Domenica 27 novembre, le piazze delle città d’Italia, aziende e frantoi, si accendono dei sapori e delle tradizioni di due prodotti straordinari della penisola: il pane e l’olio. E’ la quarta edizione di "Pane e olio in frantoio", iniziativa organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali presentata oggi a Roma.

I centri storici, le piazze, le vie cittadine, le aziende e i frantoi delle 112 città che hanno aderito all’iniziativa si apriranno ai visitatori e proporranno assaggi, musica, spettacoli e iniziative curiose che portano i sapori della terra e delle tradizioni. Si festeggia ‘l’oro nuovo” con degustazioni ed esposizioni di pani e di oli tipici del territorio, con visite a frantoi e cantine ed escursioni per oliveti secolari. "In Campania – ha sottolineato il Consigliere del Ministro Alemanno, Rosario Lopa – sono 6 le città che partecipano. Comune di Campagna (Sa), Comune di Cerreto Sannita (Bn), Comune di Guardia Sanframondi (Bn), Comune di Olevano sul Tusciano (Sa), Comune di Piana di Monte Verna (Ce), Comune di Sorrento (Na) – sezione speciale Celiachia.

Anche i celiaci festeggiano a "pane e extravergine": a Sorrento saranno aperti banchi d’assaggio per i celiaci a base di prodotti privi di glutine. L’iniziativa fa parte di un progetto di sensibilizzazione sul tema delle intolleranze alimentari.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)