1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘istat’

Istat: a luglio, sale fiducia consumatori, ma poco

mercoledì, 26 luglio, 2017

Nel mese di luglio sale, anche se di poco, l’indice del clima di fiducia dei consumatori che passa da 106,4 a 106,7. Sul fronte delle imprese, invece, si registra una diminuzione che fa passare la rilevazione dal 106,3 al 105,5. L’indice si attesta comunque sul valore medio del periodo gennaio-giugno 2017. (altro…)



Povertà assoluta, Istat: colpisce soprattutto famiglie numerose, minori e giovani

sabato, 15 luglio, 2017

È un’Italia in cui i poveri sono quasi cinque milioni e hanno un volto sempre più definito: sono le famiglie numerose, quelle con tre o più figli minori, i giovani e i bambini. (altro…)



Prezzi, Istat: inflazione ancora in discesa. A giugno rallenta all’1,2%

venerdì, 14 luglio, 2017

Per il secondo mese consecutivo i prezzi al consumo e l’inflazione frena all’1,2% su base annua, mentre diminuisce dello 0,1% rispetto al mese precedente. Lo rileva l’Istat che conferma quindi le stime preliminari. (altro…)



Commercio al dettaglio, Istat: a maggio -0,1% ma rialzo per i piccoli negozi

venerdì, 7 luglio, 2017

A maggio 2017 il valore delle vendite al dettaglio registra una lieve flessione (-0,1%) rispetto al mese precedente. Lo rileva l’Istat illustrando i dati relativi al commercio al dettaglio. La flessione è la sintesi di una diminuzione dello 0,8% della componente alimentare e della crescita dello 0,3% di quella non alimentare. (altro…)



Consumi famiglie, Istat: italiani attenti a più corretta alimentazione

giovedì, 6 luglio, 2017

“L’andamento dei consumi alimentari sembra confermare una crescente attenzione a una più corretta alimentazione”: così l’Istat fotografa oggi i consumi alimentari degli italiani. Che in sintesi hanno questo andamento: diminuisce la spesa per la carne, aumenta quella per frutta e vegetali, pesce e prodotti ittici. La valutazione è contenuta nel report sulle spese per i consumi delle famiglie del 2016, quando la spesa media mensile familiare è stimata pari a 2.524,38 euro (+1,0% rispetto al 2015, +2,2% nei confronti del 2013, anno di minimo per la spesa delle famiglie). (altro…)



Inflazione, Istat: a giugno si ferma a 1,2%. Livello più basso da gennaio

mercoledì, 28 giugno, 2017

Secondo le stime preliminari, nel mese di giugno 2017 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) elaborato dall’Istat, al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,1% su base mensile e registra un aumento dell’1,2% rispetto a giugno 2016 (era +1,4% a maggio) +1,2% ed il carrello della spesa si attesta a +0,7%, dal +1,6% di maggio. (altro…)



Fiducia consumatori, Istat: a giugno si recupera un punto percentuale

martedì, 27 giugno, 2017

L’indice Istat relativo al clima di fiducia dei consumatori evidenzia che a giugno 2017 un aumento di un punto percentuale, passando da 105,4 a 106,4. Segnali positivi arrivano anche dalle imprese che registrano un lieve rialzo, passando da 106,2 a 106,4. La diffusione del recupero del clima di fiducia dei consumatori si estende a tutte le componenti, ma con intensità diverse: il clima economico e il clima futuro registrano un incremento più marcato passando, rispettivamente, da 122,0 a 123,6 e da 106,6 a 107,6; il clima personale aumenta da 100,2 a 100,9 e quello corrente passa da 105,2 a 105,7. (altro…)



