1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘istat’

Vendite al dettaglio, Istat: nel 2018 si ferma a +0,2%, sale eCommerce e discount

giovedì, 7 febbraio, 2019

Nel 2018 le vendite al dettaglio si fermano a più 0,2% rispetto al 2017. Modesta crescita per la grande distribuzione, giù invece i piccoli negozi. A salvarsi è solo l’eCommerce, che registra un aumento del 12,1%. E i discount, che segnano un aumento di vendite del 4,4%. Gli ultimi dati diffusi dall’Istat sul commercio al dettaglio fotografano un quadro non esaltante. Per le associazioni dei consumatori non c’è dubbio: si conferma lo stallo dei consumi, va superato il progetto di legge che vuole portare alle chiusure domenicali dei negozi. (altro…)



Istat: nel quarto trimestre 2018 Pil a meno 0,2%. Italia in recessione tecnica

giovedì, 31 gennaio, 2019

L’Italia è in recessione tecnica, il Pil va giù e il dato è il peggiore degli ultimi cinque anni. Le stime dell’Istat dicono che nel quarto trimestre del 2018 il Prodotto interno lordo è diminuito dello 0,2% rispetto al trimestre precedente ed è aumentato dello 0,1% in termini tendenziali. (altro…)



Istat: su fiducia consumatori, giù imprese. AACC: dato scontato e insufficiente

mercoledì, 30 gennaio, 2019

A gennaio 2019 sale la fiducia dei consumatori da 113,2 a 114. Lo afferma l’stat evidenziando anche che l’indice composito del clima di fiducia delle imprese registra invece una flessione, passando da 99,7 a 99,2. Tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori sono in miglioramento: il clima personale e quello corrente registrano gli incrementi più consistenti. Più in dettaglio, il clima economico passa da 129,5 a 130,8, il clima personale aumenta da 107,0 a 108,9, il clima corrente cresce da 110,0 a 112,4 e il clima futuro sale da 116,1 a 117,4. (altro…)



Istat: inflazione media a più 1,2% nel 2018. Per i poveri è più 1,5%

mercoledì, 16 gennaio, 2019

A dicembre 2018 i prezzi al consumo in media aumentano dell’1,2% e l’inflazione di fondo, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, è dello 0,7%. A dicembre dello scorso anno si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività diminuisca dello 0,1% rispetto a novembre e aumenti dell’1,1% su base annua (da +1,6% del mese precedente), confermando la stima preliminare. I dati dell’Istat evidenziano un altro aspetto: l’inflazione media è di fatto più alta per le famiglie con minore capacità di spesa. (altro…)



Inflazione, Codacons: oltre 360 euro in più a famiglia

mercoledì, 16 gennaio, 2019

L’inflazione stabile all’1,2% pesa per oltre 460 euro per una famiglia con due figli. Oltre 140 euro sono i rincari annuali legati ai trasporti. Così il Codacons commenta i dati sui prezzi al consumo diffusi oggi dall’Istat. L’inflazione nel 2018 all’1,2% ha pesato, dice l’associazione, per un totale di 369 euro a famiglia tipo, aggravio di spesa che sale a 468 euro in caso di coppia con due figli. (altro…)



TopNews. Istat: cala potere d’acquisto delle famiglie. Consumatori: pericoloso

sabato, 12 gennaio, 2019

Secondo i dati Istat resi noti oggi, nel terzo trimestre del 2018 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono cresciuti dello 0,3%. La pressione fiscale è stata pari al 40,4%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. (altro…)



Industria, Istat: a novembre produzione -1,6%. Consumatori: colpo all’economia

venerdì, 11 gennaio, 2019

Industria italiana in forte calo a novembre 2018, con una diminuzione della produzione dell’1,6% rispetto al mese di ottobre. Lo rileva l’Istat che evidenzia come l’indice della produzione industriale, corretto per gli effetti di calendario, a novembre 2018 è diminuito in termini tendenziali del 2,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. (altro…)



