1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘europa’

Acquisti online: Parlamento Ue aggiorna norme sulla tutela dei consumatori

mercoledì, 17 aprile, 2019

Un pacchetto di norme nuove di zecca per la tutela dei consumatori nell’era di Internet è stato approvato oggi dal Parlamento Ue. La legislazione modifica quattro direttive esistenti in materia di protezione diritti dei consumatori: le pratiche commerciali sleali, i diritti dei consumatori, le clausole contrattuali abusive e l’indicazione dei prezzi. (altro…)



TopNews. Safety Gate, Ue: prodotti pericolosi, al primo posto ci sono i giocattoli

sabato, 13 aprile, 2019

Giocattoli e automobili sono in cima alla lista dei prodotti pericolosi segnalati dal sistema di allarme rapido europeo nel 2008. Si chiama ora Safety Gate e permette alle autorità nazionali un rapido scambio di informazioni sui prodotti non alimentari che possono presentare rischi per i consumatori. Nel 2018 ci sono state oltre 2200 segnalazioni, evidenzia la relazione sul Safety Gate 2018, pubblicata qualche giorno fa dalla Commissione europea. (altro…)



Digital Day 2019, Europa: promuovere partecipazione delle donne al digitale

lunedì, 8 aprile, 2019

Intelligenza artificiale, digitalizzazione del patrimonio culturale, sviluppo digitale dell’agricoltura e delle aree rurali e maggiore partecipazione delle donne al digitale sono i temi che saranno affrontati dall’Europa domani al Digital Day 2019, iniziativa dedicata allo sviluppo digitale in settori chiave considerati fondamentali per l’economia e la società. Domani dunque gli Stati della Ue dovrebbero firmare tre dichiarazioni per accelerare lo sviluppo digitale in settori fondamentali. Fra questi, la necessità di rafforzare la presenza femminile nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT). (altro…)



Brexit: la guida Abi per prepararsi all’uscita del Regno Unito dall’UE

lunedì, 8 aprile, 2019

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, prevista per la mezzanotte del 29 marzo, è stata posticipata dal Consiglio Europeo al prossimo 12 aprile, a causa della perdurante incertezza determinata dalla mancata ratifica da parte del Parlamento britannico dell’accordo di recesso, necessario a regolare la fase transitoria immediatamente successiva alla Brexit e a porre le basi per i futuri rapporti tra UE e Regno Unito. (altro…)



TopNews. New Deal for Consumers: accordo provvisorio su tutela consumatori

sabato, 6 aprile, 2019

Più trasparenza per i consumatori che fanno acquisti online. Ricerche online che indichino chiaramente se il risultato è sponsorizzato. Norme chiare, e sanzioni efficaci (non inferiore al 4% del volume d’affari annuo) per contrastare il fenomeno del doppio standard qualitativo dei prodotti in Europa. Questi i contenuti dell’accordo provvisorio raggiunto dal Parlamento europeo e dal Consiglio per rafforzare e migliorare le norme a tutela dei consumatori. Passi avanti, insomma, per il New Deal for Consumers lanciato lo scorso anno dalla Commissione europea. (altro…)



TopNews. Europa: addio alla plastica usa e getta entro il 2021

sabato, 30 marzo, 2019

Addio alla plastica usa e getta entro il 2021. Stop a posate monouso, piatti, cannucce, cotton fioc e bastoncini per palloncini, tutti prodotti che saranno vietati entro il 2021. Applicazione più rigorosa del principio “chi inquina paga”. E un obiettivo di raccolta del 90% per le bottiglie in plastica entro il 2029. Il Parlamento europeo ha approvato in via definitiva la legge che vieta l’uso di articoli in plastica monouso. (altro…)



Erasmus+, Parlamento Ue: più fondi al programma, più opportunità ai giovani

giovedì, 28 marzo, 2019

I fondi per il prossimo programma Erasmus+ dovranno essere triplicati per consentire la partecipazione di un maggior numero di persone. Lo hanno confermato i deputi europei nella seduta di questa mattina, sottolineando che uno dei principali obiettivi del Parlamento è che un maggior numero di giovani prenda parte ai diversi programmi di mobilità per l’apprendimento. (altro…)