Inflazione, Istat: a maggio rallenta a più 1,4% sull’anno

giovedì, 15 giugno, 2017

L’Istat conferma il rallentamento dell’inflazione a maggio. Su base mensile, l’indice dei prezzi diminuisce dello 0,2% rispetto ad aprile e aumenta dell’1,4% rispetto a maggio 2016 (+1,9% ad aprile), confermando la stima preliminare. La frenata dell’inflazione, spiega l’Istat, dipende soprattutto dall’andamento dei prezzi di alcuni prodotti la cui crescita si riduce: gli energetici non regolamentati (+6,8%, da +9,1% di aprile), i Servizi relativi ai trasporti (+3,2% da +5,5%) e gli Alimentari non lavorati (+3,8% da +4,7%). (altro…)



Produzione industriale, Istat: ad aprile calo dello 0,4%

lunedì, 12 giugno, 2017

Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, la produzione industriale ad aprile scende dello 0,4% rispetto a marzo e dell’1% rispetto ad aprile 2016, nei dati corretti per gli effetti di calendario. I dati grezzi segnano invece un calo tendenziale del 6,5% dovuto alla differenza di due giorni lavorativi (a causa delle feste di Pasqua) a cui si aggiunge l’effetto del “ponte” del 25 aprile. (altro…)



Commercio, Istat: vendite al dettaglio a più 1,2%. Soffrono piccoli negozi

mercoledì, 7 giugno, 2017

Le vendite al dettaglio ad aprile segnano una lieve flessione in valore (-0,1%) rispetto al mese precedente, mentre sul base annua aumentano dell’1,2% in valore e dello 0,3% in volume. L’andamento su base mensile è la sintesi di una crescita dello 0,4% della componente alimentare e di una flessione dello 0,4% di quella non alimentare. Risulta, invece, invariato il volume delle vendite, che deriva da un aumento dello 0,6% per i prodotti alimentari e da una diminuzione dello 0,4% per quelli non alimentari. (altro…)



Economia, Istat: accelera trainata dai consumi e dai servizi

martedì, 6 giugno, 2017

L’economia italiana “accelera”, trainata dai consumi e dai servizi. Con prospettive complessivamente positive. La nota mensile sull’andamento dell’economia italiana diffusa oggi dall’Istat esordisce con una sintesi improntata all’ottimismo: “In un contesto globale caratterizzato dal rallentamento dell’economia statunitense e dal consolidamento della crescita dell’area euro, l’economia italiana accelera trainata dai consumi e dalla crescita dei settori dei servizi. (altro…)



Inflazione, Istat: a maggio rallenta a più 1,4%

mercoledì, 31 maggio, 2017

A maggio l’inflazione rallenta e si attesta all’1,4%. I dati provvisori diffusi oggi dall’Istat dicono che a maggio 2017 l’inflazione diminuisce dello 0,2% su base mensile e registra un aumento dell’1,4% rispetto a maggio 2016 (era +1,9% ad aprile). Si tratta di un rallentamento dovuto soprattutto all’andamento dei prezzi di alcuni prodotti, per i quali la crescita rallenta anche se rimane sostenuta: è il caso, spiega l’Istat, dei prodotti Energetici non regolamentati (+6,8%, da +9,1% di aprile), dei Servizi relativi ai trasporti (+3,2%, da +5,5%) e degli Alimentari non lavorati (+3,7%, da +4,7%). Rispetto ad aprile, la diminuzione è legata soprattutto al ribasso dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti, che segnano una flessione del 2,2%. (altro…)



Economia, Istat: nel 2017 spesa famiglie a più 1% ma in rallentamento

lunedì, 22 maggio, 2017

Quest’anno la spesa delle famiglie in termini reali è stimata in aumento dell’1%. Ma rallenta rispetto al 2016. La crescita dei consumi continuerà a essere alimentata dal miglioramento del mercato del lavoro e solo parzialmente limitata dall’aumento dei prezzi al consumo atteso per quest’anno. Questo uno dei dati che emerge dalle prospettive per l’economia italiana relative al 2017 pubblicate oggi dall’Istat, che stima an un Pil in aumento dell’1% in termini reali, con un tasso di crescita di poco superiore a quello registrato nel 2016, che era al più 0,9%. (altro…)



