Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di Croissant a lievitazione naturale con crema al latte della Bauli per rischio microbiologico legato alla presenza di salmonella. Il richiamo è stato pubblicato ieri sul sito del Ministero e riguarda il lotto LA8312BR con termine minimo di conservazione 30/11/2018. La confezione delle merendine è di 300 grammi in tutto (6 per 50 grammi). Il Ministero della Salute avverte di non consumare il prodotto e di riconsegnarlo al punto vendita.

Molto duro il commento del Codacons. “Chiediamo al Ministero di svolgere approfondite indagini per capire come sia stata possibile la contaminazione da Salmonella, e se il rischio possa essere esteso ad altri prodotti trasformati anche di altri marchi – dice il presidente Carlo Rienzi – Intanto chi ha consumato o anche solo acquistato confezioni di prodotto del lotto incriminato può contattare il Codacons per valutare eventuali azioni legali da intraprendere in relazione ai pericoli sanitari corsi”. 

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)