Sicurezza stradale, Commissione Ue: accordo su nuove norme salvavita

mercoledì, 27 marzo, 2019

Ogni anno 25 000 persone perdono la vita sulle nostre strade. La maggior parte degli incidenti letali è causata da errori umani. Per porre un argine a questa situazione, le istituzioni dell’UE hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sul regolamento sulla sicurezza generale rivisto, che a partire dal 2022 renderà obbligatorie nuove tecnologie di sicurezza nei veicoli europei per proteggere passeggeri, pedoni e ciclisti. Le nuove tecnologie sul mercato possono contribuire a ridurre il numero di morti e feriti sulle strade, il 90 % dei quali è dovuto ad errori umani. (altro…)



Copyright, Google: “Impatto su economia digitale”. Editori: “Grande giornata”

martedì, 26 marzo, 2019

Una grande giornata per la cultura e per l’Europa, dicono gli editori e l’industria culturale. La direttiva avrà un impatto sull’economia digitale e creativa europea, ribatte Google. I commenti davanti alla riforma del diritto d’autore online, approvata oggi dal Parlamento europeo, si dividono fra l’apprezzamento dei produttori di contenuti e la critica dei big player online, componenti di due fronti contrapposti che da mesi si stanno confrontando sulla riforma del copyright online. (altro…)



Rifiuti, Cgue: Italia inadempiente su 44 discariche

giovedì, 21 marzo, 2019

L’Italia è inadempiente su 44 discariche di rifiuti. A dirlo è la Corte di Giustizia dell’Unione europea, che ha accertato come il paese sia venuto meno gli obblighi europei derivanti dalla direttiva sulle discariche di rifiuti (1999/31), che ha l’obiettivo di prevenire o ridurre le conseguenze negative che l’interramento dei rifiuti provoca sull’ambiente e sulla salute umana. Dalle 102 discariche che in Italia operavano in violazione della direttiva nel 2012, si è arrivati a una cifra di 44. (altro…)



TopNews. WeEuropeans: presto l’Agenda dei cittadini per l’Europa

sabato, 16 marzo, 2019

Nell’Agenda dei cittadini per l’Europa ci sono proposte che chiedono sostenibilità, tutela dell’ambiente, efficienza delle istituzioni europee. Politiche sociali e fiscali migliori, la revisione dei trattati sull’immigrazione, una Carta dei diritti europea che tuteli i lavoratori. Le idee, messe nero su bianco, vengono dalla mobilitazione pubblica WeEuropeans.org, “campagna civica e apartitica di mobilitazione e riappropriazione del progetto europeo da parte dei cittadini di tutti i paesi dell’Unione europea”. (altro…)



TopNews. Ambiente e clima, Ue: accordo sui finanziamenti dei prossimi anni

sabato, 16 marzo, 2019

Tutela dell’ambiente, mitigazione dei cambiamenti climatici e passaggio all’energia pulita sono i tre settori sui quali si concentrerà il prossimo programma europeo Life per l’ambiente e l’azione per il clima, nell’ambito del bilancio a lungo termine della Ue per il 2021-2027. Parlamento europeo e Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio (serve ora l’approvazione formale) che piace alla Commissione europea. (altro…)



Una nuova associazione europea dei consumatori: European Consumers Union

venerdì, 15 marzo, 2019

Si chiama “European Consumers Union”, la giovanissima nuova associazione europea a tutela dei diritti di consumatori ed utenti, ufficialmente presentata al Parlamento Europeo in occasione dell’evento “Towards EU election: Strengthening the European Union for a more effective consumer protection”, lo scorso 5 marzo. I promotori di “European Consumer Union” (ECU) sono Federconsumatori e Cittadinanzattiva. Per l’Italia, partecipa anche Movimento Consumatori. (altro…)



Eurobarometro: Italiani, europeisti pragmatici. Ancora ottimisti ma con riserva

giovedì, 7 marzo, 2019

Gli italiani chiedono un’Europa più forte e confermano un sostanziale pragmatismo nei confronti delle istituzioni dell’Ue. È quanto emerge dai risultati del sondaggio Eurobarometro Standard 90 “Opinione pubblica nell’Unione europea” (eb90_nat_it_it) dal quale si constata che il 60% degli italiani chiede che più decisioni siano prese a livello europeo, dato in aumento rispetto alla precedente rilevazione ( 58%). Il 51% si dice ottimista sul futuro dell’UE, anche se la percentuale è in calo rispetto al precedente 54%. 

