sedie moderne

Le sedie moderne e l'interior design

Si è soliti, spesso, pensare alle sedie del design contemporaneo come soluzioni più destinate all’ufficio oppure ad abitazioni super fashion. Qualcosa che ha in sé una natura minimal da un lato ed eccentrica dall’altro.

Certo, le sedie moderne sono indubbiamente un po’ di questo ma si tende a dimenticare che sono soprattutto un elemento d’arredo pratico e innovativo, in grado di portare una nota diversa e speciale in qualsiasi ambiente, dove si integrano in maniera ogni volta perfetta e naturale. Un qualcosa che non sorprende, almeno non gli addetti ai lavori, che sono abituati alle soluzioni all’avanguardia, creative e dalla vision particolare, tipiche dell’interior design.

La sedia è un oggetto la cui ideazione si perde nella notte dei tempi e vede la presenza di un know how artigianale, frutto della costante interazione tra tradizione e innovazione. L’essenza stessa del tempo presente, con uno sguardo rivolto da un lato al passato e dall’altro al futuro.

Sedie moderne: un design sempre più sostenibile

La ricerca contemporanea, nel design, tiene indubbiamente conto di un fattore di tendenza che si rivela più che un fenomeno passeggero, un trend destinato a durare a lungo nel tempo. Stiamo parlando della sostenibilità, percepibile non solo nei materiali ma anche nelle linee e negli altri elementi del design.

Sostenibilità, oggi, significa molto altro del solo rispetto per l’ambiente e ricerca di soluzioni eco-friendly, fattori che rimangono indubbiamente centrali. Lo sa bene una delle aziende più interessanti nella produzione di sedie moderne, ovvero SKLUM, la quale propone pezzi realizzati con materie prime di origine rigorosamente rinnovabile con una filiera produttiva eco-friendly. Sedie moderne che si caratterizzano per un design unico e inimitabile, perfettamente inseribili nei diversi spazi e persino perfette all’esterno, dove garantiscono un ambiente fresco e davvero d’impatto. Integrandosi alla perfezione con il contesto green.

Sedie moderne: come utilizzarle nell’arredamento contemporaneo

Si può scegliere di realizzare un mix & match, ovvero di inserire una sedia moderna in un contesto classico. Oppure di puntare su uno stile totalmente moderno ed elegante, dove il design contemporaneo diventa assoluto protagonista.

Cambiando l’ordine dei fattori, il risultato rimane lo stesso, per citare una metafora matematica, e le sedie moderne possono essere impiegate per arredare la cucina, il salotto, il giardino o il balcone, ma anche la camera da letto, la stanza degli ospiti e persino gli ambienti dedicati ai ragazzi.

Usandole secondo la prima soluzione, diventeranno quel tocco speciale in grado di far risaltare lo spazio progettato nel segno di uno stile minimal chic. Se invece preferite fare dello stile di design tipico dell’epoca moderna il tratto distintivo della vostra abitazione, in grado di strizzare l’occhio oltre che al legno anche ai metalli, alle plastiche di origine riciclata e ai tessuti, beh, allora avrete una casa che presenta un arredamento elegante e quanto mai attuale.

Una scelta di stile personale (ma anche un modo d’essere)

Le sedie moderne sono elementi di arredo che più di ogni altro definiscono la personalità di chi abita la casa. Raccontano di una persona che ama arredare con maestria e senza rinunciare al comfort più assoluto, tenendo conto delle abitudini del tempo presente e della loro possibile evoluzione futura. Una scelta personale e intima, certo, ma anche un modo d’essere audace, originale e sostenibile.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)