San Valentino, i rincari della festa (Foto Pixabay)

I rincari si abbattono anche sugli innamorati, con la festa di San Valentino che sarà quest’anno più costosa rispetto al 2023. Lo afferma il Codacons.

Non solo romanticismo

Mentre le coppie in Italia si preparano a festeggiare il giorno dell’amore, San Valentino, non c’è solo romanticismo nell’aria: c’è anche un notevole aumento dei prezzi. Questa celebrazione annuale dell’amore ha spesso implicazioni economiche, in quanto le aziende sfruttano il sentimentalismo dell’occasione. Dai fiori, alle cene romantiche, ai viaggi fuori porta il costo dell’espressione dell’affetto può salire, lasciando molti piccioncini con il fiato sul collo. Secondo le rilevazioni del Codacons, chi intende viaggiare per San Valentino deve mettere in conto i seguenti rincari: alberghi +6,7%;  voli nazionali +11,1%;  pacchetti vacanza nazionali +6,9%.

Un bouquet di rose

Uno dei simboli più iconici di San Valentino è il bouquet di rose rosse. In Italia i fioristi registrano un’impennata della domanda di questi classici fiori all’avvicinarsi del 14 febbraio. Tuttavia, questo picco di domanda si traduce spesso in un aumento dei prezzi, a volte raddoppiando o addirittura triplicando il costo abituale delle rose. La legge della domanda e dell’offerta è al centro dell’attenzione e i fioristi applicano prezzi maggiorati per questi ambiti simboli dell’amore. Più 4% i rincari riscontrati sui fiori.

Cioccolatini che passione

Cioccolatini e dolci sono un altro punto fermo delle celebrazioni di San Valentino e i pasticceri italiani lo sanno bene. Con l’avvicinarsi della festa, i prezzi dei cioccolatini, soprattutto quelli confezionati in scatole a forma di cuore o adornati con motivi romantici, tendono a salire alle stelle. Che si tratti di cioccolatini artigianali di rinomati cioccolatieri o di prelibatezze prodotte in serie dai supermercati, i consumatori possono aspettarsi di pagare un sovrapprezzo per queste delizie indulgenti durante la stagione di San Valentino. Ecco dunque che sulle golosità si abbattono rincari del 5,4% per i dolci di pasticceria e del 2,3% per il cioccolato.

La cena romantica

Per molte coppie, San Valentino non sarebbe completo senza una cena romantica in un ristorante accogliente. Tuttavia, i commensali potrebbero trovarsi a spendere più del solito per questa serata speciale. I ristoranti spesso propongono menu esclusivi per San Valentino, con piatti gourmet e dessert, accompagnati da prezzi più alti. Inoltre, alcuni ristoranti possono imporre menu a prezzo fisso o supplementi per le prenotazioni effettuate il 14 febbraio, aumentando ulteriormente il costo complessivo della cena fuori in questa occasione. Sui ristoranti il Codacons segnala rincari del 3,7%.

Amore con un budget limitato? Non mancano gli approcci alternativi

Nonostante il fascino dei regali e delle attività tradizionali di San Valentino, alcuni italiani optano per alternative più economiche. I regali fai-da-te, come biglietti fatti a mano o oggetti artigianali personalizzati, permettono alle coppie di esprimere il loro amore senza spendere troppo. Inoltre, organizzare un picnic romantico nel parco o cucinare una cena speciale a casa può avere lo stesso significato di una cena fuori, ma ad un costo inferiore. Ecco dunque i rincari trovati su regali ed esperienze di coppia: gioielleria +4,8%;  cinema, teatri e concerti +2,3%; musei, parchi +2,8%; libri +2,9%; prodotti di bellezza +2,9%.

Come affrontare l’aumento dei prezzi di San Valentino

Mentre il costo dei festeggiamenti di San Valentino continua a salire, i consumatori più accorti stanno trovando il modo di affrontare l’aumento dei prezzi senza sacrificare il romanticismo. Lo shopping comparativo, la ricerca di offerte e sconti e la pianificazione possono contribuire a mitigare la pressione finanziaria di questa festa. In definitiva, la vera essenza di San Valentino non risiede in gesti stravaganti o regali costosi, ma nella genuina espressione di amore e affetto condivisa tra i partner.

Anche se San Valentino può portare a un’impennata dei prezzi dei regali e delle attività tradizionali in Italia, è importante ricordare che l’amore non conosce valore monetario. Occorre infine rilevare che ogni anno in occasione di San Valentino vengono immessi in commercio prodotti (scatole di cioccolatini, profumi, bigiotteria, ecc.) con confezionamenti speciali creati ad hoc per la ricorrenza del 14 febbraio, i cui prezzi al pubblico risultano più elevati fino al +20% rispetto allo stesso prodotto venduto in confezione normale, rileva il Codacons.

 

di Aurora Cusumano


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)