iosonoambiente e #PFC, che sta per plastic free challenge, la sfida cui sono chiamati anche i cittadini. Raccontare le proprie azioni e il proprio impegno per liberarsi quanto più possibile dalla plastica. (altro…)



Agenda ambientalista al ministro Costa: “cambio di passo” sull’ambiente

martedì, 12 giugno, 2018

“Un cambio di passo” sull’ambiente, perché sulle politiche ambientali si gioca la competitività dell’Italia. Questa la principale richiesta presentata oggi al ministro dell’Ambiente Sergio Costa dalle 23 associazioni ambientaliste promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018, presentata a tutte le principali forze politiche durante la campagna elettorale per la riconversione ecologica dell’Italia, che mette insieme una serie di temi quali energia, rifiuti, mobilità, consumo di suolo, bonifiche, mare e montagna, tutela del paesaggio, biodiversità. (altro…)



TopNews. Microplastica, Greenpeace: inquinamento anche in Antartide

sabato, 9 giugno, 2018

Microplastiche e sostanze chimiche inquinanti hanno raggiunto anche l’Antartide. L’inquinamento da plastica non conosce frontiere, tanto meno in mare. Microplastiche sono state trovate nelle lontane acque dell’Antartide, nelle quali sono stati rinvenuti anche contaminanti come i PFAS (sostanze perfluoroalchiliche). La denuncia viene da Greenpeace che ha fatto un monitoraggio durante una spedizione durata tre mesi, da gennaio a marzo di quest’anno. (altro…)



TopNews. Adoc: ecco come fare la raccolta differenziata

sabato, 9 giugno, 2018

Gli scontrini non vanno buttati insieme alla carta. I bicchieri di cristallo non devono essere smaltiti nel vetro. I piccoli elettrodomestici vanno in negozio, quelli grandi nei centri di raccolta. I giocattoli non vanno smaltiti insieme alla plastica. Le tazzine in ceramica non sono riciclabili. Gli abiti usati vanno portati nel cassonetto dedicato. E l’olio di cottura degli alimenti va nei centri di raccolta. La raccolta differenziata è fondamentale per la tutela dell’ambiente ma va fatta in modo corretto. Per questo l’Adoc, in occasione della Giornata dell’Ambiente, ha diffuso la guida Raccolta differenziata: come farla nel modo giusto con una serie di consigli per differenziare in modo corretto ed evitare gli errori più comuni. (altro…)



Ikea: via plastica monouso entro il 2020

venerdì, 8 giugno, 2018

Ikea si impegna a progettare i suoi prodotti secondo i principi dell’economia circolare e a eliminare dai  punti vendita di tutto il mondo tutti i prodotti in plastica monouso entro il 2020. L’azienda si impegna a ridurre l’impronta ambientale dei suoi prodotti, a fare consegne a domicilio a zero emissioni entro il 2021, ad aumentare l’offerta di piatti vegetariani in mense e ristoranti, a usare solo energia rinnovabile e materiali riciclati entro il 2030. (altro…)



Microplastiche, Altroconsumo: contaminati sale, cozze e gamberi

venerdì, 8 giugno, 2018

Sale, cozze e gamberi sono contaminate da microplastiche. Su 102 campioni analizzati ne risultano contaminati 70. A dirlo è Altroconsumo, che ha realizzato un’inchiesta insieme ad altre quattro associazioni di consumatori europee di Austria, Belgio, Danimarca e Spagna. Sono stati analizzati in tutto 38 campioni di sale marino, 35 di cozze e 29 di gamberi. Più dei due terzi sono risultati contaminati da microplastiche. (altro…)