Ripresa economica stentata. Per Federconsumatori ci vogliono scelte coraggiose

martedì, 16 maggio, 2017

I dati diffusi oggi da Istat sono un pallido segno di ripresa.  Nel primo trimestre 2017 il Pil italiano è cresciuto dello 0,2% su trimestre e dello 0,8% su anno; i dati confermano quanto previsto dagli analisti. Guardando all’anno scorso, i dati definitivi ci dicono che nel quarto trimestre del 2016 il Pil era cresciuto in termini congiunturali dello 0,2%, su base annua dell’1,0%. Il primo trimestre del 2017 ha avuto due giornate lavorative in più sia rispetto al trimestre precedente, sia al primo trimestre del 2016. (altro…)



Prezzi, Istat: ad aprile inflazione all’1,9%. Consumatori: stangata per le famiglie

lunedì, 15 maggio, 2017

L’Istat non conferma i dati preliminari e oggi comunica un balzo in avanti dell’inflazione che ad aprile ha raggiunto l’1,9%, in accelerazione dall’1,4% di marzo. I dati provvisori indicavano +1,8% su anno e +0,3% su mese. Il balzo dell’inflazione è dovuto alla crescita dei prezzi di energia elettrica (+5,4% su anno) e gas naturale (+5,9%), oltre a quelli dei servizi relativi ai trasporti (+5,5%). (altro…)



Vendite al dettaglio, Istat: meno 0,4%. Giù anche gli alimentari

martedì, 9 maggio, 2017

“Gli italiani, avendo finiti i soldi, continuano a non spendere, persino per prodotti necessari come gli alimentari”: così l’Unione Nazionale Consumatori legge i dati diffusi oggi dall’Istat sulle vendite al dettaglio Una fotografia invero piuttosto sconsolata, se si considera che a marzo 2017 il livello delle vendite al dettaglio è stabile rispetto al mese precedente ed è in calo dello 0,4% rispetto a marzo 2016. Su base mensile, le vendite alimentari e non alimentari sono di fatto invariate. (altro…)



Pil, Istat: timidi segnali positivi ma si procede a rallentatore

venerdì, 5 maggio, 2017

L’indicatore anticipatore sull’andamento dell’economia italiana messo a punto dall’Istat nel mese di aprile “rimane positivo ma evidenzia una decelerazione”. Secondo quanto si legge nella nota mensile dell’Istituto di statistica, “i segnali di dinamicità provenienti dal lato dell’offerta e dal commercio estero stentano a rafforzarsi. L’occupazione è in una fase di stabilizzazione mentre i prezzi registrano un nuovo aumento”. (altro…)



Inflazione, Istat: ad aprile, più 1,8%. Salgono energia elettrica, gas e trasporti

venerdì, 28 aprile, 2017

Balzo in avanti dell’inflazione, che su base annua segna un aumento dell’1,8% rispetto all’1,4% di marzo. Su base mensile, invece, l’indice dei prezzi al consumo aumenta dello 0,3%. Le stime odierne dell’Istat per il mese di aprile parlano di un’inflazione in ripresa, con un andamento legato soprattutto dall’aumento dei prezzi dell’energia elettrica e del gas (rispettivamente a più 5,4% e a più 6%), in inversione di tendenza rispetto a marzo, e alla dinamica dei servizi relativi ai trasporti (più 5,5%). Il carrello della spesa va su dell’1,8% – ma rallenta rispetto a marzo. I Consumatori stimano rincari consistenti per le famiglie. (altro…)



Povertà, Istat: nel 2016, 11,9% di italiani hanno gravi difficoltà economiche

mercoledì, 19 aprile, 2017

“Nonostante il miglioramento delle condizioni economiche delle famiglie, nel 2016 non si è osservata una riduzione dell’indicatore di grave deprivazione materiale, corrispondente alla quota di persone in famiglie che sperimentano sintomi di disagio. Secondo i dati provvisori del 2016, tale quota si attesta all’11,9%, sostanzialmente stabile rispetto al 2015”. (altro…)



