Ferraris: porteremo il Wifi sui treni regionali. Assoutenti: bene, ma intervenire su infrastrutture

Ferraris: porteremo il Wifi sui treni regionali. Assoutenti: bene, ma intervenire su infrastrutture

Movimento Consumatori invita i passeggeri del servizio ferroviario a segnalare problematiche di affollamento sui treni locali e nazionali.

L’associazione ricorda che i treni del trasporto pubblico ferroviario regionale e nazionale, nel rispetto nelle normative emergenziali pubblicate a partire dal novembre scorso, viaggiano attualmente con coefficientamenti di riempimento ridotti, al fine di garantire il distanziamento necessario tra i passeggeri e contrastare la diffusione del contagio.

“Oggi, per quanto riguarda il trasporto locale, Trenitalia è in particolare tenuta a rispettare un coefficiente di riempimento del 50% dei passeggeri seduti“, spiega l’associazione.

 

Servizio ferroviario

 

Servizio ferroviario, MC: possibili criticità nei weekend e nel periodo estivo

Movimento Consumatori riferisce, dunque, che – in occasione dell’ultimo incontro con le associazioni dei consumatori – Trenitalia ha riferito di aver aumentato il servizio nel trasporto regionale e variato la composizione dei treni sulle linee, implementando con bus e attivando treni straordinari.

“Il contingentamento dei posti, laddove fosse destinato a perdurare in relazione alle normative emergenziali ancora vigenti, potrebbe tuttavia presentare criticità nei fine settimana e nel periodo estivo, in vista dell’aumento dei passeggeri con destinazione località sul mare e città d’arte”, prosegue Movimento Consumatori.

“Nell’estate del 2020, con l’aumento del coefficiente prima all’80% e poi al 100%, il trasporto ferroviario ha potuto garantire il normale servizio. Se ciò non avvenisse anche quest’anno, i passeggeri – in particolare durante i fine settimana – potrebbero subire disagi”, conclude.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Helpconsumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d’informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull’associazionismo organizzato che li tutela.

Parliamone ;-)