1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘europa’

TopNews. Riforma copyright online, via libera dal Parlamento europeo

sabato, 15 settembre, 2018

Il Parlamento europeo ha approvato la proposta di direttiva sul copyright, la riforma del diritto d’autore online, con 438 voti a favore, 226 contrari e 38 astenuti. “I giganti della tecnologia devono pagare per il lavoro di artisti e giornalisti”. Le micro e le piccole piattaforme sono escluse dal campo di applicazione della direttiva. I collegamenti ipertestuali “accompagnati da singole parole” possono essere liberamente condivisi. I giornalisti devono ottenere una quota della remunerazione da copyright ottenuta dalla loro casa editrice. Queste le linee direttrici della riforma evidenziate dal Parlamento europeo. (altro…)



Settimana Europea della Mobilità, Cambia e vai: bike sharing e multimodalità

venerdì, 14 settembre, 2018

Dal 16 al 22 settembre migliaia di città e milioni di cittadini europei festeggiano la mobilità sostenibile e lanciano un messaggio di cambiamento e di rinnovamento degli stili di vita con la Settimana Europea della Mobilità, giunta quest’anno alla 17a edizione. (altro…)



Europa registra iniziativa cittadini contro gabbie per animali da allevamento

mercoledì, 5 settembre, 2018

Metti fine all’era della gabbia”: questa la nuova Iniziativa dei cittadini europei che la Commissione Ue ha deciso di registrare. L’iniziativa End the Cage Age ha l’obiettivo dichiarato di porre fine al “trattamento disumano degli animali d’allevamento” tenuti in gabbia. Gli organizzatori chiedono alla Commissione di proporre una legislazione che vieti l’uso delle gabbie per galline ovaiole, conigli, pollastre, polli da carne riproduttori, galline ovaiole riproduttrici, quaglie, anatre e oche; stalli da parto per scrofe; box per scrofe e box individuali per vitelli, laddove non già proibiti. (altro…)



Commissione Ue: “In vacanza con i nuovi diritti digitali”

lunedì, 30 luglio, 2018

Abolizione delle tariffe di roaming. Possibilità di portare in viaggio il proprio abbonamento online a tv, sport, musica o e-book senza costi aggiuntivi. Senza contare le nuove norme in materia di protezione dei dati personali. Questi gli esempi di “nuovi diritti digitali” che si potranno “portare in vacanza” quest’anno, ricordati nei giorni scorsi dalla Commissione europea. Per il futuro del mercato unico digitale, sono previsti nuovi diritti: da dicembre, ad esempio, i consumatori potranno fare acquisti online senza discriminazioni ingiustificate (ad esempio, senza essere reindirizzati su siti diversi quando sono di un altro paese). (altro…)



Il visto per Londra? Possibile effetto della Brexit

venerdì, 20 luglio, 2018

Torneranno i visti per andare a Londra? Secondo l’agenzia europea di informazione Eunews potrebbe esserci anche questa conseguenza negativa tra i tanti effetti della Brexit. Questa potrebbe essere solo “una forma di pressione che Bruxelles vuol esercitare su Londra ora che è chiarissimo che il rischio di arrivare alla data della separazione, il 29 marzo prossimo, senza un accordo che regoli le future relazioni”. (altro…)



Acque reflue urbane, Italia rischia nuovo deferimento a Corte di giustizia Ue

giovedì, 19 luglio, 2018

L’Italia rischia un nuovo deferimento alla Corte di giustizia europea sulle acque reflue urbane. Oggi la Commissione europea l’ha sollecitata a conformarsi alle prescrizioni europee sul trattamento delle acque reflue urbane e a garantire che le acque reflue provenienti da tutti gli agglomerati umani con una popolazione di oltre 2mila abitanti siano raccolte e trattate. Si tratta del quarto procedimento su questo tema e riguarda la messa a norma di reti fognarie e depuratori in 276 comuni con oltre 2 mila abitanti. Il diritto europeo prevede che città e centri urbani debbano realizzare le infrastrutture necessarie per la raccolta e il trattamento delle loro acque reflue urbane. (altro…)



Stop fame e cittadinanza, Commissione Ue registra due iniziative dei cittadini

mercoledì, 18 luglio, 2018

La Commissione europea ha registrato oggi due iniziative dei cittadini europei, una volta alla lotta contro la fame in Europa, l’altra alla “cittadinanza permanente” e ai diritti di cittadinanza nella Ue. Obiettivo della prima proposta di iniziativa, sul tema “Stop alla fame che colpisce l’8% della popolazione europea!”, è quella di “indurre i governi ad affrontare il problema della fame” e di “sottolineare la responsabilità dei governi nei confronti dell’eradicazione del problema”. (altro…)