Vendite al dettaglio: per Confesercenti nessuna sorpresa positiva per i negozi

giovedì, 10 gennaio, 2019

Il dato di novembre sulle vendite del commercio al dettaglio, nonostante la variazione positiva, sia congiunturale che tendenziale, certifica sia che le piccole superfici non seguono la traiettoria delineata da grandi strutture e da commercio elettronico, sia che quest’ultimo, pur pesando poco sul totale (meno del 2% in termini di fatturato) registra tassi di vendita talmente elevati (22,4% a novembre) da influenzare l’indice medio. (altro…)



Commercio, Istat: novembre, su le vendite al dettaglio. Effetto “Black Friday”?

giovedì, 10 gennaio, 2019

Le vendite al dettaglio in aumento dello 0,7% per il mese di novembre 2018. Lo afferma l’Istat secondo il quale la variazione positiva riguarda sia i beni alimentari (+0,3% in valore e +0,2 in volume) sia, in misura più ampia, i beni non alimentari (+0,8% in valore e +1,0% in volume). Nel trimestre settembre-novembre 2018, rispetto al trimestre precedente, le vendite al dettaglio restano stazionarie in valore e aumentano dello 0,2% in volume. (altro…)



Istat: inflazione a dicembre frena a +1,1%. UNC: +369 euro per coppia con 1 figlio

venerdì, 4 gennaio, 2019

Secondo i dati provvisori di dicembre resi noti oggi dall’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) registra un aumento dell’1,1% su base annua, dal +1,6% di ottobre e novembre. In media, nel 2018 i prezzi al consumo registrano una crescita dell’1,2%, replicando la dinamica annua del 2017. L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, è stabile a +0,7%. (altro…)



TopNews. Istat: oltre un residente su quattro a rischio povertà o esclusione sociale

sabato, 8 dicembre, 2018

In Italia più di un residente su quattro è a rischio di povertà o di esclusione sociale. E dunque con un reddito insufficiente, in condizione di gravi difficoltà materiali, con un lavoro troppo scarso per sostenere la famiglia. L’Istat stima che nel 2017 il 28,9% delle persone residenti in Italia sia a rischio di povertà o di esclusione sociale, in miglioramento rispetto al 2016, quando era il 30,0%. In ogni caso si tratta di oltre un quarto della popolazione. Le più a rischio sono le famiglie numerose, quelle in cui c’è un solo componente che percepisce reddito, le famiglie con stranieri. (altro…)



Istat: Italia leader in Europa per agroalimentare di qualità

martedì, 4 dicembre, 2018

L’Italia si conferma leader in Europa per prodotti agroalimentari di qualità. È il primo paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg conferiti dall’Unione europea. I prodotti agroalimentari di qualità riconosciuti al 31 dicembre 2017 sono 295, 4 in più sul 2016. A dirlo è il rapporto Istat sui prodotti agroalimentari di qualità, che fa il punto su questo settore. Nel 2017 conseguono un nuovo riconoscimento gli Ortofrutticoli e cereali (Lenticchia di Altamura), gli Oli extravergine di oliva (Marche), le Carni fresche (Vitelloni Piemontesi della Coscia) e i Formaggi (Ossolano). (altro…)



Fiducia dei consumatori, Istat: peggiorano le aspettative. Consumatori allarmati

martedì, 27 novembre, 2018

Il clima di fiducia dei consumatori, pur riflettendo un quadro complessivamente stabile, presenta una dinamica negativa a novembre 2018, determinata soprattutto dal deterioramento sia dei giudizi sia delle aspettative sulla situazione economica dell’Italia nonché da un marcato peggioramento delle attese sulla disoccupazione. Lo rileva l’Istat che registra una flessione dell’indice da 116,5 a 114,8. Tutte le componenti peggiorano, ad eccezione del clima personale per il quale si rileva un lieve aumento (da 108,7 a 108,9).