(altro…)



Economia Circolare, ENEA: Italia supera la Germania ma rallenta

lunedì, 4 marzo, 2019

Italia batte Germania 103 a 88 in economia circolare. Il nostro Paese è sempre in pole position nelle classifiche europee dell’indice complessivo di circolarità, ovvero il valore attribuito secondo il grado di uso efficiente delle risorse, utilizzo di materie prime seconde e innovazione nelle categorie produzione, consumo, gestione rifiuti. Al secondo posto nella classifica delle cinque principali economie europee troviamo ancora ben distanziati il Regno Unito (90 punti), seguito da Germania (88), Francia (87), Spagna (81). (altro…)



TopNews. Roaming Internazionale e Roaming Like at Home, CRTCU fa il punto

sabato, 2 marzo, 2019

Dal 15 giugno 2017 viaggiare all’interno dell’Unione europea ha un vantaggio in più: quello di poter utilizzare il proprio telefono cellulare con la stessa tariffazione di cui si beneficia a casa propria. In pratica, con l’abolizione del roaming, chiamate, sms e connessione dati non subiscono nessuna modifica di costo aggiuntivo. Un benefit non da poco che è stato apprezzato dall’82% dei cittadini europei. Di questi, il 34% ha affermato di aver utilizzato Internet molto più frequentemente mentre era in viaggio e il 26% ha effettuato chiamate con tranquillità (dati Eurobarometro). (altro…)



TopNews. Copyright, Commissione giuridica del Parlamento Ue trova accordo

sabato, 2 marzo, 2019

La Commissione giuridica del Parlamento europeo (Juri) ha approvato il testo della riforma del copyright. L’accordo è stato raggiunto con 16 voti a favore e 9 contrari. Il voto sulla riforma del diritto d’autore online – l’accordo raggiunto fra i negoziatori del Parlamento europeo e del Consiglio sulla legislazione vuole garantire che i diritti e gli obblighi della legge sul copyright si applichino anche a Internet – deve ora essere sottoposto al via libera definitiva in Plenaria, probabilmente ad aprile. (altro…)



Europe CARES, Commissione Ue: istruzione inclusiva per i bambini con disabilità

mercoledì, 27 febbraio, 2019

Scopo dell’iniziativa è garantire: “Il diritto all’istruzione inclusiva dei bambini e degli adulti con disabilità all’interno dell’Unione europea”. Come si afferma nell’iniziativa, pur se “oltre 70 milioni di cittadini dell’UE hanno una disabilità e 15 milioni di bambini hanno esigenze educative speciali”, molti “incontrano ostacoli eccessivi nell’esercizio del loro diritto a un’istruzione inclusiva di qualità”. (altro…)



TopNews. Welcoming Europe, successo Italia. “Siamo noi l’Europa che accoglie”

sabato, 23 febbraio, 2019

Oltre 65.000 firme raccolte in Italia, ben diecimila in più di quelle previste come quota minima per il nostro Paese, per “Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie”: l’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) rivolta alla Commissione Ue per cambiare alcune norme in materia di tutela dei diritti e migrazioni, lanciata il 20 aprile 2018. Oggi, presso l’Aula dei Gruppi della Camera dei deputati, si è svolto l’evento di chiusura, con una rivendicazione chiara: “Siamo noi l’Europa che accoglie!”. (altro…)



TopNews. Cure mediche, Eurostat: sono un peso per il 29% degli italiani

sabato, 23 febbraio, 2019

Quanto pesano le cure mediche sul budget delle famiglie? Più delle metà dei cittadini in Europa (55%) dichiara che l’importo che la propria famiglia deve pagare per le cure e l’assistenza medica non rappresenta un onere finanziario per il budget familiare. Di contro, il 34% dice che il costo dell’assistenza sanitaria è in qualche modo onerosa, mentre l’11% le percepisce come un pesante fardello finanziario sul bilancio familiare. In Italia le cure sanitarie rappresentano un forte onere finanziario per il 29% dei cittadini. (altro…)



Europee 2019: studenti Liceo “Francesco Vivona” incontrano Antonio Longo

venerdì, 22 febbraio, 2019

Nell’ambito del Programma Your Europe, You say, realizzato ogni anno dal Comitato economico e sociale europeo (CESE) in tutti i Paesi dell’Unione con il coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori, lunedi 25 febbraio alle ore 11, il Liceo Ginnasio Statale “Francesco Vivona” di Roma accoglierà Antonio Longo,consigliere CESE membro del Comitato economico e sociale europeo, per prepararsi alla plenaria dei giovani che si terrà a Bruxelles il 21 e 22 marzo prossimi. (altro…)