“Parmigiano Reggiano dannoso come le sigarette?! Follia”, dice il Corsorzio

martedì, 17 luglio, 2018

“Paragonare il Parmigiano Reggiano alle sigarette è un’assurdità. Lottare contro diabete, cancro e malattie cardiovascolari è corretto. Non lo è diffondere informazioni false e superficiali”. (altro…)



CGUE: un minore non può perdere la cittadinanza Ue in modo automatico

giovedì, 12 luglio, 2018

La perdita automatica della cittadinanza di un paese europeo, la quale comporta la perdita della cittadinanza dell’Unione, per i minori residenti al di fuori dell’Unione europea è incompatibile con il diritto dell’Unione. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia europea esaminando il caso di alcuni cittadini olandesi dotati di una seconda cittadinanza di Paesi non-UE che si sono rivolti ai giudici olandesi in merito al rifiuto del ministero degli Affari esteri di esaminare le loro domande di rinnovo del passaporto nazionale. (altro…)



TopNews. Ue: Alibaba, Amazon ed eBay si impegnano contro prodotti pericolosi

sabato, 30 giugno, 2018

Due giorni lavorativi per rispondere alle segnalazioni dei prodotti pericolosi fatte dalle autorità. Cinque giorni per dare risposta adeguata alle segnalazioni dei clienti. Quattro marketplace online fanno da pionieri e sottoscrivono un accordo con la Commissione europea per ritirare in tempi rapidi i prodotti e gli articoli pericolosi venduti sui loro mercati online. (altro…)



TopNews. Un anno di roaming like home, Eurobarometro: bene per 82% di europei

sabato, 23 giugno, 2018

L’82% dei cittadini europei ha potuto beneficiare nell’ultimo anno dei vantaggi introdotti dall’abolizione dei costi di roaming all’interno dei confini dell’Unione, scattata il 15 giugno del 2017. A rivelarlo è un sondaggio Eurobarometro sul tema, dal quale si apprende che sono stati soprattutto i giovani tra i 15 e i 24 anni ad ottenere i maggiori vantaggi dalle nuove regole. (altro…)



Eurobarometro di primavera: fra gli europei cresce ottimismo per il futuro

giovedì, 14 giugno, 2018

“Io penso positivo” come sottofondo degli europei e del loro rapporto verso l’Unione. Quasi sei cittadini europei su dieci si dichiarano ottimisti sul futuro della Ue, con due comprensibili eccezioni: la Grecia e il Regno Unito. La fiducia nella Ue è in aumento ed è la più alta dall’autunno 2010. Agli europei piacciono alcune politiche fondamentali dell’Unione, come l’eliminazione dei controlli alle frontiere, il calo delle tariffe per le telefonate, il rafforzamento dei diritti dei consumatori. A dirlo è l’Eurobarometro di primavera pubblicato oggi. (altro…)



Giornata mondiale senza tabacco, OMS: il fumo infrange i cuori

giovedì, 31 maggio, 2018

“Il tabacco infrange i cuori”, dice l’Organizzazione mondiale della Sanità in occasione della Giornata mondiale senza tabacco di quest’anno. Il World No Tobacco Day 2018 è infatti centrato sul legame fra tabacco e malattie cardiache, proprio per sottolineare il rapporto fra fumo, malattie del cuore e malattie cardiovascolari, fra le principali cause di morte al mondo. Le malattie cardiovascolari, dice l’Oms, sono le prime cause di morte in tutto il mondo; l’uso del tabacco e l’esposizione al fumo passivo sono responsabili di circa il 17% di tutte le morti per malattie cardiache. (altro…)



Giovani, Commissione europea propone di raddoppiare finanziamenti per Erasmus

mercoledì, 30 maggio, 2018

La Commissione europea punta sui giovani e sulla formazione. E propone di raddoppiare i finanziamenti del programma Erasmus, quello che porta i giovani europei a frequentare corsi di studio e formazione in altri paesi, portandoli a 30 miliardi di euro per il periodo 2021-2027. Il  programma Erasmus, ha detto il vicepresidente della Commissione Jyrki Katainen, “costituisce l’essenza stessa di un’Europa senza frontiere”. (altro…)



