Numerazione telecomando, tutto da rifare

Il Consiglio di Stato, confermando la sentenza del Tar Lazio, ha annullato definitivamente il regolamento Agcom con cui veniva stabilita la numerazione automatica dei canali sul digitale terrestre (Lcn). Il giudice amministrativo ha accolto i ricorsi di alcune emittenti locali, come il Comitato Radio Televisioni Locali (Crtl) e il Gruppo europeo di telecomunicazioni (Get), ma anche il ricorso di Sky che lamentavano la violazione del criterio normativo delle abitudini e preferenze degli utenti. A seguito della sentenza amministrativa, l’Agcom, entro pochi giorni, avrà la facoltà di emanare un provvedimento d’urgenza per cristallizzare la situazione così com’è, almeno finché non sarà studiato e approvato un altro Lcn.

Comments are closed.