gioielli da sposa

Come prepararsi al meglio al giorno del matrimonio

Organizzare un matrimonio non è sempre facile e richiede tantissimo tempo. Bisogna programmare tutto in anticipo, considerare gli eventuali imprevisti e cercare di mantenere la calma.

Entusiasmo a parte, è meglio preparare una lista delle cose da fare e se non hai spirito di organizzazione, sarebbe il caso di affidarti ad un wedding planner.

La scelta più importante: abito e gioielli da sposa

Uno degli aspetti fondamentali nell’organizzazione di un matrimonio è la scelta dell’abito e dei gioielli da sposa. Lo sposo, infatti non sbaglierà mai indossando uno smoking o un abito elegante. La sposa, invece, attende questo momento con gioia e ciò che più desidera, è essere bella dinanzi al suo futuro marito.

Non dovrà mai fermarsi alla prima scelta o alla prima boutique. Dovrà farsi consigliare e provare anche modelli che non avrebbe mai pensato di indossare. Dovrà sentirsi a suo agio indossando l’abito e capirà che è quello giusto, quando si emozionerà guardandosi allo specchio. Dopodiché si potrà procedere con la scelta dei gioielli e delle scarpe da sposa più adatti all’abito che si indosserà.

Prenota in largo anticipo chiesa, location e catering

Ma la prima cosa da fare, all’unisono con la scelta dell’abito ed i relativi accessori, è scegliere la data di celebrazione. Chiaramente dai un’occhiata al calendario, ma domenica a parte, il matrimonio è celebrato in qualsiasi giorno. Sono ormai lontani gli “obblighi” di sposarsi il sabato, anzi spesso sono scelti giorni infrasettimanali per sfruttare maggiore disponibilità di location e chiese.

Ecco, il secondo step è scegliere dove celebrare il rito. L’ultima tendenza è scegliere una location con possibilità di celebrare il rito all’interno, sia di tipo civile sia religioso.

Se ti sposi durante la stagione estiva, valuta la possibilità che quel giorno possa anche piovere. Sposa bagnata, sposa fortunata! Ma è meglio scegliere un locale con un ampio spazio interno, da sfruttare come piano b.

Cura ogni dettaglio: l’allestimento della sala

Per completare la parte più importante, ti mancano solo i fiori per abbellire la sala e la musica. Puoi lasciare libera la band di suonare i loro pezzi forti, o scegliere, anche in questo caso, la scaletta musicale del giorno.

Concludi con la parte più dolente. La distribuzione degli inviti e la sistemazione dei tavoli. Cambierai la disposizione tante volte, ma ricorda di far sedere vicino a voi le persone più care o quelle che più animeranno l’evento.

Le cinque cose che la sposa deve indossare

Sai che esistono delle tradizioni sull’abito della sposa da rispettare? Sono cinque cose che la sposa deve indossare il giorno del matrimonio e sono di buon augurio per un futuro roseo. In genere, si trova una soluzione con i gioielli da sposa. Le persone scaramantiche, sicuramente, presteranno la massima attenzione.

  • Deve indossare qualcosa di blu, solitamente è una giarrettiera, simbolo di lealtà, purezza e fedeltà.
  • Deve portare qualcosa di vecchio, per simboleggiare il legame con il passato. In questi casi, alcune spose scelgono di riutilizzare l’abito della madre, magari riadattandolo.
  • Deve portare qualcosa di prestato e qualcosa di nuovo, come potrebbero essere dei gioielli da sposa o qualche altro accessorio.
  • Infine, deve portare qualcosa di regalato, simbolo dell’affetto delle persone più care. Solitamente le scarpe sono sempre regalate dai genitori della sposa.

Parliamone ;-)