Viaggiare in Europa, CEC: luci e qualche ombra

martedì, 29 maggio, 2018

Turisti e viaggiatori in Europa godono di ampie tutele, hanno molti diritti nei viaggi in auto, in treno o in aereo, e presto saranno più tutelati anche i pacchetti turistici. Ma non sono tutte luci: basti pensare ai problemi che i consumatori si trovano ad affrontare in caso di insolvenza di una compagnia aerea. O alle segnalazioni di disservizi che più di tutti vengono fatte, quelle su cancellazioni e ritardi di voli e quelle sul noleggio auto. Il bilancio viene dal CEC, il CentroEuropeo Consumatori (CEC) Italia – ufficio di Bolzano, che oggi ha presentato il proprio servizio di consulenza ed assistenza per viaggiatori. (altro…)



TopNews. Economia circolare, nuove norme Ue: “In prima linea nel riciclo rifiuti”

sabato, 26 maggio, 2018

“Le nuove norme adottate oggi rappresentano la normativa in materia di rifiuti più moderna al mondo”: così la Commissione europea annuncia l’approvazione di una serie di misure sui rifiuti che vogliono far prendere all’Europa una decisa strada verso l’economia circolare. Si tratta di “una serie di misure ambiziose” che puntano a una migliore gestione dei rifiuti e al riciclo dei rifiuti urbani e degli imballaggi. (altro…)



Assicurazione autoveicoli, Ue propone più tutela per vittime incidenti

giovedì, 24 maggio, 2018

Tutelare meglio le vittime di incidenti automobilistici e migliorare i diritti degli assicurati, garantendo che si riceva il risarcimento anche se l’assicuratore è insolvente e che ci siano livelli minimi di copertura assicurativa armonizzati in tutta la Ue. Questo l’obiettivo della Commissione europea, che ha proposto di rafforzare le norme europee sull’assicurazione autoveicoli per offrire maggiore tutela alle vittime di incidenti automobilistici, da un lato, e migliorare i diritti degli assicurati, dall’altro. (altro…)



Eurobarometro: a un anno dal voto, sostegno record all’UE. Italiani con dubbi

mercoledì, 23 maggio, 2018

L’ultimo sondaggio Eurobarometro del Parlamento europeo, pubblicato a un anno dalle elezioni del maggio 2019, conferma il crescente sostegno dei cittadini all’Unione europea: il 60% di loro ritiene che l’appartenenza del proprio Paese all’UE rappresenti una “cosa positiva”. Inoltre, più di due terzi degli intervistati è convinto che il proprio Paese abbia tratto beneficio dall’appartenenza all’UE. Tuttavia, nel caso specifico dell’Italia, le percentuali sono più basse, anche se in aumento rispetto a sei mesi fa. (altro…)



TopNews. Quanto è digitale il tuo paese? La Ue migliora, l’Italia è ancora indietro

sabato, 19 maggio, 2018

L’Europa va avanti sulla strada delle digitalizzazione, ma segue diverse velocità. Da una parte ci sono i paesi top, quelli che sono fra i leader mondiali di prestazioni e competenze digitali: Danimarca, Svezia, Finlandia e Paesi Bassi. Dall’altra ci sono paesi che hanno ancora molta strada da fare per aumentare il proprio indice di digitalizzazione. (altro…)



TopNews. Digital single market e privacy, Ue: si apra la strada a opportunità digitali

sabato, 19 maggio, 2018

A dieci giorni dall’entrata in applicazione delle nuove norme europee sulla privacy, la Commissione europea dà una serie di indicazioni ai leader Ue perché il mercato unico digitale sia completato a vantaggio di tutti. Con una comunicazione, presentata ieri, la Commissione ha indicato “una serie di azioni concrete che i leader europei possono intraprendere per proteggere la privacy dei cittadini e realizzare il mercato unico digitale dell’UE entro il 2018”. Molte cose sono state fatte, altre sono in fieri. (altro…)



Bilancio Ue, CESE: poca ambizione e slancio verso il futuro

venerdì, 18 maggio, 2018

La proposta della Commissione europea per il prossimo bilancio comunitario 2021-2027 “non si spinge abbastanza avanti e manca di ambizione politica”. È il giudizio del Comitato economico e sociale europeo (Cese), organo consultivo dell’Ue, che ha dedicato al tema una conferenza a Bruxelles. (altro…)



TopNews. Festa Europa, sondaggio Commissione: quale futuro vuoi per la Ue?

sabato, 12 maggio, 2018

Quale futuro vogliono i cittadini per l’Europa? Questa la domanda che la Commissione europea rivolge agli europei, chiedendo loro di esprimersi sulla direzione futura che la Ue dovrà intraprendere. Oggi dunque, Giornata dell’Europa, la Commissione ha lanciato una consultazione pubblica online in cui chiede a tutti gli europei d’indicare la direzione per l’Unione europea del futuro. La consultazione si iscrive nel più ampio dibattito sul futuro dell’Europa, avviato col Libro Bianco del marzo 2017. (altro…)