Metodo Stamina, presto un nuovo Comitato Scientifico

Sarà nominato un nuovo Comitato Scientifico chiamato a esprimere un parere sul Metodo Stamina. Il Tar del Lazio ha infatti sospeso il decreto di nomina della Commissione del Ministero della Salute che ha bocciato il Metodo e dunque sospeso anche il parere contrario alla sperimentazione espressa dal Comitato. Stamina Foundation aveva contestato davanti al Tar la composizione del Comitato scientifico sostenendo che gli esperti non fossero stati imparziali e che alcuni si fossero espressi preventivamente contro il Metodo stesso.

Nella sua ordinanza, il Tar del Lazio ricorda che i professionisti del Comitato scientifico “in passato, prima dell’inizio dei lavori, avevano espresso forti perplessità, o addirittura accese critiche, sull’efficacia scientifica del Metodo Stamina” e afferma che il motivo del ricorso “oltre che ammissibile è anche provvisto di sufficiente fumus, non essendo stata garantita l’obiettività e l’imparzialità del giudizio, con grave nocumento per il lavoro dell’intero organo collegiale”. Allo stesso tempo, il Tar aggiunge che “è pertanto necessario che ai lavori partecipino esperti, eventualmente anche stranieri, che sulla questione non hanno già preso posizione o, se ciò non è possibile essendosi tutti gli esperti già esposti, che siano chiamati in seno al Comitato, in pari misura, anche coloro che si sono espressi in favore di tale Metodo”.

Preso atto della sospensiva, il Ministero della Salute ha annunciato che “fatte salve le ulteriori valutazione dell’Avvocatura dello Stato anche in ordine all’impugnazione della predetta ordinanza, si attiverà per l’attuazione del provvedimento del  Tar e provvederà, già nelle prossime ore, alla nomina dei nuovi componenti del Comitato scientifico, scelti anche tra esperti stranieri. La tempestiva ripresa dei lavori del Comitato scientifico permetterà di compiere gli approfondimenti istruttori indicati dal Tar”. Ha detto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin: “Ho voluto attivare immediatamente le procedure per il nuovo Comitato perché ritengo che in questa vicenda non si possano lasciare i malati e le famiglie nel dubbio”.

Un commento a “Metodo Stamina, presto un nuovo Comitato Scientifico”

  1. gualtiero ha detto:

    decisione giustissima quella del TAR del Lazio,occorre cambiare strada,in tutti i sensi,mi auguro che il nuovo comitato di esperti anche stranieri possa decidere con scienza e coscienza