Istat, sale il potere d’acquisto: +1,6% nel 2016. UNC: famiglie non hanno fiducia

martedì, 11 aprile, 2017

Nel 2016, le famiglie hanno aumentato la spesa per consumi (+1,3%) in misura inferiore rispetto alla crescita del reddito disponibile (+1,6%); di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie sale all’8,6% (+0,2 punti percentuali). Lo rileva l’Istat che ha diffuso oggi la nota relativa ai “Conti nazionali per settore istituzionale per gli anni 2014-2016”. Il potere di acquisto delle famiglie registra nel 2016 lo stesso tasso di crescita del reddito nominale (+1,6%) in quanto il deflatore dei consumi privati risulta invariato. (altro…)



Istat: vendite in calo 0,3% a febbraio. Italiani mangiano meno: -4,8% per alimentari

venerdì, 7 aprile, 2017

Vendite al dettaglio in calo nel mese di febbraio. Lo dice l’Istat che registra, rispetto al mese precedente, un decremento dello 0,3% in valore e dello 0,7% in volume. A pesare sono soprattutto le vendite di beni alimentari che segnano una diminuzione dell’1,1% in valore e del 2% in volume. Le vendite di beni non alimentari, invece, restano sostanzialmente stabili con un aumento dello 0,1% in valore e una variazione nulla in volume. Rispetto a febbraio 2016, le vendite al dettaglio diminuiscono dell’1,0% in valore e il 2,4% in volume. (altro…)



Istat: l’Italia cresce a rallentatore. UNC: quadro desolante

mercoledì, 5 aprile, 2017

A marzo, l’indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato a seguito del miglioramento del clima economico e di quello futuro. Ottimismo anche sul lato delle imprese in tutti i settori economici ad eccezione delle costruzioni. Nel complesso, le prospettive dell’economia statunitense e dell’area euro rimangono positive in presenza di una stabilità degli scambi internazionali. (altro…)



Disoccupazione, Istat: a febbraio calo dello 0,3%. AACC: non c’è da stare tranquilli

lunedì, 3 aprile, 2017

A febbraio 2017 il tasso di disoccupazione è sceso all’11,5%: 0,3 punti percentuali in meno rispetto a gennaio e 0,2 punti rispetto a febbraio 2016. Lo dice l’Istat che ha reso noti i dati provvisori sull’occupazione. La stima delle persone in cerca di occupazione a febbraio registra un forte calo su base mensile (-2,7%, pari a -83 mila). Il calo interessa uomini e donne ed è più accentuato tra i 15-24enni e gli over 50. Il tasso di disoccupazione scende all’11,5% (-0,3 punti percentuali), quello giovanile cala di 1,7 punti, attestandosi al 35,2%. (altro…)



Inflazione, Istat: più 1,4% a marzo. Consumatori: “Prezzi ancora troppo alti”

venerdì, 31 marzo, 2017

Nonostante il lieve rallentamento dell’inflazione che, secondo gli ultimi dati Istat, si attesta intorno a un +1,4%, i prezzi sono ancora troppo alti per le famiglie che affrontano costi pari a 414 euro all’anno – il carrello della spesa raggiunge il +2,3% – e la disoccupazione non accenna a diminuire. Così Federconsumatori legge le stime diffuse oggi dall’Istat, che parlano appunto di un aumento dell’inflazione dell’1,4% rispetto al 2015. (altro…)



Istat: sale fiducia di consumatori e imprese. UNC: non facciamoci ingannare

mercoledì, 29 marzo, 2017

A marzo 2017 l’indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta da 106,6 a 107,6 rimanendo sul livello medio del periodo gennaio-febbraio 2017. (altro…)