Leroy Merlin, consegne in ritardo e scarsa assistenza. Codici invia diffida all'azienda

Leroy Merlin, consegne in ritardo e scarsa assistenza. Codici invia diffida all'azienda

Consegne in ritardo e scarsa assistenza ai clienti. Sono tante le lamentele giunte da parte dei clienti di Leroy Merlin, la nota azienda francese che opera nella grande distribuzione, specializzata in bricolage e fai-da-te, edilizia, giardinaggio, decorazione e arredo bagno.

Sul sito internet si registrano diverse proteste da parte dei consumatori, che lamentano tempi lunghissimi per ricevere il prodotto acquistato, l’impossibilità di avere informazioni chiare dal Servizio Clienti oppure, ancora, errori del sistema gestionale dell’azienda e difficoltà nel comprendere lo stato della consegna del prodotto acquistato.

È il caso di un utente il cui prodotto acquistato risultava “consegnato” al domicilio indicato, ma in realtà tale prodotto non era mai arrivato a destinazione. Alla richiesta di informazioni il servizio clienti ha risposto che avrebbero effettuato le dovute verifiche.

Un altro caso riguarda un cliente il cui prodotto risultava “consegnato al corriere”, ma dopo una settimana non era ancora giunto a destinazione. Lo stesso cliente ha segnalato di aver ricevuto numeri di telefono relativi al corriere errati e che non avrebbe potuto richiedere il reso prima dell’arrivo del suo ordine. Anche in questo caso il Servizio Clienti ha risposto di aver inviato una mail con richiesta di informazioni.

 

Proteste dei consumatori Leroy Merlin

Leroy Merlin, Codici invia una diffida all’azienda

“Abbiamo inviato una diffida all’azienda – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – intimandole di porre fine a quella che, a nostro avviso, è una pratica commerciale scorretta. Non è possibile dover aspettare oltre un mese per ricevere la consegna di un prodotto, inizialmente prevista nell’arco di un paio di settimane. Altrettanto grave è il comportamento del Servizio Clienti. Ai consumatori vengono fornite risposte evasive, nessuna indicazione precisa sui tempi di consegna, solo l’annuncio di un sollecito al reparto competente”.

“I consumatori – conclude Giacomelli – hanno diritto ad un trattamento ben diverso. In molti casi parliamo di importi importanti ed il ritardo nella consegna sta causando problemi notevoli a chi attende un prodotto per poter completare i lavori nella sua abitazione”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)