(altro…)



TopNews. Violenza donne, Istat: circa 50.000 si sono rivolte ai Centri antiviolenza

sabato, 24 novembre, 2018

La violenza contro le donne è una violazione sui diritti umani. Per questo l’Onu ha voluto istituire una Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne che cade il 25 novembre. In Italia, per la prima volta, l’Istat ha svolto una indagine sui Centri antiviolenza alle donne vittime. (altro…)



Istat: rallenta la spesa delle famiglie. Preoccupati i Consumatori

mercoledì, 21 novembre, 2018

L’Istat parla di un deciso rallentamento della spesa delle famiglie rispetto agli anni precedenti: +0,9%. Il recupero dovrebbe avvenire nel 2019 con un +1,2% grazie agli effetti positivi delle politiche fiscali indicate nella Legge di Bilancio. In rallentamento anche la crescita del prodotto interno lordo (Pil) +1,1% e in lieve accelerazione nel 2019 (+1,3%). (altro…)



Istat: a ottobre, inflazione al +1,6%. Consumatori: prezzi in aumento per le famiglie

venerdì, 16 novembre, 2018

Nel mese di ottobre l’inflazione rialza la testa e i prezzi crescono del +1,6% su base annua. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) mostra che la leggera ripresa dell’inflazione si deve principalmente all’impennata dei prezzi dei beni energetici regolamentati (da +5,6% di settembre a +10,7%) e all’accelerazione dei prezzi dei servizi vari (da +0,5% a +2,3%), in parte mitigate dal rallentamento dei prezzi dei beni alimentari non lavorati (che passano da +2,4% a +0,8%) e dei servizi relativi ai trasporti (da +2,5% a +1,8%). (altro…)



Consumi, Istat: a ottobre inflazione a 1,6%. Associazioni: batosta per famiglie

mercoledì, 31 ottobre, 2018

Rialza la testa l’inflazione e ad ottobre i prezzi crescono del +1,6% su base annua. Secondo le stime preliminari dell’Istat, nel mese di ottobre 2018 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) registra una variazione nulla su base mensile e un aumento dell’1,6% su base annua (da +1,4% di settembre). (altro…)



Istat: fiducia consumatori in aumento a ottobre. I commenti delle associazioni

martedì, 30 ottobre, 2018

L’Istat registra a ottobre 2018 un aumento della fiducia dei consumatori confermando il trend positivo avviato a settembre. In particolare, l’Istituto stima un aumento dell’indice del clima di fiducia dei consumatori da 116,1 a 116,6; l’indice composito del clima di fiducia delle imprese subisce invece un’ulteriore flessione, la terza consecutiva, passando da 103,6 a 102,6. (altro…)



Inflazione, Istat: a settembre -0,5%. Consumatori: resta stangata per famiglie

martedì, 16 ottobre, 2018

Rallenta l’inflazione a settembre ma i rincari dei prezzi continuano ad avere effetti sulle tasche delle famiglie italiane, soprattutto nel comparto dei trasporti, dove gli aumenti sono particolarmente pesanti. Nel mese scorso, l’Istat stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) diminuisca dello 0,5% rispetto al mese precedente e aumenti dell’1,4% su base annua (era +1,6% ad agosto). La stima preliminare era +1,5%. (altro…)



Economia non osservata, Istat: 210mld tra sommerso e attività illegali

venerdì, 12 ottobre, 2018

C’è un’altra economia che nessuno vede ma che genera introiti da capogiro: è quella “non osservata (sommerso economico e attività illegali) che vale circa 210 miliardi di euro, pari al 12,4% del Pil. Il valore aggiunto generato dall’economia sommersa ammonta a poco meno di 192 miliardi di euro, quello connesso alle attività illegali (incluso l’indotto) a circa 18 miliardi. Secondo i dati Istat, nel 2016, la componente relativa alla sotto-dichiarazione pesa per il 45,5% del valore aggiunto. (altro…)



Istat, produzione industriale agosto: -0,8% su annuo. Consumatori: dati negativi

mercoledì, 10 ottobre, 2018

L’indice della produzione italiana ad agosto 2018 è aumentato dell’1,7% rispetto a luglio 2018 ma è diminuito in termini tendenziali dello 0,8%. Nella media dei primi otto mesi dell’anno la produzione è cresciuta dell’1,8% rispetto all’anno precedente. Lo rileva l’Istat che ha pubblicato oggi l’indice di produzione industriale. Gli aumenti congiunturali riguardano tutti i comparti: variazioni positive segnano i beni strumentali (+3,6%), l’energia (+2,8%) e, in misura più contenuta, i beni di consumo (+0,9%) e i beni intermedi (+0,2%). (altro…)