Life Asap: piante e animali, oltre cento specie aliene in Europa

giovedì, 7 giugno, 2018

Gli alieni hanno invaso l’Europa. In molti sono sbarcati in Italia. Gli alieni sui quali punta l’attenzione la scienza sono quelle specie, piante e animali, che vivono in un territorio diverso da quello di cui sono originarie, in nuovi habitat, e possono adattarsi all’ambiente cambiandone l’equilibrio. Le conseguenze possono essere molto gravi: sono “invasioni biologiche” che possono alterare l’ecosistema e avere un considerevole impatto ambientale e socio-economico. A ricordarlo è il recente studio sulle specie aliene invasive in Europa “More than “100 worst” alien species in Europe”. (altro…)



Greenpeace alle multinazionali: fermare inquinamento da plastica

martedì, 5 giugno, 2018

Le  Isole Tremiti hanno lanciato un segnale non da poco: il sindaco ha deciso di vietare l’uso di piatti, stoviglie, bicchieri e posate in plastica monouso. Si potranno usare solo quelli biodegradabili. (altro…)



Giornata ambiente, WWF: no al pesce-bottiglia e alle nuove specie di plastica

martedì, 5 giugno, 2018

Nuove specie compaiono in mare, ma non è una buona notizia. Stop dunque al pesce-bottiglia o al granchio-tappo, “specie poco desiderabili e che derivano proprio dal nostro stile di vita abituato all’usa e getta quando si consumano prodotti in plastica”. Questo l’appello che arriva dal WWF che, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, lancia una campagna visual con le “nuove specie” frutto dell’incrocio fra plastica e fauna marina e chiede un mare libero della plastica. (altro…)



Giornata Ambiente, la sfida dell’Onu: “Batti l’inquinamento da plastica”

lunedì, 4 giugno, 2018

Un milione di bottiglie in plastica vengono comprate ogni minuto in tutto il mondo. 13 milioni di tonnellate di plastica finiscono ogni anno negli oceani. La plastica presente negli oceani è così tanta che potrebbe fare quattro giri della Terra ogni anno. L’imperativo per la Giornata mondiale dell’ambiente di domani è solo uno: sconfiggere l’inquinamento dal plastica. (altro…)



EcorNaturaSì e Legambiente lanciano sacchetti riutilizzabili per ortofrutta

lunedì, 4 giugno, 2018

Sacchetti riutilizzabili per frutta e verdura come alternativa ai bioshopper per l’ortofrutta. Sono in poliestere, lavabili e traspiranti, e possono essere riusati per evitare l’usa e getta. Questa l’iniziativa lanciata oggi a Roma da EcorNaturaSì, azienda leader in Italia nella distribuzione di prodotti biologici e biodinamici, assieme a Legambiente, alla vigilia della Giornata mondiale dell’Ambiente dedicata quest’anno alla lotta contro la plastica monouso. Verranno distribuiti 100 mila sacchetti riutilizzabili per l’ortofrutta nei negozi del biologico NaturaSì e Cuorebio, ma l’obiettivo è quello di rappresentare un esempio generale per tutta la grande distribuzione. (altro…)



TopNews. Plastica monouso addio, Ue: stop a posate, cannucce&Co.

sabato, 2 giugno, 2018

Bottiglie di plastica, cannucce, stoviglie, agitatori per bevande, bastoncini di cotone per le orecchie e bastoncini per palloncini in plastica. Tutti questi oggetti nel loro insieme rappresentano il 70% dei rifiuti marini. Per questo, la Commissione europea ha oggi preso formalmente l’impegno a raccogliere e ridurre entro il consumo di plastica monouso all’interno dei confini dell’Unione. (altro…)



TopNews. Stop mare di plastica, Greenpeace lancia Plastic Radar

sabato, 2 giugno, 2018

Stessa spiaggia. Stesso mare. Che non sia però lo stesso lido pieno di bottiglie, imballaggi e confezioni di saponi, rigorosamente in plastica, quasi esclusivamente monouso. Nella battaglia lanciata contro l’invasione della plastica sulle spiagge e in mare si inserisce la nuova iniziativa di Greenpeace, che oggi ha lanciato Plastic Radar, un servizio per segnalare la presenza di rifiuti in plastica sulla sabbia, sui fondali, in mare. (altro…)